Bargnani-Boozer, Toronto è d’accordo!

I canadesi sono pronti a fare lo scambio con i Bulls, adesso manca solo la risposta i Chicago in merito alla trade a 4 giocatori.

Il 21 febbraio si avvicina e il futuro di Andrea Bargnani (27 anni) è definitivamente lontano dal Canada, il nostro portacolori ha perso il quintetto base e la fiducia della franchigia, settimane fa vi riportavamo di un’ipotesi di trade con i Chicago Bulls, ipotesi che piace ai canadesi.

Infatti i Toronto Raptors hanno fatto sapere che sono pronti ad accettare la trade che vedrebbe Il “Mago” e John Lucas III (30 anni) partire per l’Illinois in cambio di Carlos Boozer (31 anni) e Nate Robinson (28 anni); la situazione di Chicago non è semplice, soprattutto dopo le ultime dichiarazioni di Derrick Rose (23 anni), Bargnani ha un contratto pesantuccio e i Bulls non hanno intenzione di pagare tasse aggiuntive.

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • Lemmy

    Ci mancherebbe pure che non fossero d’accordo! Vogliono sbarazzarsi da tempo di PrimoPasta…chi sperano se lo pigli? Ed in cambio di chi? Boozer è grasso che cola per Bargnani, attualmente. E lo dico da grande sostenitore di Andrea.

  • Che tristezza…

  • Rosario

    finalmente

  • Derrick Rose

    il prossimo chi sarà al capone?

  • alert70

    Lemmy

    Ti sbarazzi di Primo Pasta, che andava bene lo scorso anno, per Loozer? Un affarone, non c’è che dire.

    Bargnani costa alla causa 10.750 mentre Booz 15. Complimenti per la trade.

    Non mi capacito di una cosa: perchè cedere Bargnani quando avrebbero tutto il tempo per mettere in piedi una trade in estate?

    Hanno 25/27 gare da giocare, anche i po se fanno il miracolo, possono valutarlo e farsi una idea, se funziona o meno. Nella peggiore delle ipotesi il suo valore non potrebbe essere ai minimi come oggi, quindi a tutto vantaggio loro nel ricercare qualcosa di utile.

    Invece adrebbero a prendersi uno, più vecchio, che costa il 40% in più col solo vantaggio di essere un uomo da pitturato. Però intaserebbero il cap per un bel pò.

    I Bulls avrebbero tutti i vantaggi di questo mondo: riducono il cap a favore di un rimpiazzo di Rose se fosse necessario, avrebbero uno più giovane, talentuoso in cerca di riscatto con Thibo che è in grado di resuscitare un cadavere.

  • docpretta

    ma soprattutto Boozer lo conoscono bene e non si fidano minimamente del suo rendimento ai playoff dove fa abitualmente lo stuprato di turno. Magari vedono del potenziale in Bargnani che Loozer non ha

  • Lemmy

    alert

    so che non è un granchè Boozer come contropartita, ma chi si aspettano oggi (ripeto ad OGGI), per Bargnani?

  • Lemmy

    E comunque, per quanto possa avere tanti limiti (difesa nulla, inconsistente ai PO), porta alla causa 16 pts (come Andrea) e soprattutto 9 reb…e da un pò di gioco interno ai Raps…ripeto, anche io sono un fan di AB7 e l’ho sempre sostenuto, ma oggi come oggi non ti danno un Love per Bargnani, ma neanche un Millsap se è per questo…

  • mjrossit

    uccidetemi

  • Lemmy

    mjrossit

    ahahahahahah, perchè? Non sopporti di vedere il mozzarellone con la canotta numero 7 dei Bulls (che tra l’altro fu del grandissimo Toni Kukoc)? From Treviso to Chicago…

  • alert70

    Lemmy

    Bargnani non o vuole nessuno, per cui aspetterei la fine della stagione sperando che il suo rendimento salga. Perchè per dirla tutta i Bulls lo vorrebbero solo per ridurre il cap, non perchè lo ritengono superiore a Boozer.

    Bargnani andrà, se vorranno mandarlo via ora, in una squadraccia a fottersi gli altri due anni e mezzo di contratto. Poi quando realizzerà quanto è stato stronzo sarà forse tardi.