Nuggets da favola e sono 13 consecutive!

Nuggets no-stop anche sul campo dei Thunder per la 13esima consecutiva, Sacramento aiuta Memphis e i Nuggets battendo i Clippers, bene Indiana.

 

 

 

Indiana Pacers – Orlando Magic 95-73
IND: George 19, Hansbrough 14 (14 rimb), Hill 14, Green 19
ORL: Harkless 10, Afflalo 10, Vucevic 9 (11 rimb)

Tutto facile per Indiana contro Orlando con il solito Paul George a guidare la squadra; i Magic sono rimasti a contatto fino al 25-21 poi sul finire del primo tempo George Hill e Tyler Hansbrough hanno combinato 13 punti nel parziale di 17-8 che ha mandato le squadre al riposo sul 42-29 Pacers.

Milwaukee Bucks – Portland Trail Blazers 102-95
MIL: Dalembert 16, Sanders 8 (13 rimb), Ellis 21, Jennings 24, Redick 14
POR: Batum 15, Aldridge 21 (15 rimb), Hickson 8 (11 rimb), Matthews 28, Lillars 8 (11 ass)

Bene anche i Bucks del duo Ellis-Jennngs contro i Blazers di uno spento Damian Lillard (2/10 dal campo); gli ospiti vanno al primo mini-riposo sul -4 (27-23) grazie ad un layup sulla sirena di Leonard, poi Milwaukee cambia radicalmente marcia e piazza un break di 16-0 nei primi 6′ del 2° scappando sul 43-23 e mandando i titoli di coda anzitempo.

Oklahoma City Thunder – Denver Nuggets 104-114
OKC: Durant 34, Perkins 4 (11 rimb), Westbrook 25, Martin 14
DEN: Gallinari 13, Faried 13, Iguodala 10, Lawson 25, Brewer 11, Miller 20

Italian Job: Gallinari 13 pt (2/9, 2/8, 3/4), 8 rimb (2 off), 3 ass, 3 rec, 3 perse, 1 stop

Neanche i 59 punti del duo Durant-Westbrook hanno fermato la favola dei Denver Nuggets che in una notte siglano il record di franchigia per vittoria consecutive (13) e si portano a 0.5 gare dal duo Grizzlies(3)-Clippers(4)ad Ovest; i Nuggets costruiscono il loro 13esimo successo filato grazie ad un break di 15-4 ad inizio 3° che li porta sul +10 (70-80) a metà frazione, le fatiche del back-to-back si sentono nel finale ma sul -5 OKC (97-102) prima Faried segna un libero e poi Andre Miller segna 4 punti consecutivi chiudendo definitivamente i giochi sul 97-107 a 90″.

Highlights
[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=VGEsBsUXX6g]

Sacramento Kings – Los Angeles Clippers 116-101
SAC: Salmons 11, Cousins 17 (11 rimb), Evans 17, Patterson 13, Thornton 25, Douglas 19
LAC: Butler 13, Griffin 26, Jordan 11, Paul 11 (15 ass), Crawford 25, Barnes 11

Brutta sconfitta esterna per i Clippers che si complicano la vita nella corsa al 3° posto nella Western Conference perdendo a Sacramento; match tirato e deciso in volata, siamo sul 98-95 per i Kings con i Clips che non mollano, poi i padroni di casa trovano la mira da 3 sparando 4 triple consecutive (3 di Douglas) che equivalgono ad un 12-2 per il +12 (110-98) a 100″ dalla fine.

Highlights
[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=fF3mXqMkSHc]

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • cuni

    gasp

    infatti adesso funziona yeeee 🙂

  • gasp

    Cuni
    Niente di che 🙂
    Mp
    No venti secondi sul cronometro,proprio sulla sirena!Oppure basta questo http://m.youtube.com/#/watch?v=Avbi0J9F3wk&desktop_uri=%2Fwatch%3Fv%3DAvbi0J9F3wk

  • Iceman
  • gasp

    Iceman
    Ecco!

  • Magic

    Mi permetto un ot dato che ormai è sera. Oggi parlando con gli amici è emerso un discorso un po’ da fantabasket, cioè contrapporre ipoteticamente la squadra più elegante a quella meno elegante, tenendo cotto degli ultimi 15anni di NBA (prima non la conoscevo perché troppo piccolo).
    È stato interessante…il mio quintetto eleganza (personalissimo eh) sarebbe questo: nash (asciutto, pulito, bello da vedere), kobe (il maestro…e non aggiungo altro), Melo (sarò di parte…ma sfido chiunque a discutere sulla bellezza estrema del suo basket), webber (un lungo da fantascienza), Duncan (il suo bank shot e il suo repertorio in post fanno scuola ancora oggi).

    D’altra parte per i meno eleganti (sempre secondo me): westbrook (fortissimo…ma elegante proprio no…), hamilton (efficace ma sgraziato), lebron (è il più forte…non è elegante…secondo me), boozer/Marion (..tecnica di tiro orrenda ), shaq/howard ( shaq più elegante di howard beninteso).

    Una partita sarebbe interessante…però eri curioso due sentire i vostri pareri…avrò dimenticato certamente qualcuno..

  • gasp

    Magic
    Ma tecnica di tiro o tipo di basket?
    Quintetto di eleganza:PM Magic,G Allen,AP sono indeciso ma vado anchio con Melo,AG Duncan e C Hakkem
    Meno elegante: PM Westbrook, G Hamilton,AP non so ci penso,AG Marion,C Shaq/Noah

  • RR#9

    Scusate ma Gervin e Drexler?

  • Magic

    Gasp il tipo di basket include anche il tiro: )…diciamo stile complessivo dal punto di vista estetico. Comunque la pensi più o meno come me: ) ed effettivamente mio ero scordato di noah! Efficace…però orribile da vedere: )

  • Magic

    Io ho specificato ultimi 15anni…giocatori che io personalmente ho visto e ammirato in carriera e non in dvd.
    Poi ovvio che gervin e drexler siano stati eleganti, specialmente Clyde, ma come detto li ho visti solo in dvd di vecchie partito in internet…

  • gasp

    Rr9
    Chi è più elegante tra Ray e Clyde?Io vado tutta la vita con il primo

  • Michael Philips

    Ma lo penso solo io che la meccanica di tiro di magic johnson fosse assolutamente orribile? Cioè, tirava ad una mano in modo completamente sgraziato. Poi per il resto pura poesia, ma il suo tiro l’ho sempre trovato davvero brutto. Ogni jumper non capivo come facesse ad andare dentro. Un pò quello che succedeva guardando marion, o kevin martin.

  • gasp

    mp
    Si aveva una tecnica di tiro orribile (una mano senza piegare le gambe e senza saltare) ma lo si perdonava guardando il resto

  • Magic

    Mp
    Anche secondo me la tecnica di tiro di magic era orribile…macchinosa e per nulla fluida. Poi…lui era magic…e tutto il resto era magico.