Anthony, la situazione è più grave!?

Non lo si è visto a Los Angeles e adesso emergono speculazioni sulla situazione del ginocchio, e non sono positive per Melo.

La situazione di Carmelo Anthony (28 anni) è stata presa un po’ troppo alla leggera dallo staf medico dei New York Knicks e adesso potrebbe essersi aggravata, il giocatore non è sceso in campo stanotte a Los Angeles contro i Clippers e dagli spogliatoi non emergono buone notizie.

Ad oggi non c’è una diagnosi precisa ma le opzioni sono due: o artrite al ginocchio o un parziale laceramento al menisco, il punto è che in settimana Melo si è sottoposto ad un drenaggio nella parte posteriore del ginocchio e proprio quel liquido in quella posizione non fa dormire i medici:” C’è qualcosa da fare su quel ginocchio ma la domanda che ci stiamo ponendo è capire da dove provenga quel liquido e come fare ad impedire che continui ad uscire”.

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • Magic

    Chandler ha detto di averlo visto bene….bisogna essere cauti sia nell’ottimismo sia nel pessimismo…

  • gasp

    Lo ripeto,se sottovalutano l’infortunio Anthony riscia di fare come Lin l’anno scorso,cioè saltare i PO

  • …per esperienza personale…se si forma del liquido…c’è qualcosa di serio sotto.
    Per me lo devono operare…ma potrebbero anche aspettare la fine dei playoffs…e rischiare.
    Senza Antony non vanno da nessuna parte…ma con lui…forse il primo turno quest’anno riescono a passarlo…

  • jsaoijdoi

    Non ci posso credere che lo staff medico dei NYK sia talmente incompetente!Carmelo rischia di saltare i PO e senza di lui i Kincks sono finiti! Basta vedere le 4 sconfitte consecutive rimediate senza’Melo.