Colpo Memphis ed L.A trema, Denver c’è!

Denver resta in vita grazie al cinismo di Chandler e all’energia di Iguodala, a L.A Clippers sconfitti da Memphis che adesso è sul 3-2!

 

 

 

Western Conference

Denver Nuggets (#3) – Golden State Warriors (#6) 107-100 [GSW 3-2]
DEN: Chandler 19, Faried 13 (10 rimb), NcGee 10, Iguodala 25 (12 rimb), Lawson 19, Miller 11
GSW: Barnes 23, Jack 20, Thompson 19, Curry 15

Italian Job: Gallinari DNP

I Denver Nuggets non ci stanno a lasciare i Playoffs in casa e grazie alla doppia-doppia di Andre Iguodala restano ancora in vita, per i Warriors un Steph Curry da 7/19 dal campo con 1/7 da 3; Denver c’è e domina il match tanto da toccare il +19 (92.73) con Ty Lawson dopo 3′ del 4° periodo. Sembra finita ma i Warriors riescono a rimontare arrivando sul -5 (100-95) con ancora 2’16” da giocare, Thompson e Curry hanno addirittura la chance di accorciare sul -2 ma sbaglieranno le loro rispettive triple e Wilson Chanlder li castigherà con la bomba del +8 che manderà i titoli di coda.

Highlights
[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=KPbL2EXsvLQ]

Los Angeles Clippers (#4) – Memphis Grizzlies (#5) 93-103 [MEM 3-2]
LAC: Prince 15, Randolph 25 (11 rimb), Gasol 11, Conley 20
MEM: Paul 35, Crawford 15

Dopo esser partiti sul 2-0 adesso i Los Angeles Clippers sono con le spalle a muro, Memphis dopo aver pareggiato si è pure imposta allo Staples Center e adesso ha il match-point in casa; match cominciato male per i Clips che nel riscaldamento hanno perso subito Blake Griffin (caviglia, giocherà ma molto condizionato), partita sempre a rincorrere gli ospiti che in due occasioni respingeranno gli attacchi. Dopo 2′ del 3° quarto Paul segna 4 punti consecutivi che valgono il-2 (52-54) ma Memphis risponderà con un break di 11-0 e poi nel 4° periodo, sul -4 L.A (71-75), altro parziale di 6-2 (4 di Randolph) per il +8 (73-81).
La storia non aiuta di certo gli uomini di Del Negro, in 9 Gare5 disputate una sola vittoria!

Highlights
[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=0gXtFg8vqMc]

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA.
Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12.

Nickname: F.M.B

  • Magic

    Igoudala in versione lebroniana, impressionante!
    Curry per una volta al di sotto delle attese e così sincera porta a casa, serie favolosa.

    Memphis sta distruggendo i clips da tre partite.
    Paul in versione pistolero si è scordato di passarla: ).

    Iceman
    Io sono 1.85 per 73 e ho preso taglia m/48. L sarebbe stata effetto pigiamone: ).

  • Yaomingmania

    I clippers devono svegliarsi, gli orsetti lo hanno già fatto.

  • cuni

    Memphis ha un gioco corale e gli interpreti giusti secondo me, mentre i clippers dipendono solo da Paul. Se in RS durante la sua assenza erano 3-7, adesso ai playoff è ancora più dura quando lui non è in giornata… Vedo all’orizzonte OKC-Memphis..

    Denver molto in forma ma forse gsw ha tirato un po’ il fiato per provare a chiudere la serie in casa.

    Mat86rix

    metto anche qui quel link sul salary cap che ti dicevo ieri sull’articolo su gasol

    http://www.sportando.net/ita/usa/nba/53542/trattato-sul-salary-cap-nba-modificato-e-corretto.html

  • cuni

    ovviamente non che non fosse in giornata oggi paul eheheheheh

  • Iceman

    Magic
    Capito,grazie mille

  • Iceman

    Contento per memphis,si meritano di passare….come si meriterebbe paul,gran partita la sua,ma gli altri completamente nulli.

    Grande iguo che mi fa il regalo di giornata !

  • Magic

    Di nulla iceman.

