Miller salva Denver, volano Clips e Nets!

NY supera Boston con Melo, Denver allo scadere su Golden State con Miller, bene i Clippers alla distanza su Memphis, Brooklyn asfalta Chicago!

 

 

 

Eastern Conference

New York Knicks (#2) – Boston Celtics (#8) 86-78 [NYK 1-0]

Brooklyn Nets (#4) – Chicago Bulls (#5) 106-89 [BKN 1-0]
BKN: Wallace 14, Evans 5 (13 rimb), Lopez 21, Johnson 16, Williams 22, Blatche 12, Watson 14
CHI: Boozer 25, Butler 13, Robinson 17, Belinelli 13

Italian Job: Belinelli 13 pt (2/7, 1/1, 6/7), 3 rimb, 2 ass, 1 rec, 1 persa

Comincia alla grande la prima avventura dei Brooklyn Nets nei Playoffs, asfaltati i Chicago Bulls in neanche 24′ di gioco con l’asse Williams-Lopez in prima fila; Brooklyn domina sin dalla palla a due e dopo un break di 8-0 a metà del 2° quarto tocca già i 20 punti di vantaggio sul 46-26, giocatore chiave della frazione C.J Watson che realizzerà 10 dei suoi 24 finali.
Sneza Noah i Bulls sono stati letteralmente dominati sotto i ferri, 56-36 i punti realizzati dai bianco-neri nel pitturato.

Highlights
[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=YQBQM3x8sl8]

Western Conference

Denver Nuggets (#3) – Golden State Warriors (#8) 97-95 [DEN 1-0]
DEN: Chandler 11 (13 rimb), Iguodala 8 (10 rimb), Fournier 11, Lawson 12, Brewer 10, Miller 28
GSW: Lee 10 (14 rimb), Bogut 9 (14 rimb), Thompson 22. Curry 19, Jack 10 (10 ass), Landry 14

Italian Job: Gallinari DNP

Senza Kenneth Faried i Denver Nuggets battono di misura e al foto-finish i Warriors in una partita davvero emozionante; nel 1° tempo a ritmi elevati con Steph Curry si dedica più ai compagni (specie Thompson, 15 punti) che a se stesso (4 punti con 1/10 dal campo) e i Warriors vanno al riposo lungo avanti 48-44 con i Nuggets in scia grazie alle giocate di astuzia di Miller e a quelle di energia di JaVale McGee
Nel 2° tempo gli uomini di Karl riescono ad imporsi sui Warriors i quali però non demordono, a 2′ dalla fine il tabellone recita 93-88 Nuggets ma a 14″ Steph Curry (7/20 dal campo) segna la tripla del 95-95, ultimo possesso per i padroni di casa e il solito Andre Miller tira via le castagne dal fuoco con un layup a fil di sirena!

Highlights
[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=NJMO9mTkJPY]

Los Angeles Clippers (#4) – Memphis Grizzlies (#5) 112-91 [LAC 1-0]
LAC: Butler 13, Griffin 10, Billups 14, Paul 23, Crawford 13, Barnes 10, Bledsoe 15
MEM: Randolph 13, Gasol 16, Conley 12, Bayless 19

I Los Angeles Clippers mandano 7 giocatori in doppia-cifra nel successo in Gara1 contro i Grizzlies; come da pronostico partita dura e combattuta, Memphis riesce ad arrivare sul -1 ad inizio 4° quarto dopo una tripla di Dooling (77-76) ma L.A risponde con un break di 15-3 col quale ri-scappa sul +13 (92-79), importante il contributo di Eric Bledsoe che ha realizzato 7 dei 15 punti del parziale, decisivi i punti su “seconde-chance” dove i padroni di casa hanno dominato 25-5 grazie anche al 47-23 nei rimbalzi (14 offensivi!).

Highlights
[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=pacMNwqmff0]

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • Paul

    Mi viene da ridere a vedere Chicago che perde nettamente e Rose in giacca e cravatta.

