Smith sul futuro di Howard: “Resterà ai Lakers!”

L’ala di Atlanta azzarda sul futuro del collega dei Lakers che, secondo lui, non lascerà la California e rinnoverà a giugno.

Della “da che pulpito” ecco che Josh Smith (27 anni), dopo il K.O a Los Angeles contro i Lakers con anche la posterizzazione subita da parte di Kobe Bryant (34 anni, CLICCA QUI per vedere),  parlare ai microfoni del “Los Angeles Daily News” del futuro di Dwight Howard (25 anni) che per lui non sarà così difficile da decidere.

Alla domanda su cosa potrebbe succedere al collega giallo-viola ha risposto così: “Non posso entrare nel sui cervello e leggere nei suoi pensieri, ma non credo che lo vedremo andarsene da Los Angeles, se lo facesse sarebbe uno shock per me” aggiungendo: “Voglio dire, Dwight è un grande atleta e una persona leale, non è uno che molla o che scappa dalle situazioni difficili, quindi sono convinto che vorrà restare ai Lakers per dimostrare quello che vale veramente”.

Numeri alla mano, quelli che Smith sa fare molto bene, Howard potrebbe firmare due tipi di estensione: la più onerosa da 5 anni per $118 milioni o quella da 4 anni per un ammontare da $87 milioni; Josh dal canto suo ha stressato fino a febbraio per poi decidere di aspettare giugno per decidere, la sua richiesta agli Hawks è quella massima.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B