Paul non ha deciso e i Clippers tremano!

L’MVP dell’ All Star Game 2013 non ha ancora deciso cosa fare questa estate, il contratto scade a giugno e i Clips incrociano le dita.

Giugno inizia a non essere così lontano e sulla sponda rosso-blu di Los Angeles bisogna iniziare a pensare e lavorare sul futuro di Chris Paul (26 anni) il quale sarà free-agent questa estate, il timore di una sua partenza c’è sempre e molto dipenderà dall’andamento di questa stagione.

I Clippers stanno disputando un’ottima stagione e nella Western Conference sono dietro solo a San Antonio e Oklahoma City, CP3 è in lotta per il trofeo di MVP ma recentemente ha messo sulle spine la franchigia; in un’intervista al Los Angeles Times l’ex Hornets ha detto la tipica frase standard: “Non lo so, non ho ancora pensato a cosa fare nella prossima stagione, nessuno sa quello che voglio fare”.

Non è la prima volta che Paul se ne esce con queste dichiarazioni sul suo futuro, in passato aveva detto che aveva preferito lui i Clippers ai Lakers nella famosa estate del 2011, oltre all’esito di questa stagione molto dipenderà dai progetti che i cugini dei giallo-viola avranno in mente per dargli una squadra che possa competere fino in fondo.

 

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B