Chicago, Robinson e 3 OT di cuore, 3-1 Bulls!

Strepitosa partita vinta dai Bulls in rimonta dopo tre entusiasmanti overtime con KryptoNate e Mohammed decisivi, suicidio Nets nei regolamentari!

 

 

 

Chicago Bulls (5) – Brooklyn Nets (4) 142-134 3OT
(25-26; 58-55; 76-84; 111-111; 121-121, 127-127)
[CHI 3-1]

Bulls: Deng 15, Boozer 21, Noah 15 (13 rimb), Butler 16, Hinrich 18 (14 ass), Mohammed 9, Robinson 34, Gibson 10, Belinelli 4, Cook ne, Hamilton ne, Teague ne
All.Thibodeau

Nets: Wallace 17, Evans 15 (13 rimb), Lopez 26 (11 rimb), Johnson 22, Williams 32 (10 ass), Blatche 13, Watson 9, Humphries, Stackhouse, Brooks, Bogans ne, Teletovic ne.
All.Carlesimo

Top performance
Rimbalzi: Noah 13 (5 off, CHI) / Evans 13 (3 off, BKN)
Assist: Hinrich 14 (CHI) / Williams 10 (BKN)
Palle perse: Hinrich 4 (CHI) / Williams 7 (BKN)
Recuperi: Hinrich 3 (CHI) / Lopez 2 (BKN)
Stoppate: Noah 4 (CHI) / Lopez 4 (BKN)

Italian Job: Belinelli 4 pt (0/1 da 3, 4/4), 1 rimb, 1 ass

MVP: Nate Robinson (CHI) 34 punti (11/16, 3/7, 3/3), 1 rimb, 4 ass, 2 rec, 2 perse

Cronaca

L’avvio di gara è molto nervoso, le due squadre fanno fatica a segnare soprattutto per merito delle difese. Il massimo vantaggio nel quarto arriva a metà: 14-10 Bulls, subito dopo i Nets confezionano un parziale di 6-0 con il quale passano avanti. Per Chicago risponde Butler con la tripla del contro sorpasso e fino alla fine del periodo si tratta appunto di sorpassi e controsorpassi. Dopo i primi 12′ il punteggio dice 25-26 Nets.

Nel secondo quarto ci pensa Nate Robinson a ravvivare la gara, con una sua tripla i Bulls chiudono un parziale di 9-0, i Nets si aggrappano a Blatche e a Williams rimanendo vivi. A 3′ dal riposo lungo prima Hinrich con tripla in transizione, poi Butler in contropiede piazzano un parizare di 11-1 (57-46). Sul finale di quarto, però arriva in contro-parziale di 8-0 Nets, chiuso dalla bomba sulla sirena di Wallace; 58-55.

I Bulls si affidano a Boozer con la soluzione dalla media distanza, ma i Nets hanno la faccia giusta e prima Williams con la schiacciata e poi Wallace in contropiede col canestro e riporta i Nets in vantaggio nel punteggio; a metà periodo 68-70. L’attacco Bulls si arena e ne approfitta Williams che con la tripla in transizione allunga; 71-77. Sul finale di quarto, Chicago mette in atto qualche ottima difesa e sembra stare a contatto con i Nets, ma un attacco ormai andato male per Brooklyn, fa finire la palla nelle mani di Lopez che a 8 metri dal canestro manda a bersaglio la tripla sulla sirena del +8; 76-84 a 12′ dalla fine.

I Bulls sembrano più vivi in attacco con Robinson in regia, ma i Nets in attacco non stentano, e Wallace dalla lunga distanza con i piedi per terra regala il +9 ai suoi. Brooklyn continua a trovare il canestro, sia in contropiede che a difesa schierata, mentre l’ultima speranza Bulls si chiama Nate Robinson che con la bomba li tiene aggrappati al match. A 6′ dalla sirena finale dice 91-100. Prima Robinson e poi Boozer provano a tenere in partita Chicago, ma Williams e Lopez con un parziale di 5-0 ricacciano a -12 i Bulls. E quando tutto sembrava finito, con il punteggio sul 95-109 a 3:45 dalla sirena, Boozer inizia a fare falli su Evans e Wallace, dall’altra parte Robinson inizia a macinare punti, e in un attimo la partita si riapre; Robinson con l’aiuto di Noah confeziona un parziale di 16-2, nei minuti finale. Sulla sirena Williams manda sul ferro il jumper della vittoria e si va al supplementare!

