Magic ai tifosi dei Lakers: “Rassegnatevi!”

La stessa leggenda giallo-viola non vede una singola speranza in questo 1° turno contro gli Spurs, anche di vincere una singola partita.

Della serie “piove sul bagnato” i Los Angeles Lakers stanotte rischiano fortemente di scendere in campo stanotte senza Jodie Meeks (25 anni), Steve Blake (33 anni) e Steve Nash (39 anni), nulla di certo ma le voci da Hollywood danno tutto il reparto esterni in infermeria e per Magic Johnson questa serie è già finita.

In Gara2 Tony Parker (30 anni) ha fatto quello che voleva come in generale tutti gli esterni degli Spurs, se i Lakers vogliono almeno centrare la vittoria dell’orgoglio devono chiedere uno sforzo in più alle riserve come Andrew Goudelock (24 anni) appena nominato MVP della D-League ma secondo il creatore dello “Show Time” le speranze sono pari a 0 e via Twitter (@MagicJohnson) si è rivolto così al popolo giallo-viola

 

 

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • gasp

    Secondo me il buon Magic li vuole motivare…