Memphis corsara a Chicago, Paul stende Wall!

Solo 3 vittorie casalinghe nella notte su 8 partite che hanno vinto i colpi esterni di Memphis a Chicago, Spurs ad Atlanta e Milwaukee a Portland!

 

 

 

Charlotte Bobcats – Sacramento Kings 93-98
CHA: Warrick 12, Henderson 15, Walker 14 (10 ass), Gordon 12, Sessions 16
SAC: Thompson 11, Cousins 17 (10 rimb), Evans 16, Thomas 15, Thornton 18

Buona vittoria in volata per i Sacramento Kings sul campo dei Bobcats; a 2’38” dalla fine Tyreke Evans firma il pareggio a quota 90 poi Hakim Warrick diventa il protagonista in negativo per Charlotte commettendo prima 3″ difensivi e poi sbagliando un tiro, su due errori 4 punti di Sacramento per il +4 (90-94) a 44″, Sessions accorcia sul -1, Thomas non trema dalla lunetta e la tripla per il pareggio di Kemba Walker non andrà a segno.

Atlanta Hawks – San Antonio Spurs 93-97
ATL: Smith 21, Horford 9 (15 rimb), Korver 19, Teague 16, Harris 13
SAS: Leonard 14, Splitter 14, Parker 23 (12 ass), Bonner 17

Successo fuori casa anche per gli Spurs che devono stringere i denti contro Atlanta (priva di Lou Williams per tutta la stagione); a 3’45” dal termine Josh Smith segna per il -5 (84-89), San Antonio sbaglia e Jeff Teague ha la chance di portare i suoi sotto di un possesso ma sbaglia il layup e sul capovolgimento Tony Parker lo castigherà col layup del +7 (84-91) a 2’29”. Nel finale Josh Smith proverà la rimonta da solo ma non ci riuscirà.

Highlights
[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=i2mHjWIvFeM]

Chicago Bulls – Memphis Grizzlies 82-85 OT
CHI: Butler 18, Boozer 17 (14 rimb), Noah 10, Robinson 11, Gibson 10 (12 rimb)
MEM: Gay 16, Randolph 13 (19 rimb), Gasol 19, Conley 13

Italian Job: Belinelli 8 pt (2/6, 1/3, 1/2), 3 rimb, 3 ass, 2 perse

I Memphis Grizzlies del duo Randolph-Gasol espugnano dopo un extra-time lo United Center di Chicago; i Bulls si mangiano le mani col nostro Marco Belinelli che a 31″ ha fatto 1/2 dalla lunetta che è valso il 76-76, poi sulla sirena Nate Robinson ha cercato senza fortuna il buzzer-beater.
Nell’overtime decisiva la schiacciata di Bayless a 4″ che ha dato il +3 Grizzlies (82-85) poi ne Robinson e ne Boozer troveranno la tripla del pareggio.

Highlights
[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=O294iFXpPIc]

New Orleans Hornets – Golden State Warriors 112-116
NOH: Aminu 14, Davis 20 (12 rimb), Gordon 23, Anderson 19, Mason Jr.12
GSW: Landry 11 (11 rimb), Thompson 29, Curry 20, Jack 25 (12 ass), Jefferson 11

Il ritorno Stephen Curry e il season-high di Klay Thompson hanno aiutato Golden State a vincere sul campo di Anthony Davis; anche qui finale in volata, Anthony Davis fa 1/2 dalla lunetta a 1’22” per il +2 (110-108) ma sarà anche l’ultimo canestro degli Hornets, i Warriors segneranno 8 (6 di Jarret Jack) punti nei successi 98″ per il +6 (110-116).

Highlights
[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=ZcjFNh5XrlE]

Minnesota Timberwolves – Houston Rockets 92-79
MIN: Kirilenko 21 (11 rimb), Williams 11, Ridnour 16, Barea 11, Gelabale 11, Johnson 15
HOU: Harden 18, Lin 12, Smith 12, Delfino 15

James Harden tira 5/18 dal campo, Jeremy Lin 3/12 e Houston viene messa K.O a Minnesota sotto i colpi di AK47; T-Wolves sempre al comando anche in doppia-cifra, poi sussulto d’orgoglio per i Rockets che arrivano sul -3 (65-62) dopo 45″ del 4° quarto, la reazione dei padroni di casa è immediata ed è un 6-0 che ridà 9 punti di vantaggio (71-62) e spegnerà le speranze ospiti.

