Gasol chiarisce: “Nessuna trade…e 6° uomo”

Lo spagnolo ha parlato con i media per chiarire alcune cose e tra queste il suo nuovo ruolo che lo vede uscire dalla panchina.

Dopo le ultime prestazioni il clima a Los Angeles sponda Lakers è un filo più tranquillo ma il caso, perché di caso ormai si tratta, che riguarda Pau Gasol (32 anni) va avanti e proprio il catalano ha voluto parlare con i media dopo l’ultimo allenamento per chiarire quello che gli sta succedendo.

Qualche giorno fa vi avevamo riportato che il giocatore aveva ceduto e aveva chiesto di essere ceduto prima del 21/2 ma: “Non ho mai chiesto una trade, non ora, sono concentrato sul far bene questa stagione con la squadra, non penso minimamente ad andarmene adesso” poi non poteva mancare la frecciatina a coach Mike D’Antoni che ormai lo usa praticamente da 6° uomo di lusso: “Che mi piaccia oppure no non importa, devo uscire e fare il mio lavoro” aggiungendo: “Certo, non è facile per nessun giocatore che si crede un top-player accettare di uscire dalla panchina, non è una situazione facile ma bisogna accettarla” concludendo: “Sono orgoglioso di giocare per questa squadra, so di essere un bene prezioso e voglio dare il mio contributo”.

Infine Pau si augura miglioramenti nei Lakers: “Abbiamo diversi tipi di giocatori, atleti sensazionali, dobbiamo lavorare molto e quindi non voglio essere egoista e pensare alla mia situazione”.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B