Durant sconfitto a Denver, Bryant a Toronto!

Denver vi vendica di Oklahoma City all’overtime, Bryant & Co. sconfitti a Toronto con Howard espulso, bene Detroit e Dallas ad Orlando.

 

 

 

Toronto Raptors – Los Angeles Lakers 108-103
TOR: Fields 18 (10 rimb), Davis 18, Calderon 22, Anderson 14
LAL: Gasol 25, Bryant 26, Nash 16, Clark 14 (14 rimb)

Italian Job: Bargnani DNP

All’Air Canada Center i Los Angeles Lakers e Kobe Bryant (10/32 dal campo) si svegliano troppo tardi e cadono contro i Raptors; canadesi che comandano dall’inizio e che trovano un pesante break di 10-0 d inizio 4° per il +19 (95-76) a 7’30” dalla fine. Da quel momento Kobe inizia a sparare tutto quello che gli passa tra le mani e i giallo-viola arrivano fino al -6 (103-97) dopo l’ennesima bomba del “Black Mamba” a 1’55”, risponde subito Amir Johnson col layup del +8 che di fatto uccide il match. Per Bryant mentre da sottolineare l’espulsione per doppio-tecnico avvenuta nel primo tempo ai danni di Dwight Howard.

Highlights
[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=GV5EbZH3Lyo]

Orlando Magic – Dallas Mavericks 105-111
ORL: Davis 24, Vucevic 14 (11 rimb), Afflalo 16, Nelson 20, Redick 18
DAL: Marion 20 (10 rimb), Nowitzki 12, Kaman 13, Mayo 15, Collison 11, Carter 15, Brand 14

I Dallas Mavericks mandano 7 uomini in doppia-cifra a referto nel successo ad Orlando; dopo una partenza shock che ha visto i Magic andare subito avanti di 14 (18-4) Dallas ha piazzato un 19-2 con Shawn Marion protagonista portandosi avanti 20-23 in neanche 4′ di gioco, il match rimarrà equilibrato fino a 120″ dalla sirena del 3° quando gli ospiti piazzeranno un 5-0 che darà il +10 (75-85), vantaggio poi gestito nel periodo finale.

Detroit Pistons – Boston Celtics 103-88
DET: Prince 14, Monroe 15 (11 rimb), Singler 13, Knight 15, Drummond 16, Bynum 15
BOS: Pierce 10, Garnett 16, Lee 16, Rondo 8 (15 ass) Green 15

Il jet-leg non influisce sui giocatori dei Pistons che battono tra le mura amiche i Celtics; dopo 3′ del 3° quarto i verdi arrivano sul -1 (55-54) ma in risposta arriverà un break di 15-4 per il +12 (70-58) che di fatto segnerà il match.

Denver Nuggets – Oklahoma City Thunder 121-118 OT
DEN: Gallinari 18, Faried 16 (10 rimb), Koufos 10 (11 rimb), Lawson 11, Brewer 26, Chandler 12, Miller 11
OKC: Durant 37, Ibaka 16, Westbrook 36, Martin 18

Italian Job: Gallinari 18 pt (2/4, 3/7, 5/8), 6 rimb, 3 ass, 3 rec, 2 perse

Kevin Durant e Russell Westbrook combinano per 73 punti ma sono i Denver Nuggets a portarsi a casa il referto rosa; Nuggets che già accarezzavano la W nei reolamentari prima che Westbrook sparasse la bomba del pari (109-109) a 22″, nell’ultima azione i padroni di casa non sono riusciti a tirare.
Nell’overtime invece decisiva al freddezza dalla lunetta di Andre Miller e Wilson Chandler negli ultimi 5″ per fissare il punteggio sul 121-118, inoltre stoppata di Corey Brewer sull’ultima tripla di Westbrook

Highlights
[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=BJ_32bKdGms]

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B