Highlights
[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=H6B3kA8xGuM]

Utah Jazz – Cleveland Cavaliers 109-98
UTA: Jefferson 14 (11 rimb), Foye 20, Tinsley 11, Favors 19, Kanter 14, Carroll 13
CLE: Thompson 12 (11 rimb), Zeller 13 (14 rimb), Miles 12, Irving 18, Waiters 23

Kyrie Irving e Dion Waiters non riescono a vincere ad Utah contro i Jazz di Randy Foye: i Jazz piazzano due colpi nel 3° quarto per uccidere il match, il primo è un 9-0 nei primi minuti per la prima fuga sul 67-54, il secondo è un 6-0 a 5′ dalla fine per il +15 (75-60).

Portland Trail Blazers – Milwaukee Bucks 104-110
POR: Aldridge 20 (14 rimb), Hickson 15 (12 rimb), Matthews 21, Lillard 21, Babbitt 11
MIL: Ilyasova 27 (14 rimb), Ellis 13, Jennings 30, Dunleavy 14

Brandon Jennings firma 30 punti a referto e col contributo di Ersan Ilyasova va a vincere sul campo dei Blazers; con un 10-0 a 44″ dal termine i Blazers si portavano sul -4 (100-104) con l’opportunità di andare sul -2 ma Batum perde palla a 33″ e Brandon Jennings nel finale farà 4/6 dalla lunetta per il +6 (102-108) a 10″.

Highlights
[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=yeO6Gt1XXCU]

Los Angeles Clippers – Washington Wizards 94-87
LAC: Griffin17 (11 rimb), Paul 22 (11 ass), Barnes 10, Odom 4 (10 rimb), Bledsoe 11
WAS: Nene 12, Beal 13, Wall 24, Ariza 11

Chris Paul tira via le castagne dal fuoco per i suoi Clippers contro i Wizards del ritrovato John Wall; a 1’33” Nene segna con fallo il canestro del -1 (87-86) ma sbaglia il libero poi il momento chiave, Paul sbaglia da 3, rimbalzo offensivo di Griffin che se la fa ridare da CP3 per il layup del +3, Wall commette un’ingenua infrazione offensiva e il solito CP3 segna il jumper del +5 (91-86) a 2″.

Highlights
[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=OBRoL4WoSR0]

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA.
Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12.

Nickname: F.M.B

  • gasp

    Mi sorprendono sempre di più Wizards:con il ritorno di Wall (che non pensavo così importante) stanno trovando continuità e anche stanotte hanno dato filo da torcere ai più quotati Clippers.

    Rockets in crisi nera dove Harden sta fornando prestazioni al di sotto dei suoi standard dei mesi passati,se non si svegliano addio PO e Mchale fuori dalle balle.

  • Rdonnie

    Io da quando hanno draftato beal ho sempre pensato che con wall avrebbero formato uno dei backcourt più forti e con più ampi margini di miglioramento della lega, vuoi per l infortunio di wall vuoi per i mesi di adattamento di beal solo da ora si può intravedere il loro potenziale, per me dal prossimo anno porteranno Washington a battagliare per i play off!

  • hayes

    Per perdere contro i T’Wolzes che si sono presentati stanotte devi per forza aver dimenticato le palle a casa. Crisi vera per i Rockets, oltre a non trovare più il loro gioco hanno perso anche la voglia.

  • cuni

    vediamo se anche oggi si riesce a deragliare il discorso a KD-LBJ… comunque, discorso a parte. Oggi ha toppato il tiro finale, ma Greivis Vasquez che stagione sta facendo? il most improved è suo per quel che mi riguarda..

    Chicago sfortunata che ha toppato tutti e 5 i tiri da fuori nel supplementare nonostante abbiano anche potuto usufruire di un aiuto col cronometro come è successo a Olympiacos-Montepaschi venerdì. Ho visto solo la sintesi ma a pescare Jimmy Butler mi pare che abbiano fatto bene!

  • Hatersgonnahate

    A parte le diatribe infantili di ieri, quest’anno per chi ama davvero l’NBA ci sarà da divertirsi.
    Non credo si possano escludere Clippers e Spurs dalle contenders, con le solite 2 fanno 4 e con i Lakers mina vagante.
    Non ho mai creduto che Houston potesse arrivare ai PO, ci vorrebbero troppe combo positive, che personalmente ritengo non avverranno (liberi di grattarsi i supporters).
    Quello che invece proprio non mi aspettavo sono i Warriors,
    chissà se terranno fino alla fine..

