Scott fa riposare Irving? Un fraintendimento!

I Cavs smentiscono le voci che danno la loro stella verso un riposo per via di un fastidio al ginocchio, il giocatore concluderà la stagione.

Mercoledì Kyrie Irving (20 anni) è tornato in campo dopo un stop per un problema al ginocchio destro (iper-estensione), per lui 38′ e 20 punti con il solito zampino nella rimonta finale che portato alla vittoria i Cavaliers, a fine partita l’ex Duke non ha lamentato nessun problema al ginocchio.

Nei giorni scorsi giravano voci che i Cavaliers, con ormai nulla per cui lottare ad East (21-40, quartultimi), pensassero di mettere la loro stella a riposo fino a fine stagione onde evitare problemi, proprio il coach Byron Scott aveva detto nella conferenza stampa pot-partita che pensava di far riposare il suo asso fino a quando il ginocchio non fosse guarito al 100%; i Cavs hanno smentito queste voci dicendo che tra l’allenatore e il PG c’era stato un fraintendimento, infatti Kyrie giocherà le prossime partite e concluderà regolarmente la stagione.

Il giocatore sarà in campo stanotte contro Memphis e continuerà a sottoporsi ai trattamenti.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B