Vince Louisville, domina Kansas, Oregon c’é!

UCLA cade contro oregon, i Cardinals superano Syracuse nella Big East e Kansas domina il derby nella finalissima BIG 12!

 

 

 

 

Big East

Louisville – Syracuse 78-61
LOU: Harrell 20, Siva 11(4 rub.), Smith 10, Hancock 10
SYR: Fair 21, Carter-Williams 11, Triche 10, Southerland 9

Partita dal doppio volto quella che va in scena al Madison Square Garden, Syracuse in completo e tranquillo controllo nel primo tempo cede in maniera brusca in seguito al 4° fallo di James Southerland dopo 5’ del secondo tempo, i Cardinals prendono fiducia e iniziano una forsennata rimonta che dal -16 li porta al +1 in 5’. Southerland è rientrato ma ormai l’inerzia è girata dalla Parte di Louisville che allunga il margine fino al +18 finale.

Highlights
[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=lMxnN-qpKa4]

Commento

I due play Siva e Williams giocano una partita molto simile ma alla fini è grazie alla 4 rubate del play dei Cardinals che la sfida si risolve, Dieng sfiora la tripla doppia e porta anche lui ben 8 assist al gioco di Louisville, ma la vera arma in piu di Louisville è la panchina che realizza ben 41 dei 78 punti totali. Per i Cardinals si tratta del 18° torneo di conference.

Big 12

Kansas – Kansas State 70-54
KU: Withey 17, Tharpe 12, Ellis 12, Young 9, Johnson 9
KSU: McGruder 18, Rodriguez 10, Southwell 9, Henriquez 6

Partita ad armi pari per i primi 10 minuti poi però il talent e la qualità maggiore dei JayHawks vengono fuori dando una prima scossa alla partita nei minuti finali del primo tempo. Nella ripresa 8 punti in 1 minuti riportano Kansas State a -3 ma Kansas anche con McLemore un po’ sottotono riescono nuovamente ad allungare arrivando sul 43-31 a 12’ dalla fine. I Wildcats tentano un timida reazione ma senza risultati.

Highlights
[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=7YUUzctmdPQ]

Commento

Anche senza i punti di McLemore Kansas ha dato impressione di potersela giocare con chiunque e per i prossimi 20 giorni il divertimento sembra essere assicurato, Withey sempre piu una presenza nel gioco dei JayHawks e in quello degli avversari che tendono piu al tiro da fuori che all’entrata a canestro ben conoscendo le doti da stoppatore del lungo di Kansas, Tharpe ottimo 6° uomo che con 12 punti in 17’ segna il suo career high.

Pac 12

UCLA – Oregon 69-78
UCLA: Muhammad 14, Drew 14, T.Wear 13, Anderson 11, Powell 10
ORE: Emory 20, Loyd 19, Dotson 13, Kazemi 12(12 rimb.), Singler 8

Ucla sembra partita con il piede giusto e dopo 8’ guida 14-6 ma 4 triple consecutive di Oregon in poco piu di 2 minuti causano come un Blackout nel gioco dei Bruins che una volta passati in svantaggio non riescono piu ad esprimersi al 100% lasciando molto spazio a Oregon che tocca il +11. Nel secondo tempo con il solito Muhammad prova la rimonta che però si ferma a -2. Oregon riprende il ritmo e in 2’ si riporta a +10 chiudendo la partita.

Highlights
[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=xizN1FogHVE]

Commento

Muhammad si sveglia sempre tardi e questo forse non gli farà tanta pubblicità al piano superiore, da quando la palla inizia a scottare non da l’impressione di essere cosi letale come previsto, a Ucla manca ancora qualcosa per tornare quella di qualche stagione fa, ma con Muhammad che molto probabilmente andrà via si prevedono altri anni bui per i Bruins anche se Jordan Adams promette bene per il futuro.

S.Bei

S.Bei

Sono di Rieti e ho una passione viscerale per il college basketball. Il mio giocatore preferito è Doug McDermott, non seguo particolarmente le vicende dei top team ma mi piace scovare giocatori promettenti nelle cosidette Mid-Major perchè a trovare il fenomeno a Kentucky, Duke o Louisville sono capaci tutti…il bello è trovarli dove non guarda nessuno! Nickname: Ste

  • gasp

    Se Muhammad scende in prospettiva draft è solo un bene per lui perchè cosi non va in una squadra tanto merdosa tipo Bobcats