Knicks in difficoltà, scontro Melo-Woodson!

La franchigia dela Grande Mela non sta passando un buon periodo e dopo l’ultima sconfitta c’è stato pure un diverbio tra il coach e la stella

Quattro sconfitte consecutive e 2° posto dietro i Miami Heat ceduto agli Indiana Pacers con anche i cugini dei Brooklyn Nets quasi 1 gara di distacco, questa è la situazione poso felice che stanno attraversando i New York Knicks e dopo il K.O rimediamo a Toronto Carmelo Anthony (28 anni) e coach Mike Woodson hanno avuto un diverbio.

Lo “scontro” è stato scaturito dalla gestione degli ultimi 120″ di partita dove NY ha cercato più volte il tiro da 3 al posto che cercare soluzione più facili: “Abbiamo ottimi tiratori ma, riguardando il filmato della partita, la selezione dei tiri finale è stata allucinante, abbiamo avuto diverse occasioni di buttarci dentro se andare fino in fondo, o prenderci il fallo o addirittura segnare con fallo” a 52″ dalla fine Carmelo ha rinunciato ad un tiro per mettere in condizione Raymond Felton (28 anni) di segnare la tripla del pareggio, la bomba non è andata a segno e al coach questo non è piaciuto: “Melo l’ha data via troppo presto e c’era la chance di andare in fondo”.

A fine partita Anthony ha fatto (a fatica) mea-culpa: “Si, forse avrei dovuto puntare Lowry e provare andare dentro sfruttando la mia statura” concludendo: “Dobbiamo resistere ed uscire da questo brutto momento” tra l’altro nella giornata di oggi melo volerà a Syracuse per il ritiro della sua maglia.

 

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B