Houston ci prova, attacco a Danny Granger!

Il GM dei texani sta iniziando a fare un discreto pressing sui Pacers per avere la loro stella, la quale non ha ancora esordito!

Gli Indiana Pacers stanno disputando una super stagione, oltre ad essere la bestia nera dei Miami Heat (2-0 su 3 incontri, ndr) sono la terza forza ad East con 29 vittorie e 19 sconfitte, alla pari con i Chicago Bulls e il tutto senza la loro stella Danny Granger (29 anni) che potrebbe fare i bagagli e andare via a febbraio.

L’ex New Mexico State si è dovuto operare al ginocchio nella pre-season e ad oggi non è ancora pronto a giocare, Indiana inizia a dubitare e gli Houston Rockets potrebbero farle un favore; il GM Darryl Morey infatti si sta informando sempre si più per sapere se la franchigia di Indianapolis è decisa a separarsi dal suo giocatore, inc aso la risposta fosse affermativa i Rockets inizierebbero a trattare per portare Granger in Texas.

Oltre a non giocare Granger è anche un peso a livello salariale con un contratto in scadenza a giugno 2014 per un totale di $27 milioni, contando l’esplosione di Paul George (22 anni) non è da escludere che tra i Pacers e Granger la storia possa concludersi tra 16 giorni.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • cuni

    e i rockets chi darebbero? si sa? x quanto sia forte granger, io non mi libererei di Parsons per liberare lo spot titolare

  • michele

    parsons a me sembra il migliore dei rockets dopo il barba. è chiaramente una cavolata. ma poi i rox hanno già avuto tmac martoriato dalla sfiga e devono prendersi il suo clone sfigato in tutto? ma per piacere.

  • cuni

    mik parsons sottovalutatissimo secondo me

  • Nitrorob

    Secondo me Indiana ha solo paura del rientro di Granger, per non rovinare gli equilibri, un pò come NY con Stat
    però non credo che Granger accetti di partire dalla panca quindi la trade ci potrebbe stare
    Houston non ho idea di cosa possa dare, le scelte future le ha finite tutte!eheheheh

    ps. George per me MIP quasi sicuro

  • Il Nichilista

    Credo che Houston voglia proporre sul mercato il pacchetto giovani Parsons-Patterson-Morris. Parsons per me è buono, non lo scambierei per Granger. I Rockets avrebbero bisogno come il pane di un lungo decente, non di un esterno rotto

  • Accio

    Nichilista la coppia Hibbert-West non è nemmeno decente per quanto ti riguarda? Chi vorresti per loro?

    Riguardo ai Rockets: a mio avviso debbono andare con il gruppo giovane cercando non una superstar quanto un ottimo giocatore da inserire magari nello spot di PF.

    In quest’ottica io mi terrei lo spazio salariale ce ho per la prossima estate e andare sul mercato dei FA (questi chiamano 40M l’anno prossimo).

    Per una trade c’è tempo nell’estate. E dopo aver firmato il FA saprai anche più facilmente su chi puntare per completare il roster.

  • gasp

    Il vero problema dei Rockets non è non avere un lungo decente ma non avere una spalla adeguata da affiancare ad Harden,quindi questa trade non sarebbe male

  • in your wais

    A me Granger non è mai piaciuto. Buon giocatore, ma al massimo un 2° violino, forse…

    Ormai hanno George come guardia-ala, Stephenson nn sarà Jordan ma costa poco e rende abbastanza, senza contare i 14 milioni annui di Danny, 3-4 almeno oltre il suo valore…

    Se lo possono sbolognare, meglio, anche se nn mi pare Houston quella che può offrire qualcosa di buono…

  • Danilo

    Granger non vale tutti quei soldi, ad Indiana se ne sono accorti dallo scorso anno… Secondo me è uno dei giocatori più sopravvalutati della lega.Poi solo per il fatto di aver dichiarato in passato che “gli europei puzzano come asini ” (twit quando era in Turchia…. alla faccia dell’ignoranza ) l’ha spedito pari pari tra la categoria de : ma li mortacci tua…..

