Philadelphia mette sul mercato Evan Turner!

L’ala non riesce a convincere e il K.O di Richardson spingono i Sixers ad agire sul mercato, cercasi offerente.

Con Andre Iguodala (28 anni) finito nel Colorado i Philadelphia 76ers pensavano/speravano che fosse stata l’annata buona per l’esplosione definitiva di Evan Turner (24 anni) ma il giovane non è riuscito a soddisfare le richieste.

Turner sta giocando la fotocopia della passata stagione viaggiando a (13.7 punti e 6.6 rimbalzi), qualche match da “go-to-guy” e molti nell’ombra come l’ultimo contro Indiana (1/10 per 2 punti), inoltre i Sixers hanno perso per tutta la stagione Jason Richardson (32 anni) e adesso devono capire come gestire la situazione contando che il ritorno di Andrew Bynum (24 anni) è imminente.

Secondo ESPN proprio l’ex prodotto di Ohio State è un forte candidato a lasciare la città dell’amore fraterno, il GM Tony DiLeo sta chiamando i suoi colleghi per avvertirli della disponibilità del giocatore.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA.
Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12.

Nickname: F.M.B

  • Lorenzo

    Puntare tutto su di lui e cacciarlo a metà anno non mi sembra logico…almeno io aspetterei la fine della RS poi se davvero non dimostra nulla allora si potrà pensare allo scambio

  • gasp

    Mah,io se fossi nei Sixers rifonderei su di lui e su Bynum sano

  • graphicplayer

    mah.. A me turner non ha mai convinto. Talento ma roba testa, nel senso di poca durezza mentale e tanta discontinuità. Holiday bynum mi sembrano un buon asse per rifondare.

  • alert70

    Vogliono evitare di fare l’errore che hanno fatto i Rapts con Bargnani. Turner è un secondo/terzo violino, non puoi costruire attorno a lui. Quindi arrivederci e grazie.

  • Il Nichilista

    Turner è troppo discontinuo

  • Lemmy

    alert, un secondo/terzo violino serve sempre…continuerei a dargli fiducia. Holiday/Turner/Bynum non mi sembrano male come base.

  • brazzz

    concordo conlemmy….i secondi terzi violini servono,oltretutto lui mi sembra disposoto a farlo senza fare la primadonna.per cui,holiday e bynum come prime opzioni e poi lui..mi par quasi un lusso…

  • alert70

    brazzz

    Non si discute se il ragazzo possa essere utile come secondo o terzo violino, ma se una franchigia dopo nemmeno mezza stagione lo vuole cedere, evidentemente non sono per nulla contenti di tenerlo.
    Credo che la questione sia lo stipendio da rinnovare nel 2014. Non vogliono impegnarsi in un’estensione che gli costerebbe almeno 40 mln.

  • brazzz

    alert
    si capisco..ma con stagioni di questo tipo non credo che si andrebbe su queste cifre..(mica son tutti colangelo,ahahah)
    se poine vuole 10 all’anno,tanti saluti…

  • Danilo

    Io Turner lo terrei : quasi 14 punti con quasi 7 rebs e 5 assist non sono statistiche da BUST…. Si, è discontinuo ma con un ritrovato Bynum ( si spera ) e un Holiday da all-star uno come lui potrebbe far molto comodo…. Le ragioni della pessima annata di Phila vanno ricercate nella scandalosa scelta di Kwame Brown, nell’infelice scelta di Dorrel Wright ( una vera delusione ), nella monodimensionalità di Nick Young ( grande talento offensivo ma quando, spesso, non in serata addirittura deleterio ) e nella mancata crescita di Allen ( sorpresa lo scorso anno ). Ci aggiungiamo poi gli infortuni di Richardson e di Bynum, fino ad arrivare a quello di THaddeus Young…. Moultrie finora no ha quasi giocato e Damien Wilkins non è un giocatore da rotazione per una contender…