Nel supplementare arriva subito un botta e risposta tra Johnson e Noah, poi un gran gioco da tre punti di Wallace, ma prima Noah e poi Robinson pareggiano i conti a quota 117. Subito dopo l’attacco dei Nets fallisce la conclusione e Boozer imbeccato da Noah segna il +2. Sull’attacco successivo, Johnson si prende la responsabilità e penetra a centro area alzando la parabola e segna il canestro della parità a 17” dalla sirena. Sull’azione successiva, un attacco costruito malissimo Robinson, ma esso si prende il tiro fuori equilibro dai 6 metri e trova il canestro del +2, a 1.7 dalla sirena finale, la partita sembra finita, ma Johnson manda tutti al secondo overtime con il jumper a centro area; 121 pari.

[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=02LTR7Bwa8Y]

In apertura di secondo supplementare, Johnson è caldo e segna subito, risponde ancora Noah, ma ci pensa ancora Robinson a dare il vantaggio per i suoi. Gli attacchi si arenano complice la stanchezza, ma a quasi 1′ dalla fine, Noah allo scadere dei 24” inchioda la schiacciata del +4 (127-123). Ma di nuovo quando sembra finita,ci pensa Joe che piazza un gioco da tre punti, che tiene vivi i Nets. Sull’azione successiva Robinson commette il suo sesto fallo e chiude la sua partita anzi tempo. Lopez fa 1/2 in lunetta e pareggia i conti a quota 127. Nell’ultimo minuto sia Chicago che Brooklyn falliscono il canestro della vittoria e si va al terzo over time.

Il 3° OT si apre col jumper dall’angolo e col 6° fallo di Joakim Noah, ma l’assenza del lungo non inciderà sui suoi perché dalla sua uscita break di 4-1 Bulls per il +5 (133-128) a 3’19”, e sarà proprio quel parziale a decidere l’incontro visto che poi Brooklyn perderà Evans (Chicago anche Gibson) e a 32″ Nazr Mohammed (appena entrato) segna il gancio del +5 (139-134) e poi il tap-in con fallo dopo l’errore ai liberi di Boozer, +6 (140-134) a 18″!

Nico P

Nico P

Appassionato di ogni tipo di sport, con il basket a svettare nella sua classifica, tifo Lakers e Broncos con la preferenza sempre verso la squadra più debole. Nickname: Nico P

  • E boozer???

  • Michael Philips

    Sei i nets la vogliono portare a casa, devono concedere a lopez una ventina di tiri e coinvolgerlo il più possibile.

    Questa serie assieme a quella tra denver e warriors è di gran lunga la più appassionante.

  • marcom

    Deron on fire tonight!

  • michele

    bravo deron, era con le spalle al muro e non ha fallito.

  • salviamo trigari

    odio quel piccolo bastardo ma quando ti fa 5 minuti come questi puoi solo saltare dalla sedia

  • salviamo trigari

    over time, incredibile quello che ha fatto Nate

  • Iceman

    Nate nate nate nate nate!

  • E dopo questa partita nate nella hof…

  • Yaomingmania

    3-1 per i tori, è finita

  • Iceman

    Brutti i playoff

  • gasp

    JJ!

  • Iceman

    Per nate ho finito gli aggettivi,veramente
    Johnson cmq non trema quando conta

  • salviamo trigari

    che partita ragazzi, oi e il terzo tempo con l’ultimo passo sulla linea da 3 punti?
    era talmente un tiro alla cazzo che a momenti vale 3. Solo lui

    JJ che se le partite fossero a “chi fa questa fa tutto” non solo giustificherebbe i soldi che prende ma sarebbe mvp ogni anno

  • skin

    Se JJ fa un altro buzzer io lo voglio nella HOF assieme a Nate…

  • Michael Philips

    Gara pazzesca. Un peccato che nate si sia fatto buttare fuori per falli con un sesto in attacco idiota.

