Suicidio Sixers, Denver ringrazia: sono 14!

Aldridge e Lillard sbancano Chicago, Brewer tiene in vita la striscia di Denver in volata, Sacramento c’è su Minnesota di misura.

 

 

 

Chicago Bulls – Portland Trail Blazers 89-99
CHI: Boozer 16 (11 rimb), Noah 18, Gibson 14, Butler 12
POR: Batum 11, Aldridge 28, Hickson 9 (21 rimb), Lillard 24

Italian Job: Belinelli 7 pt (2/7, 1/3 da 3), 4 rimb, 5 ass, 1 stop

LaMarcus Aldridge e Damian Lillard trascinano i Blazers allo United Center, vana la super-rimonta nel finale di Chicago; Portland rompe gli indugi ad inizio 2° con un break di 14-0 nei primi 4′ andando a toccare il +14 (21-34), all’intervallo ospiti saldamente al comando sul +15 (37-52). Chicago rientra confusa dagli spogliatoi e la forbice si allarga fino al -27 (53-80) di fine 3°.

Denver Nuggets – Philadelphia 76ers 101-100
DEN: Gallinari 12, Iguodala 13, Miller 21, Brewer 29
PHI: Turner 12, T.Young 18, Hawes 17 (12 rimb), Wilkins 24, Holiday 18 (15 ass)

Italian Job: Gallinari 12 pt (1/7, 2/3, 4/4), 4 rimb, 2 ass, 1 rec, 7 perse

I SIxers arrivano ad un soffio dall’interrompere la striscia dei Nuggets ma una clamorosa ingenuità di Wilkins e la freddezza di Corey Brewer hanno siglato la W n° 14; a 14 dalla fine sembra fatta per Phila che è sul +5 (95-100), tripla di Brewer per il -2 a 9″, fallo sistematico su Turner che fa 0/2 dalla lunetta lasciando l’ultima chance a Dnever, ancora Brewer e fallo di Wilkins su tiro da 3 a 2″ dalla sirena. Il 6° uomo di Karl non trema e fa 3/3 per il sorpasso (101-100), Wilkins cerca di redimersi ma Randolph lo stopperà

Highlights
[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=BOuTasugoeI]

Sacramento Kings – Minnesota Timberwolves 101-98
SAC: Salmons 13, Cousins 15 (14 rimb), Evans 21, Thomas 24, Patterson 11
MIN: Williams 12, Pekovic 18 (12 rimb), Rubio 12, Barea 11, Cunningham 12

Vittoria di misura per i Kings del trio Cousins-Evans-Thomas contro i T-Wolves; partita decisa a 50″ dal termine, sul -2 e palla in mano Ricky Rubio ha sbagliato il jumper del pareggio, sul capovolgimento Tyreke Evans non sbaglia e sega il tiro del +4 (101-97) che di fatto manda in ghiaccio il match malgrado un forcing finale degli ospiti.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B