Melo e J.R vincono ad Oklahoma City la 12^!

NY centra l’11^ W consecutiva e lo fa espugnando Oklahoma City grazie al suo terribile tiro da 3 punti, Thunder da rivedere.

 

 

 

Oklahoma City Thunder – New York Knicks 125-120
(31-30; 56-65; 89-97)

Thunder: Durant 27, Ibaka 13, Perkins 5, Sefolosha 8, Westbrook 34 (11 rimb), Martin 15, Jackson 13, Collison 2, FIsher, Brewer ne, Lamb ne
All.Brooks

Knicks: Anthony 36 (12 rimb), Shumpert, Chandler 15, Prigioni 3, Felton 16, Smith 22, Kidd 14, Copeland 13, Novak 6, Martin ne, Camby ne.
All.Woodson

Top performance:
Rimbalzi: Westbrook 11 (4 off, OKC) / Anthony 12 (9 off, NYK)
Assist: Westbrook 8 (OKC) / Felton 8 (NYK)
Recuperi: Sefolosha 3 (OKC) / Kidd 2 (NYK)
Palle perse: Durant 4 (OKC) / Smith 3 (NYK)
Stoppate: Ibaka 5 (OKC) / Chandler 2 (NYK)

MVP: J.R Smith (NYK) 22 punti (5/9. 2/9, 6/6), 7 rimbalzi (1 off), 4 assist, 3 perse

Recap

Malgrado un inizio scoppiettante di Serge Ibaka (9 punti e 4 stoppate) New York rimane in partita con la sua arma principale, il tiro da 3, e a 3’ dalla prima sirena Jason Kidd realizza la sua 3^ bomba in contropiede per il -1 (24-23), per OKC Durant ancora in fase di riscaldamento (0 tiri presi dal campo) mentre Westbrook già per rodato (8 punti). Il 1° quarto si chiuderà con i padroni di casa (65% dal campo) avanti 31-30 con gli ospiti che hanno sparato 6/12 da 3!

Anche nel 2° periodo la musica non cambia per i giocatori di Woodson, penetra-scarica continuo per il tiro da 3 punti, dopo 3’ di frazione arriva anche il primo canestro (schiacciata) dal campo di KD che vale il -3 (36-39), intanto Carmelo Anthony rimane in panchina dopo il suo 2/7 nei primi 8’.
Durant si è svegliato ma i Thunder continuano a litigare col canestro, attacchi statici che comportano sempre un tiro in extremis, i Knicks “a modo loro” ne approfittano toccando il +12 (53-65) a 57” dopo un mini-break di 7-0 (5 di Melo), all’intervallo il gap sarà di 9 punti (56-65).

Dalla panchina di New York sono arrivati la bellezza di 19 punti e il tiro da 3 non è calato, 10/18 (56%); per OKC invece i problemi sono nella costruzione del gioco con tiri troppo forzati dai singoli.

La ripresa vede dei Thunder più aggressivi e più presenti in campo rispetto agli avversari, Westbrook inizia ad alzare il suo livello (15 punti nel solo 3°) e la tripla di Sefolosha vale il -1 (74-75) a 5’50” dalla fine della frazione, intanto NY deve fronteggiare la situazione falli di Anthony (3).
La partita decolla, Westbrook è on-fire ma anche Melo non è da meno e la sua bomba a 2’52” ridà fiato ai suoi, break di 7-0 per il è8 (83-91), OKC perderà qualche colpo e anche alla sirena del 3° il divario sarà di 7, Anthony ha realizzato 12 punti arrivando a quota 27!

La temperatura in campo si riscalda, dopo 120”fallo tecnico fischiato a Tyson Chandler che prosegue la sua battaglia nel pitturato con Nick Collison, ancora una volta NY non è cinica, non sfrutta bene gli errori dei Thunder che si caricano con le giocate della loro stella e a metà frazione, sempre il #35, spara il jumper del sorpasso 105-104!
Match davvero combattuto, le franchigie si rispondono colpo-su-colpo, Westbrook si carica sulle spalle OKC ma ad ogni sua fiammata arriva la replica ospite, il #0 sbaglia la tripla del possibile -1 e sul capovolgimento di fronte J.R Smith sulla sirena dei 24” segna una pazzesca tripla che vale il +7 a 56” che di fatto uccide il match!

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA.
Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12.

Nickname: F.M.B

  • Iceman

    Zero tiri tentati per il 35?

  • gasp

    Iceman
    La calma prima della tempesta…

  • in your wais

    Grande Copeland, lo preferisco come batterista, ma tira bene anche da 3

  • Iceman

    NY di squadra eh

  • mad-mel

    E’ la sagra del tiro….se giochiamo così difensivamente ai playoffs soprattutto con Miami…di strada se ne fa poca

  • Iceman

    Per chi la sta guardando,chi marca Melo?
    65 in due quarti non è un gran che per la difesa di okc

  • gasp

    La panchina di NY sta facendo bene Anthony 15 punti,male i Thunder confusi e fallosi

  • michele

    mi sembra la classica partita di fine regular season, certo che se continua così è una ulteriore iniezione di fiducia per i knicks.

