Coach Kobe al lavoro…sul Twitter!

Durante la Gara1 dei suoi Lakers contro gli Spurs la superstar infortunata si è messa sul divano di casa ad interagire con i fan sulla partita.

Niente da fare, non ce la fa proprio a farne a meno, come disse Federico Buffa in una telecronaca “è malato di questo sport”, stiamo parlando di Kobe Bryant (33 anni) che dal divano di casa sua ha seguito con molta enfasi  la Gara1 della serie tra i San Antonio Spurs e i suoi Los Angeles Lakers.

Essendo immobilizzato col la gamba ingessata come ha dato sfogo al suo agonismo tramite Twitter (@kobebryant) solo che stavolta ha un pochino esagerato, lo stesso “Black Mamba” se ne è accorto tanto da chiedere scusa alla fine della sua cronaca, qui di seguito solo per voi tutti i tweet di Kobe in ordine temporale, dagli incoraggiamenti ai compagni (Nash & Gasol) ai complimenti agli avversari (Bonner)

 

 

 

 

 

 

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • marimba

    Kobe bryant sei un cinguettatore finito e un allenatore mai iniziato.

  • Yohei

    ho letto pure un paio di tweet interessanti con phil jackson!