Cuban rivoluzionario, vorrebbe Brittney Griner!

I Mavericks adesso hanno davvero un piede del baratro ma il loro proprietario pensa già al Draft e avrebbe un’idea rivoluzionaria!

Il K.O di stanotte sul campo dei Los Angeles Lakers ha messo i Dallas Mavericks in una situazione molto complicata per l’8° posto ad Ovest, infatti adesso i texani sono a 2.0 gare dall’accoppiata Jazz-Lakers e le partite alla fine sono sempre meno, ma il loro eccentrico e stravagante proprietario Mark Cuban pensa già al Draft…ma non ad un giocatore!

Cuban fu quello che qualche anno fa dichiarò che entro il 2020 in NBA ci sarebbe stato un giocatore omosessuale dichiarato, lui invece vorrebbe essere il primo a draftare una donna; il sogno di Cuban è la stella di Baylor, nonché l’All-American Brittney Griner (2 anni)! Cuban snobba i talenti dell’NCAA maschile e dichiara senza problemi: “Ad oggi è il miglior prospetto del paese da drafatre, se la vorrei a Dallas? Si, certo!” aggiungendo: “In questo momento vorrei darle una chance in NBA, mi piacerebbe vederla in campo”

La Griner è la seconda miglio realizzatrice ogni epoca nel college basketball femminile, negli ultimi due anni ha trascinato Baylor (74-2 il record) prima al titolo (2012) e quest’anno fino alla Sweet 16 dove ha dovuto cedere 82-82 a Louisville, la giocatrice è venuta a sapere dell’offerta di Cuba e gli ah risposto gentilmente su Twitter (@Brittney4Griner)

tweet

 

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B