NCAA Night Report (10/3/13)

Indiana mette la ciliegina sulla torta con Zeller da 25 punti, Wyatt con 30 stende VCU dopo una rimonta incredibile.

 

 

 

Michigan(#7) – Indiana(#2) 71-72
MICH: Burke 20, Robinson 13, Stauskas 12, Hardaway 11
IND: Zeller 25(10 rimb.), Oladipo 14(13 rimb.), Sheehey 10, Hulls 9

Il big match della serata va a Indiana che soffre per buona parte della partita salvo riuscire a riprendersi negli ultimi minuti dopo essere stata sotto anche di nove sul finire del primo tempo. Le squadre arrivano agli ultimi 10’ in equilibrio giocando da li in poi una partita punto a punto che vede trionfare gli Hoosier con un Layup del solito Zeller a 14” dalla fine.

Michigan State(#10) – Northwestern 71-61
MSU: Appling 16, Harris 12, Payne 11, Nix 10, Trice 8
NW: Abrahamson 16, Marcotullio 11, Demps 11, Olah 10, Hearn 8

L’ultima partita di stagione è poco piu di una passerella fina per gli Spartans che però dopo un primo tempo dominato devono subire il rientro di Northwestern che a 7’ dalla fine si portano sulla parità prima di ripiombare di nuovo a -10 nell’ultimo minuto

Ohio State(#14) – Illinois 68-55
OSU: Thomas 19, Craft 14, Smith 10, Scott 7, Ravenel 7
ILL: Paul 21, Richardson 10, Abrams 9, Henry 7

Illinois mette in apprensione Ohio State per quasi tutto il primo tempo rispondendo colpo su colpo ma negli ultimi 6’ qualcosa si inceppa per gli Illini che realizzano solo 4 punti lasciando scappare i Buckeyes sul +9. Nella ripresa Illinois non riuscirà piu a rientrare.

Italian JobDella Valle DNP

Temple – VCU(#21) 84-76
TEM: Wyatt 30, O’Brien 19, Randall 13, Cummings 13
VCU: Reddic 20, Graham 17, Johnson 13, Theus 9, Brandenberg 9

VCU riesce a perdere la partita dopo essere stata in vantaggio di ben 16 punti. Dopo un primo tempo dominato in lungo e largo ma già con le prime avvisaglie di quello che sarebbe successo da li a un’ora VCU vede sgretolarsi il suo margine punto dopo punto fino al sorpasso di Temple che arriva con 15’ da giocare VCU accusa il colpo e in 9’ crolla fino a -11 toccando anche il -15 nel finale.

Penn State – Wisconsin(#22) 60-63
PSU: Marshall 23, Newbill 22, Travis 6(11 rimb.)
WIS: Jackson 15, Dekker 14, Brust 13, Berggren 12(10 rimb.)

Nonostante Wisconsin si ritrovi con 9 punti di vantaggio dopo 7’ deve rincorrere per tutto il resto della partita con Penn State che vuole fare bene alla sua ultima partita stagionale. Penn State arriva all’ ultima azione sul 60-60 a 5” dalla fine ma una tripla di Jackson ferma li i sogni di gloria dei Nittany Lions.

Commento

Indiana chiude in bellezza la regular season della Big 10 andando a vincere sul difficilissimo campo dei Wolverines che fino all’ultimo hanno venduto cara la pelle, per Zeller ancora una prestazione da top player contro Trey Burke, un altro dei pezzi pregiati del prossimo draft; Michigan State contro Northwestern non deva faticare piu di tanto e può già pensare al secondo turno della Big10 che li vedrà affrontare la vincente fra Iowa e Northwestern. Ohio State ancora senza i minuti di Della Valle chiude la Big Ten con la 5° vittoria consecutive che la porta al 3° posto, al torneo se la vedranno con la vincente di Purdue-Nebraska. VCU perde l’occasione di pareggiare il record di Saint Louise cedendo contro Temple alla sua 7° W consecutiva. L’ultima partita della Big 10 vedeva Wisconsin affrontare il fanalino di coda Penn State che cerca di opporre resistenza per chiudere la stagione battendo una squadra classificata ma alla fine Trevor Jackson rimette le cose al loro posto.

S.Bei

Sono di Rieti e ho una passione viscerale per il college basketball. Il mio giocatore preferito è Doug McDermott, non seguo particolarmente le vicende dei top team ma mi piace scovare giocatori promettenti nelle cosidette Mid-Major perchè a trovare il fenomeno a Kentucky, Duke o Louisville sono capaci tutti…il bello è trovarli dove non guarda nessuno! Nickname: Ste