James punge: “Schiacciare su Terry? Bello!”

La stella di Miami è tornata sulla giocata che lo ha visto schiacciare in testa all’ex Mavericks, fatto che non gli è dispiaciuto ma anzi…

L’estate 2011 è stata forse la peggiore della vita per LeBron James (28 anni), sconfitto 4-2 alle Finals dai Dallas Mavericks, bombardato dai media di tutto il mondo e schernito da vari colleghi, tra questi c’era Jason Terry (35 anni) che lunedì è stato protagonista di una delle giocate dell’anno.

Miami ha sbancato Boston per la 23esima vittoria consecutiva, durante il match LBJ ha schiacciato poderosamente in testa all’ex 6° uomo dei Dallas Mavericks, giocata in se bella ma lo sguardo che l’ex Cavs ha rifilato al rivale non è passata inosservata e James ci ha tenuto a precisare: “Il fatto che ho schiacciato su Jason Terry ha reso la cosa molto più bella…parla troppo.Ho avuto la possibilità di rivederla ed è stata una delle mie schiacciate più belle , sono contento che sia capitata a lui.”

[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=DXnivHCWKQ8]

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B