Il classico ai Celtics, Denver strapazza Chicago!

I Celtics spazzano via i Lakers con un ottima prova corale, in Colorado Nuggets troppo forti per i Bulls privi del Beli.

 

 

 

Boston Celtics – Los Angeles Lakers 116-95
BOS: Pierce 24, Garnett 15, Bradley 10, Lee 13, Green 19, Terry 15
LAL: Bryant 27, Jamison 11, Meeks 13

Malgrado il forzato ritorno di Dwight Howard i Lakers cadono nel classico contro i Celtics, alla loro 6^ vittoria filata; dopo l’equilibrio dei primi 12′ i padroni di casa scappano nei periodo centrali, negli ultimi minuti del 3° quarto Boston ha piazzato un break di 14-3 che ha ucciso la partita dandole 26 punti di vantaggio (95-69). Inoltre serata da ricordare per Kevin Garnett che, con i suoi 15 punti, ha toccato quota 25 mila punti in carriera!

Highlights
[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=UZCrPTD3BV0]

Denver Nuggets – Chicago Bulls 128-96
DEN: Gallinari 15, Faried 21 (12 rimb), Iguodala 14, Chandler 24, McGee 10
CHI: Deng 11m Boozer 18, Robinson 14, Cook 19, Teague 10

Italian Job: Gallinari (DEN) 15 pt (3/6, 1/3, 6/6), 3 rimb, 1 ass, 1 rec, 1 persa / Belinelli (CHI) DNP

Niente derby italiano al Pepsi Center di Denver dove Marco Belinelli non è potuto scendere in campo (caviglia), partita dominata dai padroni di casa che nel 3° periodo hanno fatto il vuoto; i giocatori di Karl hanno giocato un 3° quarto da incorniciare, 13/21 dal campo toccando addirittura il +30 dopo un parziale iniziale di 30-10 (100-70)!

ALL STAR GAME

Rising Stars

 

Slam Dunk Contest

 

 

Three-Point

 

Haier+Skill

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • gasp

    Lakers-Celtics
    Bryant un pò spaesato (la persa sulla rimessa non certamente è da lui),Howard inesistente in entrambi i lati del campo scherzato dai lunghi dei Celtics,in difesa molli in attacco tranne Bryant,Meeks poco altro.
    P.S complimenti a KG

  • Nitrorob

    Io non aspettavo altro che vedere la sfida Beli/Gallo che cavolo!!
    quando hanno detto che non giocava volevo andarmene a letto!
    per fortuna che ho desistito!
    partita spettacolare per Denver, fino all’intervallo lungo molto equilibrata, mi aspettavo un finale da fuoco e fiamme
    invece Denver è entrata nel 3/4 col turbo e chicago col motore spompo!
    vittoria meritata, sono veramente 2 belle squadre!
    Faried si è allenato per il dunk contest!! su una a momenti non si ammazzava (infatti poi per qualche minuto è stato calmo!ahah)
    non si teneva sotto canestro, forse la sua miglior partita da inizio anno, tutti i reb off che prendeva li trasformava in schiacciate!
    trà lui e Javalone sotto canestro hanno fatto il bello e il cattivo tempo!
    per me sono la coppia più prepotente nei rimbalzi offensivi! se non li prende uno li prende l’altro!
    vabbè uno spettacolo insomma
    buono Gallo sempre pronto quando serviva e altrettanto buono Igo! che in difesa ha spaccato questa volta!

    stasera se Miami asfalta i Clips, Denver arriva ad un passo dal 3° posto, che io ricordi cosi alto con questa squadra non ci sono mai arrivati! se lo meritano proprio per il lavoro che hanno fatto
    e poi le maglie gialle so il top!eheheh

    ps. ma Howard è uscito per falli o per stanchezza?

  • Nitrorob

    Gasp te la devi smettere di dire :” vincono lakers” (sul post di ieri) ogni volta che fai cosi perdono!ahahahah

    si scherza è?

  • Accio

    L’anno scorso, ad inizio stagione e prima dell’infortunio di Danilo i Nuggets erano sopra il 70% di vittorie.
    Il record di quest’anno non entusiasmante (inizialmente) è stato anche per colpa del calendario che li ha visti giocare tantissimo fuori casa e con avversari tosti.

    Penso inoltre che abbiamo calibrato un po meglio la preparazione per partire con delle marce un po più basse in modo da accellerare (come hanno fatto) da gennaio in poi. D’altronde se avete letto Danilo sulla Gazza ha ammesso che tutto lo staff sapeva di quanto il mese di gennaio era importante per loro dato il calendario che prevedeva tante partite in casa.