    Anche io avevo puntato su igou a drive to the finals stanotte: ) (dopo aver preso una fregatura immane fa jennings domenica).

  • Iceman

    Dispiace che per le prime due serate non ho scelto,dimenticandomi,sennò avrei potuto giocarmela. Anche se vedo che tra i primi c’è chi si è già fumato melo,durant e lebron

  • cuni

    piuttosto, si sa niente della caviglia di griffin? Quando andava via nello spogliatoio andava via abbastanza bene, spero non sia nulla di grave

  • docpretta

    i lunghi di memphis si portano a scuola deandre e il povero griffin (infortunato) la serie si sta decidendo sotto canestro. .

  • in your wais

    Memphis chiuderà in gara 6, sarà una battaglia,saranno acidissimi cavoli, ma non ce la vedo a perdere in casa. E questa sarà la fine della breve storia di Del Negro sulla panchina Clippers. Spero invece che CP3 rimanga

    I Grizzlies sono la squadra più dura di questi PO, ed a mio parere, sfonderanno il culo anche ad OKC, la quale priva di Westbrook non ha abbastanza armi offensive per scardinare la loro difesa

    Dall’altra parte, dopo le dichiarazioni di Jackson, mi aspetto una gara 6 davvero spettacolare e piena di colpi proibiti…

  • lilin

    ottima scelta a drive to finals, paul in versione “ci penso io”!
    peccato che pure io la prima non abbia scelto e la seconda me la sia bruciata con un iliasova da 8 in complessivo…

    cmq clipps davvero in difficoltà e griffin se è infortunato sarà un bel problema per i velieri che dovranno giocare la decisiva a memphis..

    curry un pò sparacchiatore pure lui però due cosine importanti nel finale le ha fatte…denver secondo me almeno alla 7 ci arriva..

  • Michael Philips

    Da notare come il rendimento in questi playoffs di gasol+zach sia cresciuto in modo esponenziale rispetto alla rs. Non è cosa da tutti.

    Da notare anche la crescita di conley, sempre più concreto.

    IYW

    Contro i thunder(che oggi potrebbero chiudere la serie)non li vedo super favoriti. Durant sarà una bestia nera per prince, e forse i grizz per ora hanno potuto contare su una avversaria priva di un super scorer. Contro durant dovranno fare una marea di accorgimenti. Poi senza westbrook non partono super favoriti, ma tanto è inutile, sia memphis che okl devono ancora passare il turno.

    Griffin sfigato, due presenze ai playoffs e in entrambe le occasioni si fa male dopo una rs senza rogne.

  • Michael Philips

    Pure Harrison Barnes dopo una rs un pò in ombra, in questo primo turno(anche per via dell’assenza di lee)sta viaggiando a 15pts di media e credo che in pochi si siano sorpresi. Solo una questione di minutaggio, il talento c’è tutto.

    Iguodala è un altro di quelli con un potenziale micidiale, e nonostante questo non riesce mai ad esplodere e a rendere come potrebbe.

  • LOL

    per una difesa come quella di Memphis sarà una pacchia la serie coi Thunder privi di Westbrook

  • lilin

    iguo non l ho mai capito, ha davvero tutto eppure non si è mai riuscito a caricare una squadra sulle spalle…secondo me in termini di impatto su una partita per vincere deve essere il terzo violino di lusso..

  • allanhouston20

    vero su Iguo però pure Joe Johnson con quel fisico, quella meccanica e l’istinto per i finali sarebbe dovuto essere un giocatore super (non solo di contratto) molto più continuo e leader.

    Harrison Barnes molto meglio nei play-off e soprattutto buon difensore.

    spero che al MadisonSG si riesca a chiudere stasera.. rientra JR e bisogna vedere con che testa si presenta in campo.

  • lilin

    allanhouston

    io tra i due tutta la vita iguo però, molto piu completo, meno attaccante forse ma non si estranea cosi dalle partite oltre al fatto che anche a livello contrattuale credo voglia molto meno.

    tra i due vado sempre con iguo

  • Iceman

    Calma piatta oggi..

