Martin cerca il riscatto della sua immagine!

L’ex Clippers ha 10 giorni per convincere New York a tenerlo e ha bene in mente cosa vuole fare nella Grande Mela.

Nella notte i New York Knicks sono tornati alla vittoria battendo in casa i Philadelphia 76ers ed interrompendo la striscia negativa di 4 K.O consecutivi, in panchina è apparso il nuovo arrivato Kenyon Martin (35 anni) il quale non è sceso in campo ma che sta lavorando sia per tornare che per rifarsi.

Infatti K-Mart ha intenzione di ridisegnare la sua immagine come personaggio in quel di New York, quell’immagine che non lo ha aiutato molto nelle ultime stagioni: “Le persone hanno una brutta idea di me, sono il primo ad ammettere che spesso ho avuto delle uscite spiacevoli, ma sono qui per questo” aggiungendo: “Voglio imparare ad essere una persona diversa, giocare di più e parlare di meno in campo e fuori”.

Sotto l’aspetto fisico l’ex Nuggets sa di non essere ancora al 100% ma conta sulla sua esperienza: “Sto svolgendo molti esercizi di aerobica per essere in forma ma ho dalla mia di essere un veterano, quindi se c’è da lottare in campo posso sempre dare il mio contributo”.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B