  • alert70

    Bulls
    La stanchezza era palese specie negli ultimi 5 minuti del supplementare. Sotto di 17 hanno avuto la forza di reagire per avere la chance anche di vincerla. E’ successo di tutto, dai liberi sbagliati a raffica dei Grizz, ai recuperi prodigiosi di Butler (il ragazzo è un Tony Allen più talentuoso), ai tiri in & out da ambo le parti, ai 5 secondi di Conley costata una palla persa, fino alle stoppate della difesa ospite. Insomma una gara brutta ma di un’intensità pazzesca. Fossi nei coach non avrei nulla da ridire.

    Solo un fatto: Bulls 11-11 in casa, 12-5 in trasferta!!!!

    Rockets alla 7ma sconfitta. Gli gira male. Le critiche sono talmente ingenerose e immotivate da meritare una risposta: avete visto il roster? Questi salvo 5 giocatori hanno poco o nulla, si stanno reggendo sulle spalle di Harden, talvolta di Lin e dei tiratori in generale e fino a quando le percentuali al tiro sono state decenti le gare le hanno vinte, viceversa sono condannati alle sconfitte. Nonostante tutto sono in 8va posizione. I Lakers e i Mavs sono dietro. Siamo sicuri che McHale merita di essere cacciato?

  • alert70

    Scoperto perchè Bargnani gioca male/di merda. E’ stato lasciato dalla pallavolista Chihab che ora se la fa con Vieri. Si parla anche di matrimonio. Come dargli torto…………..XD

  • Il Nichilista

    @alert
    Megaquote sul roster di Houston, è quello che stavo per scrivere anch’io.
    Harden fortissimo, passi per Lin che a me non piace però ogni tanto può essere utile, Parsons anche è un buonissimo esterno ovviamente.
    Ma poi? Sotto i tabelloni è tutta la stagione che vedo girare Patterson, un periodo tale Marcus Morris giocava titolare, Greg Smith (chi cazz’è?), e Asik che con tutto il rispetto può essere al massimo un discreto role player ma metterlo dentro per più di 35 minuti come fanno loro è una mossa che alla lunga la paghi.
    Tra le riserve il migliore è Delfino…
    Secondo me hanno bisogno di una trade, tipo Josh Smith sarebbe oro colato ma cosa hanno da offrire?

  • @alert70 Non lo sapevo, adesso lo pubblico sui social!

  • Hatersgonnahate

    @il nichilista

    Non facciamola passare per una squadra da 20-62.
    E’ una bella squadra giovane, fresca, con un pò di esperienza in più l’anno prossimo se ne può riparlare, quest’anno IMO non sono ancora pronti.
    Certo se Asik si mette a giocare da ASG, Parsons diventa MIP e Harden continua a metterne 30 ogni partita è un altro discorso, ma si parlerebbe di stagione straordinaria, non standard.
    Ottimo lavoro di McHale finora, non comprendo davvero neanche io le critiche.

  • brazzz

    alert
    questa era stata l’unica scusa ancora non tirata fuori eh eh..lo so che scherzi,scherzo pure io..già trovarsi una morosa,con quell’espressione che si porta dietro..lo metterei nei mezzi miracoli..ehe hh
    rox..si faccia avantichi li aveva messi in lotta per i po a metà stagione..

  • fabiostoppani

    Situazione sconcertante a Houston. Capisco che le vittorie siano arrivate con un calendario abbordabile. Ma non si può passare, nell’arco di 2 giorni, dall’esser la squadra col miglior attacco della Lega a questo scempio. Non c’è una via di mezzo. Ad inizio anno non mi sarei mai aspettato un inizio del genere con questa squadra di mezzi giocatori e una stella ma nemmeno questo scempio. McHale dovrà esser bravo a dare una via di mezzo e un equilibrio a questi ragazzi. Poi, molto bene provare a vincere a chi segna di più ma si hanno i giocatori adatti? Il roster è lungo e tanti possono dare un piccolo contributo ma il saldo sarà sempre negativo se non c’è una minima applicazione in difesa. Stando cosi le cose, uscire dalla corsa ai PO sarà inevitabile. No problem, questo succede ogni anno a Houston… Meglio cosi. Viene scansato l’equivoco di far passare Lin e Asik come ottimi giocatori. VIA IL MUSO GIALLO E L’OTTOMANO DA HOUSTON!

