DeRozan sulla sirena, Melo passa a Boston!

DeRozan castiga i Magic sulla sirena, Anthony e New York sbancano soffrendo il Boston Garden mentre 2° K.O consecutivo per i Clippers.

 
Orlando Magic – Toronto Raptors 95-97
ORL: Afflalo 16, Davis 15, Vucevic 19 (14 rimb), Redick 14, Nelson 14 (11 ass), Moore 11
TOR: Davis 12, Johnson 21 (10 rimb), DeRozan 22, Calderon 10, Anderson 13, Ross 10

Italian Job: Bargnani DNP

Vittoria di misura e sulla sirena dei Raptors sul campo dei Magic dove non è bastato mandare tutto il quintetto base in doppia-cifra; a 20″ dalla conclusione Moore pareggia a quota 95 lasciando l’ultima chance agli ospiti e DeMar DeRozan la sfrutta al massimo segnando il fadeaway della vittoria proprio sulla sirena!

Highlights
[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=X_mZ2WZrp3g]

Boston Celtics – New York Knicks 86-89
BOS: Pierce 22, Garnett 8 (12 rimb), Rondo 23 (10 rimb, 11 ass)
NYK: Anthony 28, Shumpert 10, Kidd 12, Stoudemire 15

Tripla-doppia per Rajon Rondo ma Boston si arrende in casa contro i 28 punti di Carmelo Anthony; a 2’58” Rondo porta i suoi sul -2 (84-86) e per ben due volte (prima Bradley da 3 e poi KG col jumper) i Celtics non riusciranno ad centrare il sorpasso o il pareggio, J.R Smith non perdona e la sua tripla a 1’11” mette la parola fine al match. Pierce avrà a 7″ la palla per il pareggio ma la perderà.

Highlights
[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=ycQgRRn8bvM]

Phoenix Suns – Los Angeles Clippers 93-88
PHX: Scola 14, Gortat 15, Dragic 24, Morris 14
LAC: Griffin 12, Jordan 10, Bledsoe 15, Odom 4 (11 rimb), Barnes 11, Crawford 11

Goran Dragic prende per mano i Suns e li trascina alla 2^ W consecutiva che equivale anche al 2° K.O filato dei Clippers; a 4”35″ ospiti sul -1 (80-79) ma un 6-0 firmato Scola-Gortat da quei 7 punti di margine (886-79) a 3′ dalla fine che L.A non riuscirà a ricucire.

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • mad-mel

    Vittoria sudata e doppiamente preziosa per ny…perchè in questo momento la squadra sta passando uno stato di forma non eccezionale.
    Speriamo che la pausa all star game serva a ricaricare le batterie.
    Stat sesto uomo e morta li.

  • NyWorld

    La cosa che colpisce in negativo è che ogni partita rischiamo di perdere anche quando gli avversari non sono all’altezza della qualità dei blu arancio è dalla partita di natale persa malamente contro i derelitti Lakers che Ny non vince e convince purtroppo credo che sia dovuto ad una fase di stanchezza o per meglio dire infortuni gravi vedi Felton che stranamente vero ma manca tantissimo. Sono d’accordo con Magic sull’inescare Stat Raymond è perfetto spero di vederne delle belle !!!
    Melo quest’anno è maturato tanto vedi anche nel derby ha cercato molto Stat e ha acquisito grande carico di responsabilità e credo che il suo cristallino talento è sottovalutato parecchio Durant fa grandi numeri ma signori Melo è arte allo stato puro arte!!! Concordo con Magic pienamente Melo non ha mai avuto squadra e ha portato in alto Denver che nessuno si cagava ha avuto la sfortuna -fortuna per noi di uscire nel periodo dei vari LBJ Wade Durant che hanno offuscato un po’ la sua stella ma se guardate costantemente le sue gare di quest’anno capirete che in campo c’è una grande stella!!!!
    Stat merita comunque un osservazione particolare gara dopo gara a me fa sempre più paura ha medie minuti giocati punti impensabili fino a poche settimane fa se continua con la crescita e arriva al top di forma sulla 34th strada se ne vedranno delle belle!!!!