    Iguo si è inserito perfettamente nel roster e, se i Clips avranno ancora problemini fisici, potrebbe tornare in lizza anche il 3° posto. Penso cperò che quando Chris tornerà ridarrà una scossa all’ambiente e si riallontaneranno con uno strappo da 6-7W consecutive. Quindi realisticamente i Nuggets si giocheranno il 4°. Molto dipenderà da come torneranno dal road trip che li aspetta. Roard trip che prevederà due back to back.

  • michele

    ….e johnny most da lassù grida “bradley steals the ball, it’s all over!”

    http://www.youtube.com/watch?v=JfQ0qQNv6LY

  • gasp

    Chiamatemi gasp dan peterson!

  • Nitrorob

    Accio
    se i thunder restano secondi i Clips non possono arrivare 3°!!!
    sennò ce li becchiamo in semifinale e questo è male!ahahahah
    quindi Denver deve fare di tutto per il 3° posto!eheheh

  • alert70

    Howard-Gasol

    Il primo ha bisogno di un sistema che ne esalti le doti e ne nasconda i difetti (tanti), il secondo deve essere il salute per fare la differenza. Non ha bisogno di Nash per fare punti, non ha bisogno di un corso di formazione per assistere i compagni, purtroppo è stato deciso che deve fare le valigie per cui andrà via. Lo fregano un pò l’età, gli acciacchi e il trota Buss.

    Nuggets on fire. Vedremo dopo l’ASG cosa faranno. In teoria le 3a 4a piazza è alla loro portata.

    Che ne dite del rumor Bargnani-Boozer?

    Il primo è eccitato, il secondo è depresso…….

  • Accio

    Nitro mi sa che consideri Paul peggio della kryptonite per i tuoi OKC.

    I Nuggets finora hanno poca considerazione in ottica PO perché non hanno un leader a cui affidarsi nel momenti clutch, perché con l’attacco non si sono mai vinti i titoli, etc.
    Però io non sottovaluterei la trasformazione a cui i Nuggets sono molto vicini. L’ingresso di Iguo da questo punto di vista ha dato al team una prospettiva differente. Un All Star (checchè se ne dica è andato spesso all”ASG, fa parte del team nazionale, etc) che non chiede in attacco i suoi 20 tiri, che non si risparmia in difesa dove anzi si impegna molto, ha dato, agli altri giovani del gruppo, un esempio da seguire.

    Quindi i vari McGee, Lawson, Gallo, Faried hanno come mentore uno che è arrivato in alto parlando poco e lavorando duro e nell’ombra. Se a questo ci metti un coach stimato da tutti ecco che, tra 3 mesi, ci potrebbe essere il vero salto di qualità del gruppo ai PO. Anche perché ora hanno un leader (non in termini di scoring) che di esperienze ai PO ne ha fatte (seppure a Phila dove al massimo so arrivati al 2° turno)

  • Nitrorob

    “Quindi i vari McGee, Lawson, Gallo, Faried hanno come mentore uno che è arrivato in alto parlando poco e lavorando duro e nell’ombra. Se a questo ci metti un coach stimato da tutti ecco che, tra 3 mesi, ci potrebbe essere il vero salto di qualità del gruppo”

    come non quotarti? Igo per me è uno degli esempi di come dovrebbe essere un Leader!
    uno con quelle Stats (buone ma niente di che) non verrebbe preso neanche in considerazione, invece lui ovunque va riesce ad affermarsi!
    in difesa si fa il culo e in attacco se non segna non importa, nelle poche partite che ho visto non forza un tiro e non azioni alla cazzo di cane!
    in attacco quasi che se ne stà in disparte per fare spazio agli altri!
    sfrutta parecchio i contropiedi e cerca più l’assist che il tiro!
    nel suo “piccolo” un grande insomma! farebbe bene a parecchie squadre!
    in più non schifa nessuno, se sei libero te la passa anche se sei il peggio tiratore della squadra!

    ps. anche ieri Howard 1/6 alla lunetta, ma che lo dico a fa ormai???eheheh

    ps. Accio come ho sempre detto i Clips sono la squadra che temo di più ai PO, anche più dei Spurs

  • gasol non gioca e i lakers ritornano quelli di una settimana fa, cioè molli e senza idee e che beccano 10 o più punti di scarto senza reagire.vedo che la fase di kobe passatore è già passata stanotte un bel 0 alla voce assist.che peccato per l’infortunio di quello splendido giocatore che è kevin garnett nel 2008 -2009 senza il suo infortunio la doppietta ai celtics nel 2009 non la toglieva nessuno, ma questo è il passato anche se quei celtics arrivarono a natale con 23 3 mi sembra, cose alla chicago bulls,poi l’infortunio di kg rovinò tutto lasciando via libera a orlando e quindi ai lakers in finale

  • Il Nichilista

    Bargnani a Chicago in cambio di Boozer quasi ufficiale. Ormai Toronto è diventata una discarica di contratti pesantissimi

  • alert70

    Il Nichilista

    Quasi ufficiale nula. E’ solo una delle tanti voci.

