Syracuse…di nuovo sotto investigazione!

L’anno scorso dovettero lasciare a casa Fab Melo per i sospetti di doping e la storia potrebbe ripetersi anche quest’anno per gli Orange.

Ancora Marzo e ancora guai per Syracuse, una fonte anonima ha infatti ha riferito al sito CBS Sport che Syracuse sarebbe di nuovo sotto investigazione e che l’ateneo privato avrebbe ricevuto una lettera di avviso da parte della Stessa NCAA.

Lo scorso anno Syracuse era stata messa sotto investigazione per delle questioni inerenti al consumo di droga che avevano costretto gli Orange a giocare la loro post season senza Fab Melo che fu squalificato. La questione adesso sembra essersi allargata con nuovi fatti importanti e all’inizio di questa stagione anche James Southerland è stato costretto ad uno stop forzato da parte della Ncaa, a pesare sullo status dei Syracuse Orange c’è anche la vecchia storia risalente al 2008 di violenza sessuale in cui erano immischiati e indagati 3 giocatori fra cui Jonny Flynn:“Dato che questo processo è in corso, non siamo autorizzati a rilasciare ulteriori commenti su questa vicenda, come abbiamo detto lo scorso anno, sempre in questo periodo, stiamo collaborando con la Ncaa come parte di questo procedimento” ha dichiarato Kevin Quinn, responsabile per gli affari esterni della Syracuse University.

Syracuse sarà impegnata contro Montana nel secondo turno del torneo Ncaa e coach Boeheim non vuole distrazioni per i suoi giocatori “Stessa storia come lo scorso anno sempre in questo periodo, penso sia annuale, credo che il prossimo anno saremo di nuovo in questa situazione” ha dichiarato con sarcasmo il coach degli Orange: “Quello che viene scritto e detto non deve infastidire i miei ragazzi “
Anche Michael Carter-Williams interpellato sul tema ha detto la sua “ Non ho idea di cosa si tratti e sono sicuro non ne sanno nulla, altrimenti me ne sarei accorto, ad essere onesti ci stiamo preparando alla partita e tendiamo ad evitare distrazioni e a concentrarci sul nostro gioco.

Nel 1993 Syracuse fu costretta a saltare la post season in seguito a delle irregolarità nel processo di reclutamento dei giocatori.

Evolution-Brackett

S.Bei

S.Bei

Sono di Rieti e ho una passione viscerale per il college basketball. Il mio giocatore preferito è Doug McDermott, non seguo particolarmente le vicende dei top team ma mi piace scovare giocatori promettenti nelle cosidette Mid-Major perchè a trovare il fenomeno a Kentucky, Duke o Louisville sono capaci tutti…il bello è trovarli dove non guarda nessuno!

Nickname: Ste