  • Magic

    Nyworld,
    grazie:)almeno uno che la pensa come me:)

  • allanhouston20

    anche io la penso la penso esattamente come voi su MELO vs KDisNOTNICE.
    in generale sui Knicks aspettando Raymondo ( e secondo em anche Chandler non vede l’ora che torni)secondo me Stat sta pian pian capendo che le possibilità di vincere aumentano se ognuno mette il prorpio talentoa l servizio degli altri

  • gasp

    Anthony aveva una buona squadra sia ai Nuggets sia ai Knicks ma lui non giocava di squadra e non difendeva

  • Magic

    AllanHouston:)
    e Gasp, c’è differenza tra buona e ottima squadra, i nuggets erano molto più deboli dei thunder attuali, specie pre Billuos, e l’ovest aveva corazzate come Spurs, Lakers, i Suns di Mike, i Mavs…oggi la situazione è diversa e soprattutto i thunder sono fortissimi, poi ci sta che melo avesse anche un altro atteggiamento, ma la squadra non era fortissima, anzi. Ai knicks il primo mezzo anno era complesso primeggiare quando si è arrivati ai po con un’intera squadra infortunata, quando pg titolare era toney douglas, l’ala grande titolare era jeffries e il miglir panchinaro bill walker.
    L’anno passato quasi idem, infortunati Stat (estintore ricordate??), Chandler malconcio e Shumpert rotto…e davanti c’erano i futuri campioni.

  • Haka

    ma che melo sia una stella non lo mette in dubbio nessuno, poi però non venitemi a dire che è più forte di durant perchè è una bestialità, sarà più bello da vedere? se è per questo è più bello da vedere pure di lebron ma il valore assoluto, l’efficacia è ben altra cosa.

    E i Nuggets del 2009 erano uno squadrone non scherziamo, fermati solo da un paio di furbate di ariza e dal probabilmente miglior kobe di sempre

  • gasp

    NMagic
    I Nuggets con Melo facevano sempre i PO anche con più di 50 W certe volte quindi erano una buona squadra, ma Melo non giocava come un grande giocatore

  • NyWorld

    Fermi tutti ora non incominciamo una crociata ridicola contro Melo che non porta da nessuna parte anche perché come spesso succede per l’ex Syracuse i commenti negativi si sprecano e senza un reale motivo….io qualche anno fa mi ricordo che ci ha rifilato a noi un bel 50ello e altre prestazioni mostruose sempre in quell’anno e se non ricordo male ai PO fece una media di 30 punti nonostante lo “squadrone” Denver uscì…..il suo talento cristallino é innegabile poi quest’anno in particolare è MATURATO sotto molti punti di vista in primis quello del senso di squadra e del l’efficacia nei momenti clou si carica la baracca sulle spalle e si va a vincere (solo nelle ultime gare traspare nervosismo e un lieve calo ma normale) Durant è altrettanto forte forse ha più punti in canna ma come ho già detto e ha spiegato molto bene Magic vedere Melo è altra cosa e visto che l’NBA si basa anche sullo spettacolo mi dispiace per voi ma se voglio andare a vedere un bel quadro prendo un biglietto direzione Madison Square Garden!
    Questo per inciso senza togliere niente anzi a Durant semplicemente devastante e pazzesco ma a volte non è tutto…….e non ha senso aprire una crociata questo meglio di quello!
    Stra quoto Magic!

  • Denver squadrone non si può sentire dai

  • gasp

    Non voglio attaccare Melo ma dire che i Nuggets erano una squadretta si esagera perchè c’era Billups,Nenè,Lawson,Smith non certo delle pippe

  • Borortin

    Maturato?senso di squadra? ma se continua a prendersi trenta tiri a partita..

  • denver era forte eccome ed era quasi imbattibile in casa, ricordo ancora con dolore(essendo un anti lakers e tifoso di melo) la bomba di kobe che decise la decisiva gara 5 e la serie,quell’anno kobe e gasol giocarono al massimo e solo così piegarono i nuggets

  • Borortin

    Dopo tre sconfitte consecutive, devo constatare che i tifosi clippers sono tornati sotto le lenzuola..troppo facile fare così i tifosi..

