NCAA Night Report (5/3/13)

Indiana cade malamente contro i Buckeyes di Della Valle, i 25 di Green non servono a nulla contro Duke, bene Kansas State con Rodríguez.

 

 

 

Indiana(#2) – Ohio State(#14) 58-67
IND: Zeller 17, Watford 12, Hulls 8, Oladipo 7, Ferrell 7
OSU: Thomas 18, Craft 15(4 rub.), Thompson 9, Ravenel 8, Scott 8

Altro pesante stop per Indiana che forse paga l’emozione dell’ultima partita in casa per questa stagione, Zeller ancora una buona dal punto di vista realizzativo ma sotto tono nei rimbalzi.

Duke(#3) – Virginia Tech 85-57
DUKE: Curry 20, Kelly 18, Plumlee 14, Cook 14, Thornton 6
VT: Green 25, Eddie 13, Barksdale 6

Quando si vince di quasi 30 punti non c’è molto da dire, Erik Green di VT gioca solo per arrivare alla sua media punti realizzando da solo quasi la metà dei punti della squadra.

Kansas State(#9) – TCU 79-68
KSU: Rodriguez 21(10 ass.), Southwell 15, Irving 15, McGruder 13, Gipson 11
TCU: Anderson 29, Abron 10, Green 9, Hill 8, McKinney 4(10 rimb.)

Kyan Anderson trova una delle sua migliori partita in stagione ma non viene seguito dal resto della squadra che capitola già nel primo tempo a Kansas State che viene guidato abilmente da Rodríguez che realizza la sua seconda doppia doppia stagionale.

Rutgers – Marquette(#15) 54-60
RUTG: Mack 11, Seagears 10, Randall 8, Johnson 6
MARQ: Blue 22, Cadougan 10, Wilson 10, Taylor 7

Sena Eli Carter Rutgers è poca cosa, nonostante a fine primo tempo il punteggio la vede avanti di 10 punti nel secondo tempo cede il colpo e Marquette con il solito Vander Blue da top scorer riesce a ribaltare il punteggio.

Notre Dame(#24) – St. John’s 66-40
ND: Grant 21, Atkins 15, Cooley 12(13 rimb.), Connaughton 8
SJU: Sampson 12, Greene 10, Pointer 7(12 rimb. 4 stop.), Garrett 5

S. Johns sembra essere in serata, il primo quarto la vede condurre 22-26 senza particolari problemi, ma alla ripresa il crollo, 14 punti segnati in 20’ che spianano la strada a Notre Dame che di punti ne segna 44 trovando una facile ma importante vittoria

UTEP – Memphis(#25) 54-56
UTEP: Washburn 19, Lang 10, Streeter 7, Cooper 6
MEM: Crawford 15, Thomas 11, Black 9, Jackson 8, Johnson 4(10 rimb.)

Memphis deve lottare piu del previsto per far continuare la sua imbattibilità nella C-USA, Utep è un avversario ostico che nonostante la differenza di roster lotta fino alla fine trovandosi addirittura per un breve tratto in vantaggio, ma la voglia di vincere dei Tigers è piu forte e portano il loro record sul 15-0

Commento

Nonostante la sconfitta contro Ohio State, Indiana può festeggiare il titolo della regular season della Big 10, trofeo che mancava nella bacheca degli Hoosier dal 2002, Duke Ottiene un’inutile vittoria contro Virginia Tech visto che il titolo della ACC è già da qualche giorno nella bacheca degli Hurricanes di Miami. Kansas State ha vita facile contro TCU e raggiunge Kansas in vetta alla Big 12 con ancora una partita da giocare per entrambe le squadre. Con ala vittoria su St. Johns gli Irish consolidano la loro posizione per il torneo delle Big East. Memphis con il titolo della Conference usa in tasca vince anche con l’università di El Paso e aspetta l’inizio del torneo

S.Bei

S.Bei

Sono di Rieti e ho una passione viscerale per il college basketball. Il mio giocatore preferito è Doug McDermott, non seguo particolarmente le vicende dei top team ma mi piace scovare giocatori promettenti nelle cosidette Mid-Major perchè a trovare il fenomeno a Kentucky, Duke o Louisville sono capaci tutti…il bello è trovarli dove non guarda nessuno! Nickname: Ste