  • Slevin1985

    Che partita Andre Miller, giocatore che viene citato poco ma con un’intelligenza come pochi in Nba, tra l’altro è uno spettacolo vederlo lavorare in post basso, potrebbe tranquillamente dare lezioni alla maggior parte dei “lunghi”.
    New York porta a casa la vittoria con il solito Anthony e i tanti anche troppi isolamenti del solito duo.
    Per Boston la vedo dura anche perché Garnett fisicamente sembra si e no al 50%.
    Ultima nota per Brook Lopez probabilmente il miglior centro della lega in questo momento

  • gasp

    Bulls perdono largamente con Noah a mezzo servizio e una difesa lontana parente di quella vista in RS;Rose si rivede a novembre.

    Nuggets vincono sulla sirena con Miller,Curry prima apparizione in post season inizialmente non buona poi ingrana e torna su sui standard.

    Il duo Randolph-Gasol non brilla e Memphis perde,troppe disattenzioni in zona rimbalzo dove i Clippers banchettano contro una delle migliori frontline della Lega.

  • in your wais

    Miller è un grande, una intera carriera spesa sotto traccia, mai una dichiarazione fuori posto, sempre un comportamento ineccepibile in campo e fuori…zitto zitto è diventato il 10° assistman della Lega intanto

    Non è mai andato oltre il 1° turno, speriamo che quest’anno si tolga questa soddisfazione

    Lopez a me piace, ha cm, chili, padronanza della tecnica. Solo che è lento una quaresima, almeno partendo da posizione statica (nel senso che poi magari corre anche bene), e terribilmente macchinoso…

    No, come centri ancora gli preferisco Howard, Duncan, Gasol

  • cuni

    Io sulla tripla di curry a 15 secondi dalla fine ho fatto partire un bel vaffanculo proprio x steph perché non ritenevo possibile una cosa simile, cioè, ha realizzato di avere lo spazio e ha tirato in un niente, sia di spazio che di tempo! E poi di là spettacolo miller che a 37 anni se non sbaglio si mangia i rookie in velocità (mi pare sia andato via a draymond green). La serie promette benissimo!

    Ps: stupenda la quinta parte di buffa su Wilt, mi sono commosso quasi

  • ILoveThisGame

    Lopez miglior centro della lega forse a livello offensivo…come rimbalzi e difesa deve crescere ancora molto e visto il suo stile di gioco e il suo tipo di fisicità non credo che sarà mai un centro dalla doppia doppia costante

  • Iceman

    cuni
    C’è modo di rivederla? Ci sono arrivato che era già il terzo quarto

  • Slevin1985

    Pure io preferisco Duncan, forse ho un pò esagerato però da quando si è rimesso fisicamente ha fatto vedere delle ottime cose e anche in difesa non mi sembra cosi male, in più ha due ottime mani per quanto riguarda i liberi.

  • BBW_3

    @Iceman: Fra qualche ora dovrebbe essere su youtube!

  • in your wais

    Iceman

    Sul sito Davka.com (mi pare, il dominio potrebbe essere diverso), a distanza di 1-2 giorni trovi tutte le partite che vuoi, te le puoi scaricare e te le vedi quando vuoi…

  • cuni

    iceman

    la mette su youtube il canale GZNBA89.. 🙂

  • Samu

    Quello che volete ma vedere anthony e jr smith fa sobbalzare sulle sedie! Non ci si può non divertire/esaltare..
    Miller è uno dei miei preferiti, giusta consacrazione.
    Lopez è forte e crescerà ancora, ci sta pensare che sia uno dei migliori. In attacco già il primo forse (cousins permettendo).

  • D-Matt

    Se deron williams è questo un po ho paura x i miei heat, sta facendo diventare lopez un giocatore come fece con boozer

  • brazzz

    che bel giocatore miller..un post basso da antologia..allora saper usare il perno e avere fondamentali buoni aiuta ancora..fisicamente è nullo,ma porta ancora tutti a scuola..qualcuno dovrebbe pensarci,a sta cosa..per il resto…nessuna sorpresa.knicks che andando avanti non potranno giocare in due,in attacco..serie dei clip che vedo lunganon tragga in inganno il risultato)..bulls scarichi..se lopez è il kiglior centro della lega,e ci va vicino,c’è complessivamente da suicidarsi o quasi…nugg-war che sarà bellissima…

  • alert70

    Lopez
    Non è il miglior centro della NBA ma è forte se ha uno che lo innesca alla grande. Se quell’uno si chiama Williams allora i conti tornano.

