Fighter Of The Year: Kobe Bryant & Paul Pierce!

Anche noi di NBA-Evolution abbiamo il nostro piccolo ma pur sempre riconoscimento individuale da fare e abbiamo un pari merito.

In questi giorni l’NBA sta già iniziando a consegnare i vari awards individuali (CLICCA QUI per leggere) per la stagione appena conclusa e anche noi di NBA-Evolution non volevamo esser da meno, infatti per la prima volta in 4 anni rendiamo ufficiale quel riconoscimento che negli anni scorsi tiravamo in ballo di tanto in tanto nelle discussioni con i followers: “Fighter Of The Year“!

Il “F.O.Y” è un riconoscimento che viene assegnato a quel giocatore che durante l’anno ha sempre dato il 100% lottando ogni notte senza mai arrendersi, capace di caricarsi una squadra sulle spalle portandola anche in zona Playoffs; nella stagione 2012/13 abbiamo deciso di premiare non solo lo stoico e sfortunato Kobe Bryant (33 anni) ma anche l’anima dei Boston Celtics Paul Pierce (36 anni)!

KOBE
Poco da dire, in una delle più brutte stagioni della storia dei Lakers il “Black Mamba” ha indossato di nuovi i vestiti di quando si faceva soprannominare “Kombo” giocando una pallacanestro a 360° con diverse partite consecutive vicine alla tripla-doppia, raggiungendo pure i 30 mila punti in carriera, ha portato da solo i Lakers ai Playoffs e se non fosse stato per quello sciagurato infortunio contro New Orleans forse avremmo avuto una serie davvero intrigante contro gli Spurs.

[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=P674MK3AwSk]

PAUL
Quando giunse la notizia dell’infortunio di Rajon Rondo e il conseguente forfait per tutta la stagione, il mondo Celtics cadde in depressione dando ormai la stagione come finita…ma non per “The Captain and The Truth”, la sua tripla-doppia nella vittoria in doppio overtime contro i Miami Heat è stata la svolta per Boston che da li in poi ha iniziato ad ingranare e alla fine riuscire a portare un 7° posto che sembrava un miraggio ad inizio 2013.

[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=XG8bVyOu-lY]

 

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B