  • Michael Philips

    Grande LOPEZ!

  • salviamo trigari

    se continua così il mojito che mi aspetta diventa cappuccino

  • deron

    lopez apparte l’ultima stoppata mi sembra sia stato mangiato da noah nel quarto quarto e negli overtime in attacco e in difesa..vediamo il terzo

  • gasp

    Ho visto la partita dall buzzer di JJ (per motivi più grandi di me sono ritornato a casa da 15 minuti)e devo dire che ormai le squadre hanno finito la benzina e sul tiro allo scadere di Johnson c’erano passi

  • Michael Philips

    Il punto è che a lopez hanno smesso di dargliela la palla. E in molte occasioni lo hanno servito malissimo.

  • michele

    jj ha fatto un tiro potenzialmente decisivo nei po, domani nevica.

    partita molto bella, le individualità dei nets contro il sistema di thibo, con la variabile impazzita di kryptonate.

  • gasp

    Oh ma Hinrich sta giocando quasi da 60 minuti…

  • salviamo trigari

    più o meno come Deng e Deron

  • gasp

    Nets sono bolliti,forse si sta arrivando all’epilogo della partita

  • Michael Philips

    Mohammed risolve la gara, ma quando mai ricapiterà?

  • deron

    mamma mia blatche..pessimo

  • salviamo trigari

    domani tutta Brooklyn dallo psicologo

  • gasp

    Fine,3-1 per i tori e la certezza che JJ e Robinson vanno nella HOF eheheh…

  • gasp

    Secondo me finisce 4-1 per i Bulls,Brooklyn ha dato tutto in questa partita,lunedì sarà una gara senza storia

  • Iceman

    Peccato perché 4 a 1 mi sembra un pó troppo

  • salviamo trigari

    Secondo me finisce che Prokhorow li manda tutti a lavorare nelle miniere in siberia.

    Di là nel frattempo Marc delizia la platea con giocate d’alta scuola

  • deron

    la coppia zaccheo-gasol dev’essere protetta dal wwf

  • gasp

    Trigari
    Non dovevi berti il tuo mojito oppure è diventato cappuccino? 🙂
    Comunque Prokhorov dovrebbe mandare a lavorare in miniera Carlesimo

  • deron

    e cmq l’attacco dei clippers è veramente uno schifo, tirano solo da tre

  • salviamo trigari

    Gasp

    Tutta colpa di Nate! ero pronto per uscire poi la partita è diventata interminabile, la mia ragazza si è appisolata sul divano e io ho fatto lo sbaglio di dare un occhiata all’altra partita. Morale della favola sabato sera dedicato ai playoffs 🙂

  • gasp

    Dai almeno questo sabato di Playoffs ti ha ripagato della mancata uscita e conseguente scopata (lo si può dire non siamo più in fasa protetta) 🙂

  • salviamo trigari

    ahahahahah

    dopo 4 anni di convivenza la mia ragazza sa perfettamente che un overtime nei PO può cambiare le carte in tavola da un momento all’altro!

  • gasp

    La mia sa che da luglio a metà aprile il sabato sa che si può uscire e altro ma da metà aprile a fine giugno il sabato non si esce e non si altro e non si discute!

  • che barba i playoffs..le ultime parole famose

  • mjrossit

    FIERO TIFOSO BULLS! ABBIAMO UN CUORE IMMENSO! SIAMO UNA DELLE SQUADRE CON I GIOCATORI PIU’ SCARSI DEI PO MA SIAMO DEI VERI SPARTANI! GRAZIE THIBO, SEI IL NOSTRO ORGOGLIO SIA COME ALLENATORE CHE COME EDUCATORE, NATE E’ DIVENTATO IL NOSTRO SALVATORE QUEST’ANNO. STA GIOCANDO IL SUO MIGLIOR ANNO IN CARRIERA! FORZA BULLS!!!

  • Danilo

    Coach Thibo maestro-Jedi

    Blatche dei Nets da prendere a calci nel culo….