Bryant, la situazione rimane “day-to-day”

La stella dei Lakers ancora in panchina per l’infortunio alla caviglia, il ritorno è un punto interrogativo nel bene e nel male.

Nella notte prima sconfitta per i Los Angeles Lakers dall’infortunio di Kobe Bryant (34 anni), una sconfitta si pesante nel punteggio ma non grave per la classifica visto che i Jazz hanno perso in casa rimanendo a 1.0 gare dai giallo-viola, D’Antoni non fa drammi e il ritorno di Kobe rimane in sospeso.

È sceso in campo giusto 12′ ad Indiana la notte dopo il crack ad Atlanta per dare un messaggio ma la caviglia non è ancora a posto; il “Black Mamba” sfrutta il pre-riscaldamento per testare l’arto infortunato, le recenti risposte non sono state positive tanto che il giocatore si è accomodato in panchina ma non c’è da disperare.

Infatti la situazione viene monitorata giorno dopo giorno e non ci sono sintomi di uno stop prolungato, il calendario di L.A vede l’agevole sfida casalinga contro i Wizards e poi 4 trasferte consecutive tra le quali l’ostica Golden State, i Jazz invece vanno in Texas per 3 notti, i Lakers vorrebbero evitare di richiamare Bryant e Mike D’Antoni non si preoccupa: “Non siamo una squadra che dipende da un giocatore, la palla deve muoversi e quando succede siamo davvero bravi”.

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • Nitrorob
  • marimba

    l’unica decisione che dovresti prendere day to day è il ritiro. giocatore finito ed anziano. non tocchi il ferro dalla summer league dell’anno da rookie, quando lo toccava anche fisher. dannoso ed inutile, senile.

  • gasp

    Nitro
    Ahahahah!Anche Simba tifa Lakers

  • dany84

    pensavo che fosse un sito di pallacanestro, non di gente che scrive cose tanto per…..

  • @dany84 si chiama post di aggiornamento visto che dall’infortunio ad Atlanta non ne abbiamo parlato.

    Hai ragione, in se non dice nulla di eclatante, però allo stesso tiene aggiornati i tifosi di Kobe, dei Lakers e degli appassionati NBA.

  • RR#9

    No non ce l’aveva con te ma con Marimba…
    Agahahahahah

  • dany84

    scusate mi riferivo al commento di marimba, dovevo contestualizzare chiedo venia

  • Quaqquo

    “Non siamo una squadra che dipende da un giocatore, la palla deve muoversi e quando succede siamo davvero bravi”

    Bho ogni tanto quest’uomo mi ricorda QUELO !

  • RR#9

    A me MARIMBA fa ridere…specie in un’epoca in cui tutti amano KB24….

  • gasp

    Perchè l’uomo è comparso sulla terra?perchè se compariva sull’acqua affogava

  • mad-mel

    Qualcuno mi può spiegare come si mette la foto vicino al proprio nick? grazie

  • gasp

    Mad mel
    Iscriviti su gravatar

  • Quaqquo

    io per “quest’uomo” intendevo il baffo, non marimba però.. Le teorie di marimba sono nettamente più divertenti dell’unico credo cestistico di d’antoni.

  • salviamo trigari

    Mike D’antoni chiama a QUELO

    mike : grande quelo vincerò mai un campionato?
    quelo : la risposta è dentro di te, ma è sbagliata

  • docpretta

    lol

  • quaqquo

    ahahah grande!

  • Profeta

    marimba meriterebbe un’articolo a parte..

    ..ma anche no.