  • troy hudson 88

    vabbeh adesso i ROCKETS han perso 7 partite di fila ma è la stessa squadra che ha vinto 2 volte con i knikcs, ha vinto a memphis ed ha ottenuto altre importanti vittorie che ora non ricordo.. io li vedo ancora in lotta x i playoff.. gl’ultimi 2 posti se li giocheranno loro, i jazz,i blazers e i mavs che sembrano in netta ripresa.. non capisco come si possa criticare mchale che a parte harden ,che oramai è senza dubbio almeno tra i primi 8 del giochino, ha a disposizione poco e niente.. le vere colpe sono del GM che ha dato quei soldi ad asik e lin..

    molti di voi danno ancora i LAKERS addirittura come possibile outsider x il titolo(!!!!).. io invece li vedo fuori dai playoff.. e semmai c’arrivassero ai playoff (difficile) credo proprio che verrebbero sweepati dalla OKC o dai SAS di turno…

  • alert70

    fabio

    Un jump shooting team si presta a questi alti e bassi. Per di più se giocano ad ovest con il calendario che li aveva sorriso. Intanto nonostante tutto sono 21-21. Altre darebbero il deretano per avere quel record, Mavs in primis.

    brazzz
    Le cronache dicono che è uno che ci sa fare……….hehehehe

    Prevedo tempi duri per er-romano-de-roma-trapiantato-a-Treviso. Farà il panchinaro per Ed Davis pronto per essere maciullato alla prima cazzata.

    Sai che penso? Farà lo gnorri. Giocherà di merda, non è difficile per lui sperando di venire amnistiato in estate. Perchè se lo cedessero ora andrebbe a finire ai Cavs, Kings, Bucks, Bobcats……………tutte destinazioni pessime. Invece con l’amnesty la squadra di livello potrà permettersi di offrire 3 mln pagandolo 6 in due anni avendo uno che gli possa fare comodo. Contento marhmallow man, contenta la franchgia, fregati i Raptors.

  • brazzz

    certo che se ti riduci ad amnistiare la tua primissima scelta…un successone per tutti…
    comunque ti dico la verità.pensavo avesse un’attitudine di merda,ma non così tanto…
    sui lakers..hanno mezza stagione x arrivare nelle 8,certo,ma a prescindere sono una collezione panini e per di più costruita a capocchia…

  • Il Nichilista

    Secondo me a Houston urge una trade per ottenere un lungo decente, non può puntare ai playoff con Asik, Greg Smith, Patterson, Marcus Morris.
    Peccato che Royce White abbia tutti questi problemi caratteriali e psicologici, sono convinto che fosse il rookie con più talento dell’intera lega. L’anno scorso in Ncaa faceva giocate da lasciarci gli occhi

  • alert70

    brazzz

    Ti pare che il mozzarellone sarebbe felice di andare ai Bobcats? Se deve essere ceduto vorrebbe perlomeno una franchigia da po. Che poi questo lo portasse a fare il 6/7 uomo poco importa. Con due anni di contratto garantito rimanere ai Raptors non lo porta a tirare fuori il meglio. Quindi se vuole fare lo stronzo sa cosa fare, tanto in città nessuno lo sopporta, nemmeno i compagni. Per cui essere sputtanato proprio non lo preoccupa, tanto sono anni che si trova nel centro del ciclone.

    Basta che ci mette il suo in nazionale e fortunatamente non ha mai tradito. A volte non è stato il massimo ma lo vedi sbattersi.

  • cuni

    alert anche i lakers pagherebbero per un 21-21 eheheheh

  • in your wais

    Poi qualcuno di deve spiegare come fa Vieri, con quella panza ed ignorante come una carriola da cantiere, a rimorchiarsi ragazze che nn sembrano neanche troppo stupide…

    Comunque bella gnocca, è alta quanto me ma grossa il doppio mi sa

  • Il Nichilista

    @in your wais
    Come fa Vieri a rimorchiare ragazze?
    Ti dò un indizio: hanno forma rettangolare, sono fatti di filigrana e Bobone ne ha tanti

  • DW3

    beh criticare i rockets e mc hale è veramente da ignoranti.. con gs sono le favole del west quest’anno (pareggiati dagli incubi di lakers e t’wolves)…

    cuni

    hai visto che roba in grecia?? quando ho visto per la prima volta il replay del cronometro sono rimasto di sasso davvero… l’unico precedente che ricordi nei playoffs 2008 detroit contro orlando penso… dove rasheed accese il pullmino per dwight per tutta la serie…

    butler è un pupillo di TT quindi già questo vale una reputazione nella lega… può crescere molto e tappare il buco che i bulls hanno nello spot di 2 dalla dipartita di gordon, magari col beli dietro..

