NY e Miami sul 2-0 facile, colpo Warriors!

Miami e New York escono nella ripresa e firmano il 2-0 contro Milwaukee e Boston, colpo Warriors d’autorità a Denver!

 

 

 

Eastern Conference

Miami Heat (#1) – Milwaukee Bucks (#8) 98-86 [MIA 2-0]
MIA: James 19, Bosh 10, Wade 21, Battier 10, Andersen 10
MIL: Ilyasova 21, Sanders 14, Dunleavy 16

Stesso copione di Gara1 tra Miami e Milwaukee con quest’ultimi che non hanno avuto niente dal duo Jennings-Ellis (8 e 7 punti con 5/22 dal campo); i Bucks stanno in partita nei primi tre quarti chiudendo sotto solo di 3 (68-65) alla terza sirena, gli Heat stringono le viti in difesa e piazzano un break di 12-0 nei primi 2’30” del 4° periodo con 5 punti di Norris Cole e 4 di Chris Andersen, +15 (80-65) e partita in ghiaccio!

Highlights
[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=V-rUVHVBHkk]

New York Knicks (#2) – Boston Celtics (#7) 87-71 [NYK 2-0]
NYK: Anthony 34, Felton 16, Smith 19, Martin 3 (11 rimb)
BOS: Green 10, Bass 6 (10 rimb), Garnett 12 (11 rimb), Pierce 18, Crawford 10

Ancora un super Carmelo Anthony trascina NY al successo contro Boston portandola sul 2-0; come in gara1 Boston tiene testa nel 1° tempo e lo chiude avanti 42-48 ma l’inizio di 3° segna la partita, dure triple consecutive di Iman Shumpert pareggiano i conti e la 3^ frazione dirà 32-11 Knicks per il +15 (74-59) di fine frazione. Boston ha tirato col 56% nel primo tempo ma dopo l’intervallo lungo è precipitata al 19% mentre i Knickerbockers stavolta si sono limitati solo a 7/19 da 3 punti.

Western Conference

Denver Nuggets (#3) – Golden State Warriors (#6) 117-131 [TIED 1-1]
DEN: Iguodala 18, Chandler 14, Lawson 19 (12 ass), Brewer 19, Miller 18, Randolph 14
GSW: Barnes 24, Jack 26, Thompson 21, Curry 30 (13 ass)

Italian Job: Gallinari DNP

Superlativa prestazione dei Golden State Warriors e della loro stella Stephen Curry (30 punti con 13/23 dal campo e 13 assist) che espugnano di prepotenza il Pepsi Center; partita segnata nel 2° quarto quando, Curry realizza 15 dei suoi 30 nella seconda frazione con 4 jumper a segno durante il break di 14-5 che ha permesso ai suoi di andare al riposo lungo vanti 61-53, Denver non è riuscita a recuperare. Anche senza David Lee Golden State ha catturato più rimbalzi (36 a 26)!

Highlights
[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=U5rbLBTSFfc]

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B