Spurs da favola contro OKC, NY asfaltata!

Spurs di autorità su Oklahoma City, Utah torna in lotta ad Ovest, tonfo Nets a Philadelphia mentre Golden State asfalta New York.

 

 

 

Philadelphia 76ers – Brooklyn Nets 106-97
PHI: Turner 16, T.Young 16 (10 rimb), Hawes 24 (10 rimb), Wilkins 13, Holiday 15 (11 rimb), Wright 15
BKN: Johnson 19, Evans 9 (11 rimb), Williams 27 (13 ass)

Philadelphia manda in doppia-cifra tutto il quintetto base e batte Brooklyn; a metà del 4° periodo i Nets accorciano da -14 a -5 (94-89) con anche diverse occasioni di pareggiare la partita, i bianco-neri però non le sfruttano e un 5-0 Philly ridà il +10 (99-89) a 3’48” chiudendo le ostilità.

San Antonio Spurs – Oklahoma City Thunder 105-93
SAS: Leonard 17, Duncan 13, Splitter 21 (10 rimb), Green 16, Ginobili 12, Diaw 11
OKC: Durant 26, Ibaka 13 (16 rimb), Westbrook 25

Bella vittoria di personalità dei San Antonio Spurs che senza parker battono i diretti rivali al 1° posto ad Ovest, i Thunder; il 2° quarto ha cambiato l’inerzia del match, OKC ci entrava sul +10 (22-32), poi i texani hanno cambiato marcia tirando col 68% dal campo e chiudendolo 35-18 per il +7 (57-50) di metà frazione. Kevin Durant ha giocato tutto il 2° quarto ma prendendosi solo 3 tiri. Altro momento di svolta sul finire del 3°, Thunder sul -1 (71-70) ma Wesbrook si intestardisce troppo e gli Spurs lo puniscono con un parziale di 21-4 a cavallo del 3° e 4° per il +18 (92-78).

Highlights
[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=yHCkDQW9Eak]

Utah Jazz – Detroit Pistons 103-90
UTA: Jefferson 16 (10 rimb), Mo.Williams 20, Hayward 13, Ma.Williams 14, Kanter 14
DET: Jerebko 15, Monroe 15 (13 rimb), Calderon 14, Stuckey 15, Middleton 12, Bynum 12

Torna Al Jefferson e i Jazz tornano a vincere rimanendo in lotta per l’8° posto; partita mai messa in discussione dai Pistons che già dopo 5′ del 2° quarto si trovavano sotto di 15 (36-21 dopo un break di 16-2).

Phoenix Suns – Denver Nuggets 93-108
PHX: Marcus Moriss 16, Scola 9 (13 rimb), Johnson 18, Haddadi 13, Dudley 12
DEN: Faried 10, Koufos 22 (10 rimb), Lawson 19, Brewer 20, Chandler 11

Italian Job: Gallinari 5 pt (1/6, 0/2, 3/3), 5 rimb, 2 ass, 1 rec, 1 persa

Danilo Gallinari non brilla ma Denver centra la 9^ vittoria consecutiva espugnando Phoenix; a 3’10” dalla fine del 3° Dudley trova la tripla del -2 (70-72), Denver risponderà con un break di 8-2 per il +6 (74-80), resisterà fino alla fine e sarà decisivo il 7-0 a 4’15” dalla conclusione che ha definitivamente chiuso la pratica sul +14 (85-99).

Golden State Warriors – New York Knicks 92-63
GSW: Lee 21 (10 rimb), Bogut 4 (11 rimb), Thompson 23, Curry 26
NYK: Anthony 14, Felton 10

Torna Carmelo Anthony ma New York subisce un pesante K.O sul campo dei Warriors del trio Lee-Thompson-Curry; match deciso metà della seconda frazione con Golden State che piazza un parziale di 17-4 con 6 punti di Curry, NY precipita fino al -17 (49-32) per poi chiudere il 1° tempo sotto solo di 13 ma la partita è già andata.

Highlights
[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=uZ1DOcuvOK4]

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B