Bynum in forse, Fox su Howard, Granger torna?

I Jazz hanno fatto la loro scelta, l’ex Lakers spara a zero sul centro, a Philly torna il pessimismo, Boston perde il brasiliano per tutta la stagione.

 

 
– Il calvario di infortuni continua in quel di Boston e stavolta la vittima è Leandro Barbosa (30 anni) il quale perderà il resto della stagione per via di un infortunio procuratosi nella sconfitta a Charlotte stanotte.

– Tra i San Antonio Spurs e l’ala DeJaun Blair (23 anni) siamo arrivati a fine corsa, il rapporto tra il giocatore e coach Popovich è andato sempre più logorando e adesso i texani stanno cercando di piazzarlo da qualche parte, contattati i Toronto Raptors, i Boston Celtics, i Miami Heat e i Portland Trail Blazers

– Gli Utah Jazz hanno fatto sapere che se qualcuno dei suoi pezzi pregiati dovesse partire, quello non sarebbe Al Jefferson (28 anni); infatti la franchigia preferirebbe inserire in una trade Paul Millsap (28 anni), inoltre Gordon Hayward (22 anni) ha ricevuto parecchie lusinghe da diversi team come i Detroit Pistons e i Phoenix Suns.

– A Philadelphia il ritorno di Andrew Bynum (24 anni) continua ad essere fissato per fine febbraio ma il giocatore recentemente non è apparso molto convinto e ottimista: “Stiamo lavorando bene, mi sento bene ma non sono ancora pronto”

Dwight Howard (26 anni) è sempre più al centro del mirino di tutti i critici e dopo le bordate di Shaquille O’Neal adesso un altro ex giallo-viola ha voluto dir la sua, Rick Fox: “Ha una mentalità perdente, è stato il #1 di una franchigia (Orlando, ndr) per anni e il massimo è stata una Finals dove non ha inciso.”

– I Brooklyn Nets dovranno fare a meno di Deron Williams (28 anni) anche nel prossimo match a Denver contro i Nuggtes; l’ex Jazz soffre di un’infiammazione dei rivestimenti caviglia, e ha ricevuto un trattamento plasma ricco di piastrine su entrambe le caviglie lunedi.

– I Milwaukee Bucks continua a faticare ma soprattutto il rendimento delle sue due stelle è perennemente incostante, Monta Ellis (27 anni) è quello che sta patendo di più questa situazione e, malgrado le parole incoraggianti: “Penso a giocare ogni sera per fare il mio lavoro ed aiutare i miei compagni, non mi interessano i rumors e quello che si vocifera in giro” l’ex Warriors sta facendo capire che vuole cambiare aria, vedi il body-language visto stanotte contro i Wizards.

– Per gli Indiana Pacers mercoledì potrebbe essere il giorno del ritorno in campo di Danny Granger (29 anni); i Pacers però stanno ragionando se ne vale la pena rimandarlo in campo già dopo-domani contro Charlotte o dopo la pausa dell’All Star Game il 20 febbraio contro New York.

– Momenti di terrore per i tifosi dei Cleveland Cavaliers stanotte nel K.O contro Minnesota, Kyrie Irving (20 anni) non ha giocato una bella partita ma ha rischiato di rivedere l’infermeria per una brutta storta alla caviglia, per fortuna nessun infortunio serio.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B