Syracuse batte Zeller, colpo Marquette!

Carter-Williams e gli Orange dettano legge contro gli Hoosiers come Marquette contro Miami, Ohio State c’è ma di misura su Arizona!

 

 

 

East Region

La stagione dei Miami Hurricanes si ferma bruscamente a contro Marquette che trova Larkin e compagni in una serata storta al tiro e con Rion Brown che non da il solito apporto fondamentale dalla panchina con soli 5 punti e 10 errori al tiro. Marquette invece deve ringraziare proprio i suoi 2 panchinari Wilson e Gardner che realizzano ben 30 punti contro gli 11 del duo Brown-Swoope di Miami.
A fare compagnia ai Golden Eagles alle Elite8 ci sarà Syracuse che ha battuto con facilità una bruttisima indiana che non è riuscita mai a tenere il controllo della partita, Indiana è stata fin da inzizio stagione considerata una spanna sopra al resto del gruppone ma in questi ultimi giorni si è dimostrata essere ben alotra cosa rispetto alla schiacciasassi che doveva essere con Zeller che ha deluso piu di tutti e il solo Oladipo non può molto contro Carter-Williams e Triche che fanno quello che vogliono nella difesa degli Hoosiers.

West Region

Ancora una vittoria agli ultimi secondi consente a Ohio State di avanzare nel gruppo delle migliori 8squadre della DI, Thomas è sempre competitivo in attacco anche se in questa partita raccoglie solo 1 rimbalzo ma per sua fortuna ci pensano Thompson e Smith a raccogliere le carambole per i Buckeyes, se nello scorso turno il re della serata è stato Craft, quest’oggi il titolo di salvatore della patria è di LaQuinton Ross che in 18 minuti in campo segna ben 17 punti compresa l’importantissima tripla a 2” dal termine sul passaggio del sempre concentrato Aaron Craft. Ohio State troverà alle Elite 8 la sorprendente Wichita State che come previsto domina a fisicamente e a rimbalzo contro La Salle che concede ben 15 rimbalzi offensivi alla squadra della Missouri Valley che deve solo attendere la fine della partita dopo aver dominato il primo tempo in maniera totale.

Miami (#2) – Marquette (#3) 61-71

Ohio State (#2) – Arizona (#6) 73-70

Indiana (#1) – Syracuse (#3) 50-61

Wichita State (#9) – La Salle (#13) 72-58

S.Bei

Sono di Rieti e ho una passione viscerale per il college basketball. Il mio giocatore preferito è Doug McDermott, non seguo particolarmente le vicende dei top team ma mi piace scovare giocatori promettenti nelle cosidette Mid-Major perchè a trovare il fenomeno a Kentucky, Duke o Louisville sono capaci tutti…il bello è trovarli dove non guarda nessuno! Nickname: Ste

  • Il Nichilista

    Stai a vedere che Marquette dopo quella botta di culo al primo turno..