  • Il Nichilista

    Granger con tutti i soldi che prende è una chiavica.
    Accio West per Houston andrebbe benissimo, su Hibbert ho qualche dubbio per come sta giocando quest’anno. Ma certo anche con lui sarebbe un upgrade sotto i tabelloni rispetto ai vari Asik-Patterson-Greg Smith-Marcus Morris.

    gasp come fai a non essere d’accordo che a Houston serva un centro o un lungo che faccia gioco sotto ai tabelloni? Hanno Parsons che come esterno si sta comportando bene, sono i lunghi che sono impalpabili e il playmaker che è vergognoso, Lin è un giocatore da Nbdl a voler essere buoni

  • gasp

    Il nichilista
    Si hai ragione ma il problema principale di Houston è che non hanno un giocatore che supporti Harden,infatti si è visto che da quando il Barba ha smesso di fare 25-30 punti a partita i Rockets sono calati perdendo anche partite alla loro portata scendendo dal 6 all’8 posto.

  • gasp

    Il nichilista
    Si hai ragione ma il problema principale di Houston è che non hanno un giocatore che supporti Harden,infatti si è visto che da quando il Barba ha smesso di fare 25-30 punti a partita i Rockets sono calati perdendo anche partite alla loro portata scendendo dal 6 all’8 posto.

  • Nitrorob

    se c’era Fabio avrebbe detto
    Fuori il cinese e l’ottomano da Houstons!!!!
    ora come ora Asik è scandaloso, oltre a fare autorete non lo vedo fare altro
    se la gioca con Perkins per il miglior centro direi

  • Il Nichilista

    gasp ma anche io dico che serve uno che supporti Harden, solo che servirebbe uno che lo fa giocando sotto canestro, col gioco in post ad esempio che in questa squadra è totalmente sconosciuto.
    Se prendi Granger per me non è meglio di Parsons che hai già. E tra l’altro ci perdi pure in età e solidità fisica

  • Danilo

    ma siete sicuri che il turco sia così schiappa??? Viaggia in doppia-doppia in punti e rebs ( 11.5 mica noccioline ) tira con percentuali molto alte e stoppa pure in maniera decorosa… in attacco non ti danneggia e in difesa non è proprio un’allocco… parte da centro titolare solo da quest’anno e coach Thibodeau ( non l’ultimo dei coach ) voleva trattenerlo a Chicago, sacrificando Boozer e nonostante la presenza di Noah ( che tra l’altro ha cifre simili alle sue a andrà al ASG )

  • graphicplayer

    @Danilo.
    Quoto. Se non fosse per il casino che è venuto fuori per il contratto che ha nessuno direbbe nulla. Anzi, firmato a cifre un po più basse si parlerebbe di “colpo rockets”. Che poi se vogliamo possiamo prendere le cifre di jordan e discutere. O di mille altri lunghi. Lungi da me dire che è super ma nemmeno tanto male. Tanto per dire il confronto con pekovic dice:
    PPG 10.2 contro 15.8
    RPG 11.4 contro 8.7
    APG 1.0 contro 0.9
    SPG 0.6 contro 0.6
    BPG 1.1 contro 0.9

    e di pekovic si parla di uno dei migliori centri…

  • Il Nichilista

    Io infatti potenzierei il ruolo di ala forte, Asik lo tieni come rimbalzista ma non puoi far passare la palla dalle sue mani in attacco

  • Samu

    Con umiltà mi permetto di dire che ogni volta che un giocatore importante è in odore di cessione ci si spreca a dire che è una chiavica fa schifo e non merita. Franger i soldi non li ha rubato ma ha contribuito a portare la franchigia dov’è vincendo partite da solo. Difende, pure in post, è un clutch shooter piuttosto affidabile. Non tutti sono Jordan o lebron. Un po’ di equilibrio però. E questo non vuol dire che se george emerge e hanno uno scambio adeguato non debbano accettare (play?)

  • troy hudson 88

    granger non è una chiavica.. prende un po tantino ok però vi dovete mettere in testa che in nba quasi tutti i giocatori prendono di piu di quello che valgono!!!! tutti professori dell’ultima ora siete..

    la vera chiavica è hibbert che vale la metà di asik.. il che è tutto dire..

  • Il Nichilista

    Granger è la discontinuità fatta persona. Chi lo considera un valido elemento è gente che guarda l’Nba solo tramite highlights

  • graphicplayer

    bè con calma. Granger gli anni scorsi ha fatto bene. Non è un primo violino probabilmente, ma un secondo molto forte probabilmente si. In questo senso da spalla ad harden non sarebbe male. Detto ciò poi houston nel suo ruolo è già coperta quindi non ha molto senso la trade.. Poi magari fanno altre mosse di mercato e ne ha. Chissà..