Popovich (ancora) preoccupato per Parker!

Il francese è uscito malconcio dal match contro i Thunder e il suo coach, oltre a Ginobili, adesso deve preoccuparsi anche per lui.

Momento poco felice per i San Antonio Spurs, giovedì notte la sconfitta sul campo degli Oklahoma City i quali, vincendo ad Indiana stanotte, hanno conquistato momentaneamente la vetta della Western Conference e adesso è tornata la grana Tony Parker (30 anni)!

Il francese non ha giocato ai suoi livelli giovedì ad OKC causa un infortunio (non specificato) ad una gamba, coach Gregg Popovich già non può utilizzare Manu Ginobili (35 anni) messo K.O dal bicipite femorale e adesso teme per il suo PG: “Sono molto preoccupato per Tony in questo momento dopo aver visto la sua situazione” aggiungendo: “La mia sensazione è che si tratti di una tendinite, qualcosa nei suoi stinchi o qualsiasi altra cosa, dal modo in cui guardava in campo. Ma io non lo so”.

Di certo non si tratta della caviglia che si infortunò contro i Kings, ad oggi non è stato specificato il tempo di recupero: “Parlerò con il personale medico e con Pop, poi valuterò con loro la scelta migliore per essere al 100% per i Playoffs” sono state le parole del francese.

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • michele

    considerando il consueto culo dei thunder ( gallo e lawson rotti nella squadra che più li ha messi in difficoltà quest’anno) non mi stupirei se i guai di TP continuassero eheheh