    Come tanti centri con buone mani e discreto atletismo, la presenza di un facilitatore è indispensabile per farli rendere al meglio. Se li metti in una squadra con delle comboguard, spariscono o li limiti enormemente. Ieri contro il nulla cosmico ha fatto il leone sbranando i nani in rosso.

    Hamilton
    Thibo come tutti i coach NBA ha due missioni: da un lato proporre la squadra migliore, dall’altro evitare di spaccare lo spogliatoio “insultatndo” i senatori.

    Ieri sono entrati in ordine nello spot di guardia, Butler, Hamilton e Belinelli. 7 minuti nella quale il buon Richard sembrava uno capitato per caso incapace di liberarsi dalla marcature e peggio non riuscire a tenerne uno. Non ha gambe ma il coach per rispetto etc…….gli ha concesso “l’onore” del sesto uomo. Giocherà la seconda come sesto e se steccherà, alla terza entrerà in garbage time dietro Marco.

    Gara
    Se manca Noah, finisce 4-1, con lui 25/30 minuti il discorso può diventare interessante con i Nets favoriti. Non dimentichiamoci che i Bulls non sono nuovi a collassi repentini nella quale il sistema Thibo salta. Loro hanno bisogno di intensità sin dal primo minuto. Se manca, mancano le rotazioni il movimento di palla etc…….che li espone a figuracce. Gara due sarà un’altra cosa.

    Marco
    Benino considerata la gara, o meglio meno peggio dei compagni. Boozer il migliore mentre il francese è dolorante. Williams sta tornando quello vero, certo Hinrich non lo intimidisce e nemmeno il nano Robinson per cui in difesa non deve nemmeno farsi il mazzo. Avesse avuto Rose di fronte allora tutto cambiava.

    Gerarchie
    Ai Nets il primo e il secondo violino sono Williams e Lopez, il terzo JJ. Quest’ultimo è sacrificabile, metterà anche il buzzer finale ma fossi nella dirigenza lo cederei. Per quello che costa ruba abbondantemente lo stipendio. Le fortune dei Nets passano dall’asse play-pivot con la panca che è oggettivamente buona.

    Miller
    Da fargli un monumento. Sarebbe da elogiare sempre e comunque e posto come esempio per quei cessi di comboguard che non hanno tecnica, di cui la NBA è piena.

    Se i Mavs lo avessero avuto a roster sarebbero stati ai PO.

    Serie bellissima.

  • salviamo trigari

    4 partite 4 W delle squadre di casa, se è vero come è vero che una serie non inizia fino a quando non arriva una vittoria in trasferta siamo ancora ai nastri di partenza, temo che nell’area di New York non inizieranno prima del secondo turno, Manhattan e Brooklyn nessuna esclusa, troppo stanchi i celtici troppo poca roba i Bulls senza l’ancora Noah, mi domando dellla mossa JJ che ci dicono sia servita a far rifirmare Deron.. di fatto le fortune dei bianco neri passano cmq dall’asse (ben assortito) play-centro, asse che gioca insieme ormai da 3 anni, allora mi chiedo ma a che cavolo serviva accollarsi un contratto che a detta di tutti era impossibile da tradare? alla fine sono lì e mi immagino il loro Gm citare quel comico: non lo so ma i fatti mi cosano.

    Clip Mem promette bene, sono convinto che le emozioni arriveranno insieme a qualche bel risultato contro pronostico.

    Den-GSW è iniziata molto bene, di gran lunga la partita più bella ed emozionante, l’ha vinta un professore, uno che spiega il gioco da più di un decennio ma che ha sempre faticato a ricevere i meritati elogi, sono felice che si sia preso il palcoscenico dove conta di più. Complimenti a GS che con 4 esordienti ai PO quasi porta a casa la partita, da notare come il buon Klay si sia acclimatato al clima post season prima di Curry, onore a quest’ultimo per aver avuto le palle di insistere fino a crescere di rendimento arrivando a quella meravigliosa tripla, check in fatto anche per lui, allacciare le cinture, si parte, rimango molto possibilista per una gara 7

  • 8gld

    Credo che coach Jackson abbia tenuto e letto bene la partita. Non ha avuto l’apporto all’inizio di Curry e alla fine da Lee ma i tempi sono stati buoni.
    Curioso di vedere se riesce a tenere anche la seconda senza lasciar troppo campo e troppa corsa a Denver. In questo modo può portarla fino alla fine e giocarsela.
    Concordo sui discorsi su Miller, Green ha perso un passo.
    @Cuni: bella anche una di Thompson. Tra l’arrivo della palla e il tiro il tempo di reazione e meccanica sono stati un bel vedere.
    Come del resto la partita e come si prospetta la serie.
    Già la prossima inizia ad avere un bel peso.

