Detroit perde Drummond per un mese!

Molto sfortunato il rookie dei Pistons che dovrà stare lontano dai campo per circa un mese, causa schiena malconcia.

Proprio nel periodo i cui stava trovando minuti e qualità la matricola dei Detroit Pistons Andre Drummond (19 anni) è costretta a guadare i suoi compagni di squadra giocare per circa un mese se non più.

Nelle ultime settimane l’ex UConn stava giocando bene ma continuava a ribadire che il suo gioco potrebbe essere più incisivo se non avesse certi dolori alla schiena soprattutto da domenica scorsa; infatti dopo le radiografie è stata rilevata una frattura da stress nella schiena!

Stando al report dei medici di Detroit il giocatore si sarebbe proprio infortunato domenica scorsa nel cercare di stoppare un avversario, per lui si parla di 4/6 settmane di stop.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • Il Nichilista

    ahia.
    E’ uno dei miei giocatori preferiti, purtroppo temo che questo infortunio unito ai dubbi di molti già da inizio stagione sulla sua schiena, possa pregiudicarne il futuro che altrimenti sarebbe più che roseo.
    Tutti parlano di Lillard ma è senza dubbio lui il vero craque dell’ultimo draft. Speriamo bene

  • gasp

    Concordo con il Nichilista,fratture da stress possono compromettere stagioni o nei casi più gravi carriere.