  • Magic

    Borotrin, ma perchè non hai risposto l’altro giorno?
    Esci sempre con le solite cose, abbiamo capito tutti che nelle ultime 5 partite le percentuali di melo sono calate…dopo trenta partite al massimo può capitare…io sono stracerto che non hai visto mezza partita dei knicks quest’anno, quindi non puoi capire come gioca melo e in cosa è cambiato, ti basi sempre sui tuoi amati box score…purtroppo per te i box score dei tiri non sono il basket…altrimenti westbrook sarebbe un giocatore ridicolo (come fra l’altro qualcuno qui dentro ahimè crede…).
    Perciò risparmiaci le tue pillole e continua a guardare i box score, quelli di nba.com hanno una bella grafica sobria, ti piacerà.

    Gasp, i nuggets erano una buona squadra, non i thunder o gli spurs! lawson nei po 2009 nemmeno c’era! Jr aveva limiti evidenti, è migliorato a ny, nenè era quasi sempre infortunato, c’era il grande billups, eccellente, ma non quello dei titolo dei pistons.

    Ergo, buona squadra, ma non da titolo.

  • Nitrorob

    cmq io nella partita di natale ancora devo capire come hanno fatto a perdere contro i lakers!
    (la partita l’ho vista) ma non trovo una spiegazione!
    sono l’unico Big team che ci ha perso (non li stò sminuendo sia chiaro) è che ci deve essere stato qualcosa che non andava quella sera!

  • Ammiraglio

    Denver era una bella squadra, non uno squadrone. Ed è normale che abbiano perso contro quei Lakers.

    Magic

    Lascia fare, non hai visto che scrive?

  • Ammiraglio

    nitrorob

    In stagione regolare tutti possono perdere con tutti. Ricordo che la San Antonio del titolo perse una volta contro Charlotte, quindi…

  • Nitrorob

    vero ammiraglio, ma quella partita era dominata da Melo dal 3/4 in poi!
    per questo non mi spiego la cosa!
    anche noi abbiamo perso con Was, ma li siamo finiti punto a punto e non avevi la sensazione di vincere!
    mentre li cavolo, Melo nel 3° periodo ha sparato un parziale di 11-0 se non sbaglio da solo!

  • Haka

    ma che c’entra la roba del quadro? ma rotfl, ti ho già detto che se mi dici che è più bello da vedere posso anche essere d’accordo ma dire che sia più forte di durant è un delirio.

  • Quaqquo

    Ma Borortin è l’alter ego di Nitrorob o il nick è solo una presa per il culo ? Senza offesa s’intende..

  • Magic

    Nessuno ha detto che sia più forte di durant, solo che lo si possa preferire per gusti soggettivi, tutto qui, non mettiamoci in bocca frasi non dette.

    Ammiraglio,
    hai ragione, è molto più fruttuoso ignorarli…

  • Nitrorob

    oh cazzo!! non c’avevo fatto caso!!ahahahah
    ma chi è stò malato??ahahahah
    grazie della dritta quaqquo!!

  • Nitrorob

    e io che pensavo fosse ispirato a qualche nano del signore degli anelli!
    che ingenuo

  • Quaqquo

    @ Nitro
    ahaha di nulla..il venerdì pomeriggio qui a lavoro è un mortorio e ho tempo di cazzeggiare e notare anche queste “chicche” 😉

  • Nitrorob

    pensa che io cazzeggio sempre eppure non l’avevo neanche visto!!
    mi sento come Russel westbrook ahahah
    con più muscoli ovviamente!:-)

  • LobCity

    @ Borotin

    I sotto le lenzula non ci torno, ribadisco che ero tifoso sin dai tempi dark dei clippers, quindi 3 sconfitte cosi nn mi preoccupano. non sono un tifoso medio dei lakers che tifa solo le squadre forti… per moda. solo che posso scrivere quando posso, dato che vivo in un altro emisfero e il fuso orario si sente..

