Warriors 2-1 con brivido, NY e Spurs 3-0 facile!

New York e San Antonio vittoria comode e traguardo ad una sola partita, Warriors in rimonta, di misur e con brivido finale su Denver!

 

 

 

Eastern Conference

Boston Celtics (#7) – New York Knicks (#2) 76-90 [NYK 3-0]
BOS: Pierce 17, Green 21, Garnett 12 (17 rimb), Terry 14
NYK: Anthony 26, Felton 15 (10 ass), Smith 15

Come i Miami Heat i New York Knicks vedono il traguardo del 1° turno, partita dominata in quel di Boston per il 3-0 nella serie; come sempre c’è lo zampino di Carmelo Anthony che segna 8 punti consecutivi negli ultimi 4’13” del 2° quarto, nel break di 11-2 che ha dato il +18 (29-47) ai Knicks, poi andati al riposo lungo sul 31-47. Boston non è mai entrata in partita, 31 punti nel 1° tempo sommati ai ai 24 del 2° tempo di Gara3 fanno 54 punti in 48′, mai così poco in questa stagione NBA.

Highlights
[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=k92iDe38OIc]

Western Conference

Golden State Warriors (#6) – Denver Nuggets (#3) 110-108 [GSW 2-1]
GSW: Barnes 19, Jack 23, Curry 29 (11 ass), Landry 19
DEN: Iguodala 14, Chandler 11, Faried 15, Lawson 35 (10 ass), Brewer 16

Italian Job: Gallinari DNP

Stephen Curry stringe i denti, gioca e trascina alla vittoria in rimonta i suoi Warriors; all’intervallo lungo la partita è nella mani dei Nuggets sul +12 (54-66), nel 2° tempo Golden State torna in partita col duo Jack-Curry e il finale è cardio-palma.
Chandler realizza a 16″ la tripla del -1 (109-108), infrazione di 5″ sulla rimessa da parte dei padroni di casa, palla a Lawson che dopo una partita strepitosa perde una sanguinosa palla che manderà in lunetta Harrison Barnes. Il rookie non è perfetto ma segna il secondo per il +2 (110-08) lasciando solo 3″ agli ospiti, Iguodala ci prova da metà campo e la sua preghiera bacia il primo ferro facendo tremare per un istante l’Oracle Arena, ma è 2-1 Warriors!

Highlights
[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=4s9BtITkxSA]

Los Angeles Lakers (#7) – San Antonio Spurs (#2) 89-120 [SAS 3-0]
LAL: Gasol 11 (13 rimb, 10 ass), Howard 25 (11 rimb), Morris 24, Goudelock 20
SAS: Leonard 12, Duncan 26, Green 11, Parker 20, Blair 13

L’incubo dei Lakers (stanotte senza Nash e Meeks) è a 48′ dal suo termine, nella notte vittoria davvero troppo facile per gli Spurs che si sono portati sul 3-0 in un match deciso dopo la prima sirena; 18-30 il parziale del 1° quarto e tutti a casa, San Antonio ha tirato col 61% dal campo, dominando a rimbalzo (49 a 35) e negli assist (30 a 19), vana la tripla-doppia di Pau Gasol per dei disastrati giallo-viola

Highlights
[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=I8FvZG9xKfw]

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B