I Bobcats vogliono un Walker stile Parker!

Il PG di Charlotte sta giocando un’ottima stagione ma la franchigia gli chiede di andare oltre cercando di emulare i colleghi più famosi.

Anche quest’anno i Charlotte Bobcats navigano nelle acque profonde della Eastern Conference con 11 vittorie e 35 sconfitte, alla pari con i Washington Wizards che però stanno mostrando segnali di recupero, il sophomore Kemba Walker (22 anni) è la nota più positiva e il suo coach gli ha dato da studiare molto.

Coach Mike Dunlap infatti ha dato al suo PG diversi tape di Tony Parker (30 anni) e Chris Paul (27 anni): “Deve concentrarsi sul modo in cui i due conducono le loro squadre sia sotto l’aspetto tecnico/tattico che mentale, sono due modi diversi ma terribilmente efficaci” poi si è concentrato sul francese degli Spurs: “Il cambio di velocità di Tony è pazzesco, lo fa quando vuole, come vuole e sempre portando ma casa ottime cose, ma soprattutto il lavoro che fa quando non ha la palla con i tagli e i back-door”.

In questa stagione l’ex UConn sta viaggiando a 18.0 punti, 5.7 assist e 3.5 rimbalzi con career-hgh realizzato contro i Rockets (35 punti).

 

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • cuni

    fosse Kemba il problema! E’ l’unico che si salva!