Jordan fa la sua scelta: “LeBron? No, Kobe!”

Il proprietario dei Bobcats, in maniera al quanto rivedibile, ha espresso la sua preferenza tra la stella di Miami e quella dei Lakers.

Nel mese di febbraio LeBron James (28 anni) ha dato un giro di pista (se non di più) a tutti i suoi colleghi dimostrando che quando vuole giocare ce n’è per pochi, nelle ultime settimane sono piovuti elogi da chiunque che fossero media o giocatori come Carmelo Anthony, sulla West Coast invece Kobe Bryant (34 anni) sta faticando molto a tenere in piedi (da solo) una squadra alla deriva.

I due sono stati, per l’ennesima volta, tirati in ballo e messi a confronto chiedendo al proprietario dei Charlotte Bobcats Michael Jordan chi preferisse dei due, ecco la risposta: “Bè, 5 è maggiore di 1!” riferendosi agli anelli vinti, aggiungendo: “Non solo per quello che ha vinto ma quello che ha fatto” risposta al quanto patetica ed inopportuna visto che, come se non fosse abbastanza, i media di questi periodi non fanno altro che paragonare la stella di Miami all’ex proprietario dei Wizards, il quale ha subito corretto il tiro: “Non dico che non potrà averne di più anzi (riferendosi a James, ndr) ma comunque il 5 batte l’1″

Tant’è che il “Chosen One” stanco di questo inutile e monotono paragone ha risposto dal suo profilo Twitter (@KingJames) con una frase molto chiara (vedi immagine sotto), per dovere di cronaca ho riportato questa notizia, lascio a voi ogni tipo di interpretazione/commento ma, personalmente, non credo che meriti nessun commento visto che sono ormai 4 anni che puntualmente esce questo pseudo ed inutile dibattito.

james tweet

 

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • lob-otomizzato

    “sarebbe stato quantomeno interessante per fare un paragone credibile, sempre tra qualche anno naturalmente, vedere lebron accanto ad un centro dominante come shaq ai tempi di kobe, anche perchè alla fine è stato lui a spostare gli equilibri facendo vincere il primo titolo a wade.”

    Peccato che gliene ha fatto perdere un altro l’anno prima

  • RR#9

    Ah, mo è colpa di Shaq?!
    Non di Malone che ci prova cn sua moglie e ha frantumato lo spogliatoio?
    Non dell’ego di kobe?ricordavo male..

  • lob-otomizzato

    quanto sei stupido da 1 a 10? Io dico 12 e mezzo, mi riferivo a James e Wade, se vuoi ti faccio un disegnino

  • shaq quel cattivone che facendo 35 14 di media nelle finals gli ha fatto vincere 3 titoli a 24 anni, eh si era proprio un problema in quella squadra, per kobe sarebbe stato meglio fare la muffa come gli altri per 5 6 anni in una squadra scarsa invece di ritrovarsi a 18 anni in una delle squadre più forti di sempre

  • lob-otomizzato

    ancora, chi dice che i coglioni vanno in coppia forse non ha tanto torto…, STAVO PARLANDO DI WADE E JAMES NON DI KOBE E SHAQ

  • invece tu sei un genio ,nessuno ha capito quello che vuoi dire come mai?cmq ti lascio alla tua difesa appassionata stammi bene

  • RR#9

    Ah ok.,,allora wade ha perso per colpa di james…
    Ora si che ha un senso…

  • RR#9

    Credevo ch fosse per merito di DALLAS che segnava ogni roba, DIRK versione 2k13 livello amatoriale…e spoelstra con i sui accoppiamenti…
    Ricordo sempre male…

  • lob-otomizzato

    stammi bene anche te e salutami ghe pensi mi, play, lob e tutti i tuoi (finti) amichetti

  • lob-otomizzato

    ahahaahahahahahahahahahahahaha adesso vuoi pure negare che Miami non ha perso il titolo due anni fa per colpa di James???? ahahahahaahahahahahahahah, ma se ha giocato la finale più patetica di sempre tra le superstar in rapporto alle attese che c’erano, ahahahahahahahahahahah, ma allora sei proprio un homer. Col Lebron dell’anno scorso sarebbe finita 4-1 altro che Dirk, fonseca e le cazzate che vai dicendo, ma ripigliate.

  • Ade

    @Gasp, no tranquillo..sono i tuoi commenti che ti additano come anti lakers. @Prescelto, lebron non potrà mai stare nella stessa frase con mj. Jordan non mai toppato le finali, così come non ha mai avuto bisogno di andare a giocare da altre due stelle. @Rr9, qui sei solo tu a fare la figura della ragazzina eccitata. Vai a farti le pugnette altrove, che qua di bambini che seguono il basket da pochi mesi ne abbiamo fin troppi. per non parlare di chi si finge tifoso di una certa squadra..

