Westbrook demolisce i Lakers, ok Gallinari!

I veterani di Boston si impongono a Phladelphia, Oklahoma City stregata per Kobe Bryant mentre il Gallo mano rovente da 3 nel successo a Sacramento.

 

 

 

Philadelphia 76ers – Boston Celtics 101-109
PHI: Turner 18, T.Young 19 (10 rimb), Hawes 14, Ivey 10, Holiday 18 (10 ass), Moutrie 10, Wright 10
BOS: Pierce 18 (11 rimb), Garnett 18, Bradley 22, Green 16, Crawford 12

Non bastano 7 giocatori in doppia-cifra ai Philadelphia 76er contro i Boston Celtics di Avery Bradley; Philly chiude il 3° quarto con un break di 6-0 portandosi sul -5 (74-79) ma i veterani di Boston scaldano la mano nei primi minuti dell’ultima frazione, 9-0 e +14 (74-88) in soli 180″, Phila stavolta non rimonterà.

Oklahoma City Thunder – Los Angeles Lakers 122-105
OKC: Durant 26, Ibaka 13, Westbrook 37 (10 rimb), Martin 11, Fisher 10, Jackson 10
LAL: World Peace 16, Clark 13 (11 rimb), Howard 6 (16 rimb), Bryant 30, Nash 20

Russell Westbrook si conferma bestia nera dei Los Angeles Lakers che per la seconda volta in stagione escono a testa bassa dalla Chesapeake Arena; OKC domina il lungo il largo (71 punti nei primi 24′!) mantenendo per diverso tempo i 18 punti di vantaggio, L.A ci mette l’orgoglio e riduce il gap arrivando fino al -5 (110-105) dopo una tripla di Nash a metà del 4°, i Thunder non si spaventeranno e risponderanno con un agghiacciante 12-0 negli ultimi 6′ che fisserà il punteggio finale sul 122-105, i giallo-viola non segneranno più dopo il canestro di Nash.

Highlights
[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=NyMdSlGOInA]

Sacramento Kings – Denver Nuggets 113-120
SAC: Salmons 11, Thompson 18, Cousins 8 (13 rimb), Evans 23, Thronton 32
DEN: Gallinari 23, Faried 19 (12 rimb), Koufos 15, Laeson 24, Miller 16

Italian Job: Gallinari 23 pt (2/5, 5/6, 4/4), 4 rimb (1 off), 4 ass, 1 persa

Danilo Gallinari spara 5/6 da 3 e trascina Denver sul campo dei Kings; partita combattuta con gli ospiti che guidano dalla palla a due ma non riescono ma a scrollarsi di dossi i padroni di casa, la svolta arriva solo a 5’36” dal termine, sul +4 Denver riesce a trovare una mini-fuga di 5-0 (4 di Miller) che la spinge sul +9 (97-106) a 4’22 e riuscirà a resistere all’assalto finale di Salmons.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B