UCLA non perdona, licenziato Howland!

Il coach lascia i bruins dopo 10 anni e 3 apparizioni alle Final Four, cruciale il sanguinoso K.O al 1° turno contro Minnesota.

Magari favoriti alla vittoria finale no ma gli UCLA Bruins potevano essere una delle outsider più pericolose a questa march-mandness ma il sogno si è infranto dopo i primi 40′ del torneo, eliminati malamente da Minnesota e a farne le spese è stato coach Ben Howland!

Infatti è della notte il comunicato (anche se non ufficiale, ndr) dell’esonero del coach dei Bruins dopo 10 anni: “Ha avuto una svolta incredibile in questa stagione, ma sapeva che stava per essere licenziato molto tempo fa” ha dichiarato una fonte interna.

Howland aveva portato UCLA per tre anni (due consecutivi) alle Final Four (2006 e 2007, 2009) ma senza mai arrivare alla vittoria finale malgrado stelle del calibro di Russell Westbrook (24 anni) e Kevin Love (24 anni).

Quest’anno i presupposti per un’ottima annata visto una recruit che ha visto arrivare in California Shabazz Muahmmad, Kyle Anderson e Tony Parker, col 1° che al 100% lascerà l’NCAA per dichiararsi al Draft 2013.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B