Atlanta e Milwaukee discutono Smith-Ellis!

I falchi e i cervi stanno dialogando per capire se si può mettere su una trade con i loro pezzi da 90 in una trade con più giocatori.

Il telefono del GM Danny Ferry inizia a surriscaldarsi sempre più, la dead-line si avvicina e bisogna capire cosa ne sarà di quel Josh Smith (27 anni)  che ormai ha le valigie pronte per lasciare la Georgia, ormai non ci sono più vie di dialogo con la franchigia a meno che quest’ultima non si pieghi e decida di offrire il rinnovo ambito dal giocatore: 5 anni per $90 milioni!

Dopo gli interessamenti di Dallas, Boston, Phoenix, Philadelphia (Turner+Hawes) e San Antonio oggi sono i Milwaukee Bucks che hanno composto il numero di Ferry e chiesto informazioni; Milwaukee ha i suoi due pezzi forti da piazzare ossia Brandon Jennings (23 anni) e Monta Ellis (27 anni), entrambi non rinnoveranno a giugno e quindi uno dei due al 100 se ne andrà a febbraio, la trade proposta non è stata specificata ma la compagine del Wisconsin metterebbe sul piatto un buon pacchetto con Ellis punta di diamante per Smith.

Agli Hawks non dispiacerebbe avere un bomber come Ellis in roster, visto che è proprio quello che li manca, ma il problema sono i Bucks perché se la trade va in porto bisognerebbe rinnovare Smith e il ragazzo non chiede poco

 

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • cuni

    mah, ellis e louis williams si ritroverebbero, dopo che sweet lou ritornerà dall’infortunio.. o lo usano come sesto uomo come faceva a philly..fatto sta che smith vuole 90mln, io a quello fossi un GM non li darei nemmeno morto

  • graphicplayer

    Non è detto che trovi qualcuno che glieli da..

  • cuni

    vero anche questo

  • TheMavs

    Secondo me glieli daranno…

  • davide85

    Be uno scambio intelligente…smith va ai bucks e poi nn rinnovera…ellis va ad atlanta e poi nn rinnovera…risultato dello scambIo: 2 squadre che a fine anno scaricano 2 contratti da circa 12 milioni…e allora che se li tengano e finiscano la stagione cosi!!!mah…

  • salviamo trigari

    Se fosse vera quella di turner + hawes ad Atlanta sono dei folli, perderlo gratis o peggio scambiarlo per Ellis e perdere gratis pure lui è da cretini.

    Hawes nella sua mediocrità è perlomeno presentabile, Turner è un rischio che si prende volentieri in cambio di uno che stai per perdere comunque

  • Jurassic_Park

    Ma Ellis non rinnoverebbe nemmeno per Atlanta?

  • graphicplayer

    Guardate che Josh se gli danno i soldi che vuole rinnova anche con i bobcats.. Pensate davvero che gliene freghi qualcosa di dove gioca, con chi gioca o per cosa gioca? Quello li è un mentecatto.

  • graphicplayer

    Ellis credo idem, la piazza non gli piace perchè lo stile di gioco non gli è troppo congeniale e non ha la libertà di fare ciò che vuole. Secondo me non è uno che ti fa vincere un titolo, ma da secondo violino potrebbe non essere male. A new york per dire farebbe macelli. O comunque in una squadra di quel tipo. Mi sembra più un crowford per dire (ma con un ego molto più grande).

  • Nitrorob

    Di sicuro Ellis e Jennings insieme non producono gran che! si pestano i piedi a vicenda (e cmq sarei curioso di vedere Jennings che fa senza Monta vicino, per me può solo migliorare)
    ma un GM che punta in alto non prende Ellis, o almeno non da solo!
    Smith andrà anche dove gli danno i soldi, ma questi piccoli Team non glie li daranno mai!

    io dico che fino a questa estate resta tutto com’è!
    e poi vedranno!
    anche perchè Atlanta ha bisogno di Smith per i PO!