  • Nitrorob
  • in your wais

    Prescelto

    Ho visto la partita, e gli 0 assists di Kobe sono anche colpa di compagni stanotte ridicoli, gli ho visto mettere in mano a Meek e sompagnia, per 3 azioni di fila, degli autentici cioccolatini, buttati nel cesso dai suoi…

    Nuggets che giocano proprio il classico Karl’s basketball…sembrano tornati i tempi dei Supersonics, difesa piena di trappole, e contropiede a manetta…parliamoci chiaramente, con gli Spurs sono la squadra più bella della Lega

    Non c’è una stella designata (e questo forse lo pagheranno nei PO), ma 6-7 giocatori che ogni sera possono andare in doppia cifra…non hanno un ruolo scoperto (anche se Igoudala come 2 mi sta davvero sorprendendo, quando lo provarono a Phila come guardia fece schifo), anzi, ne hanno 2 per ruolo (anche 3, vedi spot di centro)

    Spero tanto facciano strada nei PO, non succederà mai, ma Karl un titolo lo meriterebbe come pochi

  • RR9

    dopo una fortissima depressione causata da:
    SCARIOLO, FOTSIS, GENTILE, GREEN e la “tifoseria di MIlano”…(incredibile come si possa giocare le final 8 in casa e non avere il tifo a supporto…)
    stamattina guardo NBA Live e…I C’s non mi deludono mai…vecchi, acciaccati, ma con un cuore che fa provincia…quando c’è da metterci la faccia, non si tirano MAI indietro..e così una bella sberla ai nostri “amati” RIVALI STORICI,,,
    Grazie C’s…vi voglio bene….

    sulla voce Mago-Boozer…ma MAGARI!!!!così diventa un giocatore di pallacanestro!!!oppure smette definitivamente di provarci…ma credo più la prima….

  • Nitrorob

    non me ne voglia nessuno, ma vedere giocare Lal-Celtics sembrava di vedere le squadre del lazzaretto!!
    poveracce tutte e 2 decimate dagli infortuni, più che una partita di basket era un Last man standing!!!

  • RR9

    1…2…3…. …..8…9…10!
    and there is your winner and the NEW WWE CHAMPION….BOSTON CELITCS!

  • Nitrorob

    ahahahah
    cmq ieri era anche il compleanno di Nash, bel regalo si!!

  • salviamo trigari

    Auguro anche io un titolo a Karl, un grandissimo allenatore, ma non credo che Iguo sia la risposta alle carenze croniche degli anni passati. Non perchè sia un brocco anzi, la sua capacità di migliorare i compagni è encommiabile, il suo saper fare tutto idem, ma era,è, e sarà sempre un Pippen, la speranza per Denver èche uno degli altri faccia il Jordan, alla fine hanno gli stessi problemi di sempre. con un rooster ancor più profondo e di qualità ma con le stesse carenze

  • hatersgonnahate

    Prescelto

    Ma hai visto la partita o solo il box score?
    Se l’hai vista come fai a parlare dei 0 assist di Kobe visto che stava giocando insieme ad un gregge di pecore?

  • LOL

    ancora andate dietro a prescelto? è evidente che non l’ha vista la partita, ho contano almeno 6-7 wide open sprecati da meeks, jamison e artest su scarichi di bryant. per fare gli assist la palla la devi passare certo ma quelli che la ricevono la devono mettere poi

  • Nitrorob

    mi spiegate una cosa??? perchè Kobe avendo davanti a se Bradley DEVE per forza passare la palla a Blake??? non poteva disfarsi un attimo di Bradley prima?
    è proprio un errore di disattenzione, se inizia a farli pure lui è la fine!
    non che avrebbe influito nel risultato! ma è brutto vedere na cosa del genere fatta da Kobe!

  • Slava Medvedenko

    beh gli 0 assist di kobe sono l ultimo dei problemi stanotte..

    squadra molle ..
    quando si gioca senza energia non vinci mai in questa lega, soprattutto con tutti sopra i 30 anni..

    complimenti a boston..
    a fine terzo quarto erano a 95 credo..

    ecco..
    95 punti a boston??

    sti cazzi..

    come puoi sperare di vincere??

    partita girata del tutto nel 2 quarto quando in 3 azioni consecutive green ha letteralmente demolito jamison..

    da li non hanno piu fatto una singola azione difensiva decente , e da li tutto è andato a sud.

