Ray Allen vede il ritiro, ultima stagione?

Il cecchino dei Miami Heat potrebbe appendere le scarpe al chiodo al fine di questa stagione ma non vuole mettere la mani avanti.

Ray Allen (37 anni) sta rispettando le aspettative che avevano i Miami Heat su di lui, l’ex Boston Celtics viaggia a 11.4 punti di media tirando col 42% da 3 (7° nella Lega, ndr) e si è già rivelato giocatore chiave nei momenti cruciali col suo meraviglioso tiro da 3 punti, l’età però inizia a farsi sentire e non è da escludere un suo ritiro a fine stagione.

Le primavere sono 37 anche se il suo fisico sembra quello di un 25 enne: “Non so quando mi ritirerò, mi sento bene, il mio fisico è ok e mi piacerebbe concludere questa stagione” ha dichiarato al “Racine Sport Zone“, aggiungendo: “Sono arrivato ad un punto della mia carriera dove ho raggiunto quello che volevo e ho capito come gestirmi in campo, non sono uno di quei ragazzi che vive per stare sempre al top, un giorno potrei lasciare” alla domanda se pensa al ritti a giungo 2013 ecco la risposta: “Può essere, non lo so sa accadrà, ho 2 anni sul contratto e quindi aspetteremo e vedremo”.

La sensazione è che Ray voglia ancora un anello e che, se dovesse riuscirci quest’anno con Miami, le probabilità di tiro si impennerebbero il giorno dopo.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • He got game

    Nooooooooooooo

  • gasp

    Si ritirebbe uno dei giocatori con maggiore eleganza della storia NBA

  • D-Matt

    aggiungerei oltre a quello che giustamente hai detto gasp. un vero signore, mai una parola fuori posto e sempre un comportamento impeccabile! un vero esempio x tutti

  • Magic

    Il Ray Allen di Seattle era veramente uno spettacolo assoluto. Ad inizio duemila era la terza guardia migliore dell’nba dopo Kobe e Vincredible.

  • RR9

    semplicemente un giocatore unico…
    l’ho avuto nei miei C’s…sempre concentrato, difensore insospettabile anche a 35 anni…fondamentali per palat fini…un’eleganza unica…che giocatore!
    ma meglio ritirarsi in buono stato che rischiare di finire come il povero Shaq…mi veniva da piangere nelle sue ultime stagioni…

  • Marimba

    Ray Allen è un giocatore finito
    La guardia è un ruolo finito

  • gasp

    Magic
    Allen era la quarta migliore guardia della NBA,prima c’era T-Mac

  • Danilo

    un levriero in un contesto di bull-dogs…. elegante, leggiadro, ma duro come un chiodo da croce…. un killer silenzioso ma letale

  • Heat Fan Since 07

    quinta,non dimentichiamoci di Allen Iverson! Comunque grandissimo giocatore,fondamentali meravigliosi,tiro poetico e soprattutto signor compagno di squadra e persona. ci mancherà,soprattutto a noi fan di miami che possiamo ammirarlo solo quest’anno

  • RR9

    sesto…Smush Parker?!dove lo mettiamo?????ahahahahahahahaahahahahah

  • gasp

    Si vero anche Iverson era una guardia!
    Però(mi sbaglierò) ma ha ragione marimba di guardie forti oltre a Bryant e Wade non ce ne sono

  • gasp

    Pardon,mi son dimenticato Harden

  • D-Matt

    x me allen dopo kobe e wade è la guardi a più forte dal 2000 in poi, t-mac lo considero a livello di bryant come talento ma purtroppo il talento non basta , idem x carter… quindi se mi chiedessero che guardia vuoi dal 2000 in poi dico bryant poi wade e ray

  • RR9

    si in effetti ad oggi, di guardie ce ne sno davvero poche a certi livelli…strano…ma ormai visto che i Playmaker non esistono più, abbiamo tutte una serie infinita di combo-guard…sostanzialmente guardie he portano giù la boccia…
    credo sia per quello…

  • gasp

    Ma quindi Rose e Westbrook sono guardie?

  • RR9

    beh….in un certo senso…
    saranno mica Playmaker…sono COMBO-GUARD appunto…una via di mezzo…
    fino a qlk anno fa c’erano i play, pochi punti, tanta gestione di conseguenza c’erano le guardie ch avevano il compito di mettere pti a referto!
    ad oggi con questo tipo di giocatori, che hanno i ezzi per fare tanti pti, e giustamente li fanno e che sono in grado di portare giu la boccia, la maggior parte delle guardie ha più compiti difensivi…
    otretutto questo tio di giocatori non hanno la stessa conoscenza del gioco…no!?

  • LOL

    scusate ma Ginobili dove lo mettete?

  • michele

    per dirla con Neil Young: la ruggine non dorme mai. brutta cosa il tempo che passa…

  • Marimba

    Ginobili ormai è un vecchio senza capelli… Dovrebbe cominciare a pensare anche lui al ritiro prima che faccia la fine di Bryant e di Allen… Wade idem
    A parte Harden il ruolo della guardia è un ruolo finito

  • Stefano78

    ma. scusate, Reggie Miller dove lo mettete? ricordo che la NBA classificò quest’ultimo come 2° miglior Guardia NBA nel biennio di ritiro di Jordan (dietro ad un certo Drexler) quindi nel 2000…non credo fosse azzardato metterlo addiritura fuori dai primi 5…

  • Magic

    T-mac io l’ho sempre considerato un’ala piccola e Iverson era una guardia atipicissima considerata l’altezza.

  • caso umano

    no la quinta c’era anche Iverson