  • gasp

    Magic
    Non sto dicendo che quei Nuggets erano da titolo ma da 2 turno fisso invece solo una volta andarono oltre il primo turno a causa di un Anthony solo grande attaccante senza o poco gioco di squadra

  • NyWorld

    Comunque si parlava anche di maturazione di Melo proprio per un cambio di gioco ma qui ora sembra che stiamo parlando di Denver manco fossero stati gli Spurs ma dai….e comunque Melo era già grandioso con dei limiti che via via sta smussando poi se volete sparargli merda per partito preso ok….prima guardate qualche partita pero’…vedere per credere!!

  • Nitrorob

    mi stavo dimenticando del mio rito scaramantico per la partita di questa sera!eheheh contro Golden non l’ho fatto e sappiamo tutti com’è andata!

    stasera contro i Kings sarà una partita tosta!
    i loro lunghi ci mangeranno in testa dall’antipasto al dolce!
    speriamo che l’elefante si prenda una redbull prima della gara, cosi forse si sveglia un pò!!!
    stà di fatto che i kings sono imprevedibili, hanno dimostrato di essere casinari quanto temibili!!!
    speriamo bene, sopratutto per Westbrook (sennò domani sarà un bordello)

    ok ora mi sento più rilassato!ahahahahah

  • D-Matt

    tra KD e Melo prendo anche io Melo, anche se durant è e continuerà ad essere più forte!

  • Ammiraglio

    Tra i due a me personalmente piace più Anthony, ma i gusti sono una cosa, il valore effettivo un’altra, e Durant è migliore di lui.

  • fabiostoppani

    Durant o Melo? Personalmente è come chiedermi di preferire una tra Lamborghini e Ferrari. Io preferisco la Lambo ma siamo li. Ma c’è da fare una distinzione che voi avete già fatto. E’ più forte KD ma hanno entrambi uno stile meraviglioso. Molti preferiscono Melo perché è anomalo vedere un 2.10 muoversi e tirare in quella maniera. Per me è proprio questa una skill che fa la differenza. E’ semplicemente meraviglioso osservare un giocatore con quel repertorio infinito. Melo ha quasi tutte quelle cose ma c’è una differenza. Per KD sembra tutto estremamente semplice. Messe addosso a qualsiasi giocatore della Lega avrebbero un impatto diverso. Ed è anche questo che rende più “spettacolari” alcuni giocatori rispetto a lui. Perché sembrano mettere tutto se stessi in quello che fanno rendendo scenografico ogni gesto. Detto questo, da quando è entrato nella Lega, Melo l’ho sempre preferito nettamente a Lebron. Credevo potesse diventare anche più forte. Cosi non è stato per tanti motivi. Tra questi il non esser lui il prescelto. Poi il fatto di aver avuto anche buone squadre (vedi Denver) ma di esser stato sempre nella Conference sbagliata (adesso con questa NY non può che esser la sua occasione) e soprattutto di non aver avuto MAI una spalla (tipo Westbrook o Wade) che gli facesse fare quella selezione di tiro di cui tanto parlate e che gli avrebbe alleggerito le marcature. Fermo restando che adesso il giocatore perfetto non deve esser necessariamente quello che tira 20 volte a partita perché può farlo e scarrella triple doppie. Vi ricordo che quello col #23 sulla maglietta ha una media di 23 tiri (come ritorna questo numero), con punte di 28 (!) e 5 assist a partita, pur essendo una guardia che giocava praticamente senza un play. E vi chiedo davvero se c’è da discutere su chi sia più forte tra quel #23 e questa generazione di selezionatori di tiri e triple doppie? Non scherziamo. Detto questo, Melo può svoltare la sua carriera ma deve farlo in fretta, entro questi 5 anni. E’ una stella che potrebbe esser brillantissima, soprattutto se gli affiancassero una spalla che non sia Felton.

  • Denver uno squadrone come Phoenix del 2010…anche li se non fosse stato per il tap-in di Artest allo scadere di gara 5 sarebbe andata in finale; ma il fatto è questo, qualcuno ha mai creduto che Denver nel 2009 o Phoenix nel 2010 potessero veramente andare in finale? No. Perché erano buonissime squadre ma non contender. Per fare un paragone Durant nel 2011 aveva già una squadra superiore alla Denver di Melo; poi nella Western tutto è più difficile. A Melo gli si potrebbe dire qualcosa nel primo anno e mezzo a New York, forse.