Williams non si da pace: “Non recupero!”

Continua il calvario del PG dei Brooklyn Nets che non riesce ad esprimere il suo gioco causa anche una guarigione complicata.

I Brooklyn Nets restano saldamente nella Top4 della Eastern Conference (33-23) e adesso hanno anche la chance di agganciare/superare i cugini dei New York Knicks incappati in momento poco felice (4 K.O consecutivi), coach P.J Carlesimo ha trovato la chiave per la svolta ma per Deron Williams (28 anni) i problemi continuano.

Il PG è da inizio stagione che non riesce a giocare come vorrebbe alternando le sua prestazioni, tolta la parte di stagione sotto coach Avery Johnson l’ex Utah Jazz ha trovato il feeling tecnico/attico con Carlesimo ma le sue caviglie non lo aiutano; negli ultimi 4 mesi si è sottoposto a ben 8 infiltrazioni ma la situazione non migliora: “Non posso permettermi di stare fuori per guarire” aggiungendo desolatamente: “Ci sono alcune notti in cui non riesco a giocare ed è frustrante, ma non posso fare nulla e devo conviverci”.

In questa stagione D-Will sta viaggiando a 16.8 punti e 7.7 assist di media.

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • D-Matt

    ecco perchè queste prrstazioni!!!

  • michele

    sì, ma è risaputo. a giugno è già prevista l’operazione al polso.

  • jsaoijdoi

    Speriamo che si rimetta presto!