Durant batte gli Spurs, Gallinari ginocchio K.O!

Ai Thunder lo scontro diretto per la #1 dell’Ovest grazie al solito duo, Iguodala salva Denver ma Gallinari si rompe, Chicago espugna Brooklyn con super-Boozer!

 

 

 

Brooklyn Nets – Chicago Bulls 90-92
BKN: Lopez 28, Evans (13 rimb), Johnson 12, Williams 30 (10 ass)
CHI: Deng 18, Boozer 29 (18 rimb), Butler 16 (10 rimb), Hinrich 10, Robinson 12

Italian Job: Belinelli DNP

Vittoria esterna, in volata e in rimonta per i Chicago Bulls al Barclays Center di Brooklyn; a 52″ dall conclusione Deron Williams segna il canestro del +3 (90-87), i Nets vanno nel pallone e nei successi 52″ non segneranno, Chicago accorcia, sorpassa con Robinson (90.91) a 22″ e poi la giocata chiave del match firmata Nazr Mohammed che stoppa Lopez a 7″. I Nets hanno però un’ultima occasione per pareggiare ma sempre Lopez sbaglierà.

Robinson batte Brooklyn
[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=gW3DpaxdMJ0]

Denver Nuggets – Dallas Mavericks 95-94
DEN: Faried 12 (19 rimb), Miller 22, Brewer 23
DAL: Marion 10, Nowitzki 13, Kaman 13, Carter 11, Wright 16, Collison 11

Italian Job: Gallinari 9 pt (3/4, 0/3, 3/6), 1 rimb, 1 ass, 1 persa

Anche a Denver vittoria di misura ed in extremis dei Nuggets contro i Mavs con eroe della notte Andre Iguodala ma George Karl perde per un brutto infortunio al ginocchio Danilo Gallinari; ad 1’48” dall’ultima sirena Miller segna il -1 (93-94) pii entrambe le squadre sbaglieranno l’inverosimile per 1’36”. A 10″ Faried va in lunetta, fa 0/2 ma ecco il rimbalzo offensivo di Brewer che apre a per Iguodala, l’ex Sixers si butta dentro e segna il layup del sorpasso, lo stesso Brewer poi stopperà Morrow sulla sirena.

Highlights
[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=vXSCpJB0qkA]

Oklahoma City Thunder – San Antonio Spurs 100-88
OKC: Durant 25, Ibaka 11 (11 rimb), Sefolosha 11, Westbrook 27, Fisher 17
SAS: Leonard 24 (14 rimb), Duncan 24 (11 rimb), Neal 14

Kevin Durant e Russell Westbrook combinano per 52 punti e battono i San Antonio Spurs, poetandosi a sole 0.5 gare dal 1° posto nella Western Conference; OKC domina toccando anche un massimo vantaggio di 20 punti, gli Spurs non mollano malgrado un Parker da 6 punti (1/6 dal campo) causa infortunio (contusione stinco) e a 3’14” dalla fine il divario è solo di 5 punti (91-86), gli Spurs hanno avuto ben 2 chance per arrivare fino al -1 ma in entrambe c’è stato lo zampino delle stelle di Brooks (rubata di Westbrook a De Colo e di KD a Green), Durant non perdona e la sua tripla vale il +8 e la vittoria!

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B