Il ritorno di Rose è questione di giorni!

È davvero questione di pochi giorni il rientro definitivo della stella dei Bulls, allenamenti ok e dopo l’ASG potrebbe tornare!

I tifosi dei Philadelphia 76ers non sono i soli in trepidazione, infatti dopo la pausa per l’All Star Game Andrew Bynum (24 anni) potrà fare il suo ritorno in campo e con lui anche Derrick Rose (23 anni), la stella ex Memphis ha rispettato e bruciato la tabella di marcia del suo recupero e ora è davvero questione di poco tempo.

Doveva rientrare a metà marzo secondo i medici ma, come in campo, D-Rose ha lottato come un leone e negli ultimi allenamenti ha preso parte ai famosi esercizi di contatto con anche ottimi risultati: “Tira, dribla, si muove bene, adesso bisogna solo dargli tempo per ri-assimilare il gioco” ha dichiarato coach Tom Thibodeau alla CBS Sport, aggiungendo: “Giocare le partitelle con i compagni non è come giocare una partita di stagione regolare, dobbiamo dargli tempo di tornare su quel livello di mentalità e gioco”.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • Stiv#6

    Queste si che sono belle notizie!

  • Nitrorob

    Andateci piano vi prego! non possiamo permetterci di perdere il futuro di questa lega!
    io gli farei fare una o piu’ partite di D League per riprendere un po’ il ritmo

  • Quaqquo

    macchè D-League.. vs. Bobcats, Sacramento, Toronto, Suns.. è come allenarsi ahahaha

  • Jeffry

    ahahahah Grande Quaqquo!! We want Rose we want Rose!!!!
    Non vedo l’ora *__*

  • Paul

    All in for D Rose

  • Nitrorob

    dai non dire cosi! Toronto ora ha un Gay in più (detta cosi suona brutta eheheheh) e sacramento ha cousins che riuscirebbe a battere i bulls da solo!
    altro che allenamento
    ahahahahah

  • Ammiraglio

    Che Dio sia lodato…

  • DW3

    forse è la fine di incubo durato 1 anno

  • cuni

    Siiiiiiiiiiii! Comunque grande quaqquo AHAHAHAHAHAH però anche io ci andrei pianissimo. Non sono fisioterapista nè nulla di simile, ma io per quanto sono timoroso se mi dice “puoi giocare” lo farei giocare la settimana dopo…

  • Gattone

    MAO!

  • gasp

    Finalmente ritorna ma comunque il ritorno a febbraio ci sta perchè Shumpert che aveva avuto lo stesso infortunio a pochi giorni di distanza ed è ritornato qualche giorno fa pienamente recuperato

  • Nitrorob

    è Gasp ma queste cose variano da persona a persona!
    poi un conto è Shumpert e un conto è il messia che tutti aspettano a Chicago!:-)
    se Thibo se lo giocano verrà crocifisso in piazza dai tifosi, quindi, piano!!!!!!

  • Quaqquo

    ahah hchiaro non volevo mancare di rispetto a nessna di quelle squadre (anche perchè immagino che non gliene possa fregar di meno) son le prime che mi son venute in mente che giocano “senza dannarsi l’anima” 😉

  • gasp

    Nitro
    Ok che è il messia di Chicago ma se riesce ad allenarsi in partitella può benissimo rientrare giocando 15-20 minuti

  • Quaqquo

    Anche perchè gli allenamenti di Chicago ho idea siano intensi come se non più di una gara di RS

  • Geppetto

    Oddio, ansia che si rifaccia la bua, ansia pesa. Non facciamo cazzate eh, nel caso, aspettiamo anche un altro mese ma quando scende in campo che sia recuperato non al 100% facciamo al 1000%

  • mjrossit

    Mi pare ovvio che non giocherà 48 minuti………comunque.

    TI ASPETTO ROSE! MVP!

  • Geppetto

    Conoscendo il mister non è così scontato….

  • 8gld

    Ad oggi i Bulls di coach sono 3 nella E.C. senza la loro stella.
    Il roster sta effettuando un gran bella r.s.
    Il rientro di Rose, oltre al sorriso che può far nascere sulla bocca di molti per la sua bravura e per il calvario che sta passando, è il turbo per questa franchigia.

    Non sarà un rientro semplice e da prendere con le pinzette.
    Ma la fortuna di Rose e quella dei Bulls sta proprio nel fatto che questo gruppo sta ottenendo un gran piazzamento senza la loro stella e, di conseguenza, questo può portarli a “centellinare” valutare e sondare con calma il rientro.
    Si possono permettersi di far riassaggiare il parquet con molta calma tipo “allenamento” per poterlo valutare e cercar di farlo entrare in forma per i p.o.
    Nulla a togliere che qualsiasi “intoppo” non debba forzar i tempi anche rischiando la stagione.

    I Bulls di TT con Rose possono anche entrare 8° e metter paura a tutti.