  • RR#9

    Ma james ti ha trombato la ragazzabda piccolo?!
    Bah…

  • gasp

    Lobotomizzato
    Devi scrivere meglio perchè leggendo il tuo commento l’ultima frase sembrava riferita a Shaq,comunque hai ragione sulle Finals 2011 perche se James non avesse giocato da sociopatico oggi avrebbe 2 titoli in bacheca
    P.S ade contento te

  • Mr Big Shot

    se c’è una cosa esatta che ha detto lobotomizzato è proprio quella di Lebron che se avesse fatto una finale degna del suo status avrebbe due e non un titolo su non scherziamo, e bada che non è manco una questione di aver giocato bene o male, anche kobe ha toppato la finale coi pistons ma lebron ha come si dice in america quittato, cioè non c’era proprio mentalmente in quella serie e quello è ingiustificabile da un giocatore di quel livello, uno può giocare bene o male ma non mollare come fece lui in quelle finals, soprattutto a dallas dove fu un fantasma

  • Heat Fan Since 07

    nel 2011 miami giocò male complessivamente,non solo James. e E dallas era in missione. era destino.

  • RR#9

    Sicuramente lui ha giocato male…ma va detto che la squadra non era ancora sua..la corsistenza in termini di gerarchie tra lui e Wade era difficile da gestire…
    E po io ne fui pure contento per Kidd che un anello lo meritava!!!

  • gasp

    Però nelle serie precedenti fu superbo specialmente nella serie contro i Bulls

  • max

    Oggi Lebron è più forte di Kobe..se si và a guardare la storia Kobe,ad oggi,è davanti a lebron per quello che ha fatto in circa 15 anni di carriera
    Sentire poi dire che Lebron potrà avvicinarsi a Mj fà sorridre: io non ricordo una finale e dico una finale che Mj abbia toppato..james le ha toppate 2 su 3(contro san antonio e dallas) ad oggi!!Che poi fra 10 anni possa essere tra i 5 milgiori all time può essere ma ad oggi è ancora dietro a Bird nel ruolo di ala piccola.

  • RR#9

    Si, oddio…se non ricordo male in quei PO furono strani…
    Prima serie cn PHILA chiavi in mano a lbj, poi indiana WADE, CHICAGO LBJ, E dallas ancora Wade…ricordo che commentavamo coi miei amici che, finche il 3 non avesse dato la squadra al suo amichetto (tra l’altro secondo me si trombano a vicenda…ahahahahha) non avrebbero mai vinto,,.

  • RR#9

    Larrylegend…quello si che era lo stereotipo del mio giocatore preferito,,,

  • gasp

    RR9, meglio Magic 😀

  • RR#9

    Ahahahah…beh…per te ANTILAKERS forse…:)

  • gasp

    Ahahahah.. con Jabbar e Worthy visto che sono un ANTILAKERS…ahahahah sei grande ade

  • michele

    Fatemi un riassunto, non ho voglia di leggere tutti i commenti: avete stabilito chi sia più forte tra lebron e kobe?

  • mad-mel

    No michele però siccome entrambi dicono che il migliore è stato Mj,sbagliano entrambi, visto che Kareem avendo giocato con Jordan ha risposto immediatamente a questa domanda dicendo senza alcun dubbio che è stato Earl Manigault.

  • Nel 2011 contro Boston non contro Indiana.

  • hanamichi sakuragi

    solo una precisazione… 2 anni fa tutti erano d’accordo nel dire che james giocò meglio di wade solo contro chicago…per il resto wade fu superiore o pari a james nelle altre partite.. ma poi li tempo sbiadisce i colori…

  • Beh ovvio con Phila sono stati allo stesso livello, con Boston e Dallas in finale meglio Wade e con Chicago meglio James.

  • Paul

    Una cosa che non capirò mai è il pensiero secondo cui sia meglio perdere al primo turno piuttosto che arrivare secondo; le finali perse da James e Bryant ovviamente non sono un vanto, ma se a pari età sono arrivati più avanti di Jordan è sicuramente un punto a favore per loro.

  • max

    Earl Manigault è stato un giocatore che non ha mai solcato i campi della Nba o dell’Aba.ipoteticamente poteva essere un mostro ma non avendolo mai visto tra i professionisti è inutile anche discutere del nulla.

  • mad-mel

    Mi fido della risposta istantanea di Kareem e di cowens….il primo mi sembra una persona molto pacata e riflessiva e spara poche minchiate…cmq mi piace essere romantico su queste storie-leggende 😉