Mavs su Jennings, Spurs su Smith e Harden K.O!

Rumors di mercato che aumentano sull’ala di Atlanta e il PH di Milwaukee, il “Barba” infortunato ma non grave, Rose va con cautela.

– I Dallas Mavericks hanno messo gli occhi su Brandon Jennings (23 anni) ma andranno all’attacco solo de Milwaukee deciderà di renderlo disponibile sul mercato.

– A San Antonio gli Spurs hanno chiamato il GM degli Atlanta Hawks Danny Ferry, loro vecchia conoscenza, per avere informazioni su Josh Smith (27 anni).

– Nella notte James Harden (24 anni) si è infortunato alla caviglia, stanotte non scenderà in campo stanotte a L.A contro i Clippers ma la sua presenza per l’All Star Game non è in forse.

– I Brooklyn Nets stanno cercando una PF di livello, tenendo sempre un orecchio sulla Georgia per Smith, la franchigia bianco-nera si è fatta avanti per Paul Millsap (28 anni) reso disponibile dagli Utah Jazz.

– Buone notizie per i Los Angeles Lakers, infatti Pau Gasol (32 anni) non ha intenzione di operarsi quindi i tempi di recupero rimarranno come stabiliti, inoltre i giallo-viola insieme a Philadelphia 76ers sono sulle orme di Louis Amundson (30 anni).

– Come Andrew Bynum (24 anni) anche Derrick Rose (24 anni) ha placato l’entusiasmo dell’ambiente Bulls: “Non tornerà finché non mi sentirò al 110%, non c’è fissata nessuna data per il mio rientro, quando sarà il momento allora giocherò”.

– Dopo mesi di battaglie interne alla fine la matricola Royce White (21 anni) è tornata ad unirsi agli Houston Rockets e ha accettato di giocare in D-League con i Rio Grane Valley Vipers; al suo esordio vittoria (139-122) contro Maine Red Claws con 7 punti, 8 rimbalzi e 4 assist.

– Una statistica NBA ha evidenziato come il duo Monta Ellis-Brandon Jennings sia la coppia che tira di più dal campo ma anche quella che tira peggio (sotto il 40%), sotto la tabella

Bad-Shooting-Nights2

 

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B