  • fabiostoppani

    Più che altro diciamo che la ragazza è disposta a tutto per avere un po’ di celebrità.. Passi per Vieri ma andare con Bargnani… STOICA

  • alert70

    IYW

    Vieri ha un’arma segreta, il profumo. Sono serio. Sta lanciando il “Bobo is rock”, appunto un profumo. Questo ha fatto impazzire la donzella……….

    Oppure ha un bel arsenale……………XD

  • gasp

    No no niente di questo,Vieri rimorchia molte ragazze perchè ha $$$

  • brazzz

    considerato che ha appena fatto fallimento per credo la terza volta con un ristorante..un genio…
    però è vero..passi vieri,passi balotelli..ma bargnani dai…con quella faccia da triglia…nun se po…eheh

  • lilin

    ho visto solo l overtime di chicago…oltre la stanchezza c è stato un fattore decisivo nella sconfitta dei bulls: ROBINSON!
    ha fatto scelte allucinanti e tiri inguardabili per tutti e 5 i minuti…senza parole.

  • lilin

    per un attimo leggendo i post precedenti credevo di essere sul forum di novella duemila!

  • alert70

    brazzz

    Ce l’hai con lui. Anche faccia da triglia………………………heheheheheheheeh

  • cuni

    DW3

    io me ne ero accorto in diretta! Ma mi son detto ”sarà un errore della grafica dell’eurolega” e invece…che poi è un errore che è andato a favore dei greci, all’inizio.. E adesso fanno ricorso.. Mah, non lo vincono secondo me.

    Capitolo butler

    atletismo straripante, grinta da vendere e voglia di difendere (con thibo poi..)… Io le partite non le vedo praticamente mai perché il league pass non ce l’ho, sportitalia quest’anno mi (anzi, CI) ha tradito e sky non ce l’ho, su siti tipo myp2p mi lagga da spavento perché ho una connessione ai limiti del ridicolo e quindi mi vedo solo le sintesi. Ma sono rimasto impressionato da butler, preso alla 30 giusto? In un contesto buono come a chicago può sicuramente venir su bene.. Ah, per me non è male nemmeno marquis teague..

  • billy g

    Davvero impressionato da Wall. Come ha trasformato una squadra pessima in una che lotta su ogni palla.
    Fortuna che Paul e Griffin con Bledsoe e odom dalla panca hanno giocato alla grande nei momenti topici.
    serata assolutamente no per Jamal.

  • DW3

    no davvero adesso vogliono fare ricorso??! ahahaha

    bello comunque il layup di acie law ahahah

  • cuni

    DW3

    Sisi avevo letto che faranno ricorso! Tristissimi.. Si bel il lay-up di acie law veramente allucinante… io sono saltato sul divano quando ho visto cosa si è mangiato..

  • DW3

    mamma mia tra quello il fallo su tiro da 3 di antic e il canestro simile sbagliato da hynes veramente un finale da incubo ahahahah

    da un po’ che non sentivo il coach ma sembra aver attenuato le dosi di allucinogeni, mentre trigari secondo me è sprecatissimo sui sportitalia (dove sono molto bravi anche quelli dell’nfl)…
    a proposito scommesse per stasera?? io dico pats e niners 😉

  • cuni

    ah io di NFl capisco un pochino e lo guardo così solo se non ho niente da fare..comunque si trigger è bravo.. e tutti son meglio di bagatta..

  • alert70

    DW3

    Niners di poco e Ravens. Mi stanno sulle balle i Patriots (tifoso Giants…..).

    Espellere Howard è stato ridicolo. Si è divincolato da Anderson e si è beccato il tecnico. La NBA si deve dare una regolata.

  • marimba

    kobe bryant sei un giocatore finito!

  • DW3

    alert io tifo ravens e giants quindi puoi immaginare quanto mi stiano simpatici i patriots aahahaha niners partiti malino devo dire ma il loro qb mi sta simpatico

  • alert70

    DW3

    Il primo pronostico l’ho azzeccato. Vediamo se il fratello lo raggiunge al superball. I Patriots sono una brutta bestia.