    Piuttosto di un howard cosi, totalmente nullo, meglio mettere sacre che almeno si muove..

    vediamo stasera contro i bobcats..

  • Magic

    Io però non mi spiego perché karl utilizzi così poco mcgee…è senza logica, rende tantissimo in poco tempo, sembra finalmente un vero giocatore di basket e lo fa giocare 16minuti…perché? Non credo che koufos renda di più…proprio no..

  • alert70

    Oggi come oggi avere Gasol o Howard è come passare dalla luce al buio.

  • docpretta

    secondo me i lak l hanno data su. hanno visto che DH era in totale sciopero e hanno cambiato intensità. si vede che DH era assente quando hanno cambiato modo di giocare.. li ha proprio tirati a fondo. Dall’altra parte dei Celtics volitivi e col coltello tra i denti con pierce e garnett su tutti. non vinceranno il campionato, però hanno avuto una reazione da applausi dall’infortunio di rondo

  • Nitrorob

    @ Magic
    mi pare che una volta disse che se dai più minuti a Javale poi ti parte di testa ed è fatta!
    lo devi sempre tenere al guinzaglio perchè sennò fa casino!
    quindi penso lo faccia per controllarlo non per altro!
    ma vedrai che quando conta gliè li da i minuti, intano lo abitua a dare il massimo in 16!
    per me non è una cattiva idea!
    poi io non sono Karl non posso giudicare questo

  • Dante

    Onestamente io non so più cosa dire..

  • Nitrorob

    ma Michele invece non dice niente??
    o forse ancora stà festeggiando??eheheh

  • o assist sono zero assist .punto e a capo,e la partita l’ho vista eccome e ho goduto come un riccio alla bomba di pierce che ha chiuso la partita già al terzo quarto.

  • gasp

    I 0 assist di Bryant sono il problema minore dei Lakers visti ieri

  • ah forse bisogna interpretare anche il numero zero,stanotte kobe non ha giocato affatto male ho solo sottolineato come ad un tratto sia passato nel giro di 3 partite da 14 a 0 assist, ma si rifarà nello scontro diretto di stanotte con i bobcats

  • michele

    bella serata ieri, purtroppo vittorie come questa lasciano un retrogusto amaro e pensi che ANCHE quest’anno rimpiangeremo gli infortuni che ci avranno impedito di lottare per il titolo fino alla fine.

    jeff green sempre più meraviglioso, quanto ci sono mancati lui e bradley l’anno scorso mannaggia.

    alla settimana prossima per la rivincita con gli amici lacustri a minneapolis, ops a los angeles.

  • in realtà la partita da 14 assist risale a ben 5 partite fa, già nelle ultime 2 aveva fatto 5 e 4 assist,poco male dopo tutto quello che deve fare è segnare con buone percentuali.

  • michele

    intanto gira voce che la lesione di rondo sia meno grave del previsto è che potrebbe tornare in campo persino a maggio. sinceramente spero di no, è inutile che forzi il ritorno per magari giocare soltanto due partite di playoff, voglio che guarisca bene e di rivederlo al training camp.

  • Cento13

    Prescelto non ha capito che tutto quello che fà o farà Kobe da qui fino al ritiro è del tutto in piú…quello che doveva dimostrare l’ha dimostrato e nonostante tutto a 34 anni continua a farlo con dei compagni che a tratti non meritano quella maglia e di condividere il parquet con lui.lo si commenta come se fosse nel pieno degli anni e nel pieno della forma ma non è così da un paio di anni…come commenterai il tuo amichetto a 34 anni?

  • in your wais

    Prescelto

    Debbo dire all’inizio ti avevo preso per un vero coglione. In linea di massima non mi piacciono tutti quelli che idolatrano i singoli giocatori, o hanno nick in quel senso

    Però alcune tue uscite sono geniali…quella dello scontro diretto con Charlotte la metto tra queste

  • LOL

    meno male che l’hai vista…

  • hayes

    “con dei compagni che a tratti non meritano quella maglia e DI CONDIVIDERE IL PARQUET CON LUI”

    Che orrore di tifoso…

  • michele

    di sicuro non è “prescelto” il fan boy lebroniano più devoto qua dentro.

  • gasp

    Nitro
    Lakers perdono e Thunder vincono! 😀

  • Articolo interessante e colgo l’occasione per complimentarmi per questo sito! veramente ben fatto e con tanti articoli utili!