NY notte tragica: K.O Chandler e Anthony!

Sconfitti a Denver e con perdite i Knicks che in campo hanno visto uscire Chandler mentre Anthony soffre ancora al ginocchio.

Non sono solo i Lakers a dover piangere nella notte, al Pepsi Center di Denver serata drammatica anche per i New York Knicks e per l’osservato speciale della partita, Carmelo Anthony (28 anni), sovrastato dai “boo” e fischi l’ex di giornata ha dovuto anche lasciare il parquet per un riacutizzarsi del dolore al ginocchio infortunato a Cleveland.

I Knicks devono ancora fronteggiare 3 trasferte ad Ovest ma Melo è tornato nella notte a NY per un drenaggio del ginocchio destro ma i dubbi rimangono; la situazione non è chiara, le radiografie non hanno evidenziato lesioni serie ma il giocatore non si sente a posto, il drenaggio al quale si sottoporrà limiterà il dolore ma non è detto che gli consenta di giocare per un lungo periodo senza fastidi, Portland salta al 100% e molto probabilmente anche L.A contro i Clippers-

Non solo l’ex Syrscuse ha dovuto lasciare il parquet stanotte anche Tyson Chandler (30 anni) ha fatto la stessa fine precedendo il compagno; il tutto è accaduto a 1’39” dalla fine del 2° quarto, Chandler si butta dentro il pitturato senza palla ma nel farlo si scontra con Corey Brewer avendo la peggio, l’ex Mavericks è rimasto per terra diversi minuti prima di rialzarsi e farsi accompagnare negli spogliatoi.

La situazione non è persa, il giocatore si è infortunato al ginocchio destro rivivendo, a parole sue, lo stesso che subì in pre-season; NY non vuole rischiarlo e anche per lui Portland salta, si valuta day-to-day.

[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=YPOKwg7AP54]

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B