McDermott dice ancora no al Draft!

Anche l’asso dei Bluejays, uno dei giocatori piu attesi per il prossimo Draft NBA, ha scelto di rimanere al college per la sua stagione da Senior.

L’annuncio è stato dato in una conferenza stampa appositamente organizzata in cui Doug McDermott e suo padre e allenatore Greg  hanno spiegato al pubblico la decisione di non entrare al prossimo Draft: “Ho parlato a lungo con mio padre e alla fine gli ho detto quello che avevo deciso, torno a scuola, ho pensato a lungo a questa decisione ed a questo punto era ora di prendere una decisone” aggiungendo: “L’NBA può attendere, un giorno so che ci giocherò perché è quello che valgo che mi fa un giocatore da NBA, non la posizione nel Draft” concludendo:”Ho ascoltato il mio cuore, essere un ragazzo del campus ancora un’ anno e giocare ancora con i miei compagni e la possibilità di giocare nella Big East, questo non si può scambiare con i soldi della NBA”

McDermott ha guidato i BlueJays con 23,2 punti e 7 ,7 rimbalzi in questa stagione, restando per il suo anno da senior ha la possibilità di eguagliare gente come Jerry Lucas, Lew Alcindor, Pete Maravich, Bill Walton, David Thompson, Ralph Sampson, e Patrick Ewing se verrà di nuovo scelto come All American nella prossima stagione, inoltre se segnerà 784 o piu punti sarà l’8° giocatore della storia NCAA a superare la soglia dei 3000 punti segnati.

S.Bei

S.Bei

Sono di Rieti e ho una passione viscerale per il college basketball. Il mio giocatore preferito è Doug McDermott, non seguo particolarmente le vicende dei top team ma mi piace scovare giocatori promettenti nelle cosidette Mid-Major perchè a trovare il fenomeno a Kentucky, Duke o Louisville sono capaci tutti…il bello è trovarli dove non guarda nessuno! Nickname: Ste