    McGee for president.

  • billy g

    Viste GS den e clips mem.
    GS non ha mollato niente. Sulla tripla di curry pensavo già agli OT, ma il grande miller toglie le castagne dal fuoco.
    Mem invece dura 3/4. Non passa mai in vantaggio ma si mantiene a vista. Quando poi prova a recuperare arriva bledsoe. Che si fa beffe di z bo e gasol e si prende 3 o 4 rimbalzi offensivi. Bello il match di wrestling tra griffin e randolph.

  • hayes

    Se i Clippers sono riusciti a recuperare Billups per bene, la serie avrà poca storia, e anche i Thunder dovranno tremare…

  • billy g

    Beh non tornerà certo più il ciansi di prima, ma può dire la sua. La serie comunque sarà equilibrata vedrai. Molto dipende se i clippers continueranno a limitare gasoli e z-bo come ieri. Al resto ci pensano gli esterni.

  • Magic

    Vorrei dire una cosa sui bulls: è molto sosoetto quello che accade a rose, un infortunio così porta via 7-10mesi a seconda dell’atleta, 12mesi sono tanti e dovrebbe essere tranquillo e recuperato ottimamente. Invece sono due mesi che si allena, ma non è mai uscita una notizia certa, molto strano.

    Non vorrei avesse avuto delle complicazioni, tenute sotto silenzio per non allarmare media e tifosi. Il discorso sulla prudenza regge solo fino ad un certo punto.

  • Iceman

    Tra due ore esordio lakers da playoff senza bryant. Curioso di vederli

  • makahuna

    Ma jackson perché non ha cacciato green e messo barnes che stava difendendo benissimo, per l ultimo possesso? ?? Inspiegabile

  • gasp

    So che non interessa a nessuno ma si sta giocando Pacers-Hawks:halftime Indiana avanti di 8 (50-58)

  • Iceman

    gasp

    Sembra sia la serie che nn si fila nessuno…

  • salviamo trigari

    Io la sto guardando,per adesso la partita si gioca vicino a canestro Big al è un problema per tutti ma West George e Hibbert sembrano in controllo

  • gasp

    Iceman
    Era prevedibile:Indiana e Atlanta non sono NY o Los Angeles e non hanno superstar…
    Trigari
    Sarai l’unico che starà guardando la partita,comunque che partita sta facendo George?Molto vicino alla tripla doppia

  • salviamo trigari

    16 su 16 ai liberi…
    il ragazzo alla prima vera partita da go to guy sta dimostrando freddezza, coraggio nell’attaccare il ferro e anche un bel rispetto da parte degli arbitri, lo dico in senso positivo

  • gasp

    George è un giocatore completo:ottimo scorer,buon rimbalzista e assistman,difende molto bene e ha solo 22 anni…

  • salviamo trigari

    grande giocatore con doti da all around ancora da esprimere appieno , una super star a tutti gli effetti, il 3 su 13 non inganni,si può dire senza eccedere con l’enfasi che ha dominato e alla fine la tripla doppia da te auspicata è arrivata.

  • Iceman

    Scusate l’OT,ma quanto sta
    Diventando patetico Guida Meda?

  • gasp

    Iceman
    Tanto

  • Iceman

    Quando ho poi sentito : il MIO cabroncito c’è,alla vittoria di marquez,mi sono cascate le braccia

  • gasp

    Bisogna dire che Marquez è un fenomeno

  • Iceman

    Quello non si discute

  • Whats up! I just would like to give an enormous
    thumbs up for the nice info you have right here on this
    post. I will probably be coming back to your blog for
    extra soon.

  • Hi there! I simply wish to give an enormous thumbs
    up for the great info you’ve got here on this post. I will
    be coming again to your blog for more soon.