  • Iceman

    Vabe che se tirano 10 su 18 da 3

  • in your wais

    A me nn pare affatto una partita da fine RS, se le stanno dando di santa ragione, nel senso che si scambiano canestri su canestri…in attacco, sono entrambe notevoli

  • Iceman

    Ahi si è svegliato melo

  • Iceman

    Mi sembra poco aggressivo durant a differenza di melo

  • Iceman

    Dio mio,ma cos’è l’all star game? 96-89? Con questo ritmo anthony 40 li fa ad occhi chiusi

  • Iceman

    J.R che forse decide la partita

  • ILoveThisGame

    Direi duello vinto da Melo con 9 rimb off

  • gasp

    E i Knicks arrivano a 50 W,era da 13 anni che non succedeva (99-00)

  • michele

    grande rimonta di valentino!!!

  • Iceman

    Il dottore è tornato

  • gasp

    La Ducati era un moto veramente scarsa

  • Nitrorob

    la gara di Valentino ha messo in ombra la sconfitta dei Thunder!!!
    sinceramente sarà un cazzone ma quando fa queste cose non può non piacerti!!!

  • Bene, ma se evitate di andare OFF-TOPIC sulla MotoGP è meglio!

  • michele

    nel corpo a corpo è ancora il numero 1, certo deve iniziare a fare migliori qualifiche e partire davanti.

    vittoria dei knicks che aggiunge ulteriore prestigio al loro eccellente finale di stagione, certo i thunder visti tre domeniche fa e che hanno tenuto i celtics a 90 punti difendevano con ben altra intensità.

  • Magic

    Melo dimostra più carattere di durant e a rimbalzo è diventato una belva.

    Westbrook è il vero leader di okc…a me sembra che a durant in queste partite manchi un po’ di personalità.

    Mad mel gioisci, siamo una squadra vera e Melo è pazzesco.

  • Magic

    È stato scandaloso il trattamento riservato a Melo comunque rispetto a kd.
    0 liberi (4erano falli intenzionali) con 29 tiri (e non sono stati affatto tutti jumper stavolta) e 9rimbalzi offensivi.
    Durant 16liberi con 17 tiri.
    E Melo ha preso botte da orbi…io ho capito l’arbitraggio casalingo, ma se fossero stati i po sarebbe stato molto grave..al di là che abbiamo comunque vinto…eheheh

  • ILoveThisGame

    A Durant e tutta la stagione che al minimo contatto regalano liberi…tra le superstars e il più tutelato…anche stasera alcuni fischi ridicoli

  • mad-mel

    quoto magic….durant è paraculato nei tiri liberi…
    si si sono contento….siamo una buona squadra…
    sto aspettando i playoffs con ansia…
    cmq magic in difesa si poteva fare meglio…è fondamentale tra venti giorni…
    Ma Martin che cazzo ha?

  • Iceman

    Certo che il draft 2003 ha portato tanta tanta roba

  • michele

    lebron, milicic, melo, bosh, wade

    trova l’intruso eheheheh

  • ILoveThisGame

    Milicic non era ai Celtic quest’anno???!!

  • Magic

    È difficile tenere westbrook mad mel….poi erano i thunder mica Charlotte.
    E ci mancavano tutti i lunghi a parte tyson. Melo ha mangiato in testa a ibaka, perkins e kd a rimbalzo…ottimo segnale.
    Durant è troppo tutelato da ambo i lati del campo…non voglio imnaginare ai po.

    Kmart era a riposo precauzionale a causa di dolorini vari.

  • Magic

    Mitica presa dei pistons comunque: )

  • gasp

    Michele
    Bosh XD

  • michele

    darkone ai celtic è durato venti giorni, poi ainge l’ha preso e caricato sul primo volo per l’europa.

    rimarrà nella storia per questo però dai

    http://www.youtube.com/watch?v=woWqSmichOo

  • ILoveThisGame

    ahahahahahahahah intervista epica di Darko…questa mi mancava:)

  • Iceman

    Ahahahah vergogna

  • mad-mel

    se detroit prendeva un melo un wade o un bosh…sarebbe stata dinastia ad occhi chiusi…

  • Magic

    Magari con bosh un po’ meno: )

  • allanhouston20

    io sto gasato per i Knicks… non vorrei che si fossero incendiati troppo presto.
    cmq godiamoci MELO e Jr che sono on fire
    menzione specialissima a COPELAND, idolo indiscusso e canestri fondamentali (non sempre nel garbage..ottima presa dal campionato belga venuto per fare roster ma ora un pezzo dei Knicks da 12 w)