  • gasp

    Iceman
    Be certo si commenta quando si è al lavoro!Un saluto da Jesolo

  • Iceman

    O a scuola:) vero

  • gasp

    bravo,invece di studiare commenti qui!:-)

  • Iceman

    Gli ultimi banchi insegnano:)

  • billy g

    Memphis merita. Zibo e Gasol fanno quel che vogliono. Se poi l’unico lungo che hanno i clips gioca il primo quarto e poco del 3 c’è poco da dare. Probabile che si chiuda venerdì a memphis . giustamente per altro, un anno per uno non fa male a nessuno.

    Denver é stata riassunta ottimamente dal mister di GS a fine match: they just outscored us. That’s true.

  • Iceman

    Appena finito di vedere memphis-clips
    Paul ha giocato praticamente da solo,qualche sprazzo di crawford e barnes nel finale ma poca cosa
    Memphis è una squadra atipica,che va controcorrente rispetto all’andazzo generale,post basso a go go,e personalmente amo questo tipo di gioco. Gasol e randolph un piacere per gli occhi

  • gasp

    eheheh bei ricordi degli ultimi banchi 🙂

    Comunque penso che Golden State vincerà la serie in gara 6,questa l’hanno persa perchè Curry ha tirato male,se GSW va alle WCF non mi sorprenderò

  • Lob City

    Che smacco, griffin rotto, bho hanno perso la testa. Il problema è che se perdendo la serie Paul magari lascia.
    Io a quel punto faccio un sign & trade per arrivare ad una SG seria e tengo bledsoe, rifirmo burnes e punto ad un lungo da rotazione serio, magari sanders con qualche scelta se fosse.
    Nel frattempo butler scade e si riparte.
    Che delusione davvero.Ovvio che Vinny va a qual paese, tanto il suo contratto scade a giugno.

  • alekhine

    su internazionale hann pubblicato la seconda puntata del discorso sui playoff, per chi voleva sapere se avrebbero continuato (me lo chiedeva lilin, mi pare)

    http://www.internazionale.it/superblog/alessio-marchionna/2013/05/01/i-playoff-nba-finora/

  • Iceman
  • cuni

    Iceman

    sono parzialmente d’accordo con quella classifica. Quello di Kobe non lo metterei cosi in alto, io metterei primo Ray Allen, secondo Curry, terzo Durant e quarto inserirei Luol Deng..oh non chiedetemi perché ma a me piace eheheheh

  • gasp

    Iceman
    Io avrei messo anche Jerry West ma comunque sono d’accordo con la classifica

  • Iceman

    Credo si riferisca solo al presente gasp
    Io rimpiango quello di kapono che però è ormai disperso
    Avrei messo più alto Melo,magari terzo al posto di kobe

  • brazzz

    normale che i warr tirassero il fiato..sarà dura ma chiuderanno in 6..i grizz mi sa che rulleranno i clip..giocano come si giocava una volta..allora avere dei lunghi che sanno giocare a basket non è peccato…

  • Michael Philips

    Cuni non sei l’unico, ho sempre trovato il jumper di deng divino, stilisticamente perfetto come pochi altri.

    Ma boozer perché non è in classifica? Magari assieme al compagno noah?

  • Iceman

    Oh gasol come difensore dell’anno fa un po’ spavento,ma nell’altra metà campo è tanta roba,tecnicamente notevole. In post ha portato a scuola tutti

  • ILoveThisGame

    Secondo me i Cippers sono una squadra strutturata male e se vicono le partite lo fanno solo grazie al talento degli esterni e in qualche caso di Griffin….qualsiasi quintetto mettano in campo non hanno un buon gioco difensivo e non riescono a fare grandi parziali per via della cattiva difesa,infatti i giocatori non si completano a vicenda per creare un sistema in grado di limitare l’attacco avversario, è anche vero che di difensori sopra la norma ne hanno massimo 2 o 3.

  • cuni

    MP

    sospiro di sollievo pensavo mi prendeste per matto eheheh a parte gli scherzi, molto molto bello sisi

  • Magic

    A me durant sembra proprio sgraziato. Fenomeno assoluto, ma esteticamente non mi piace.

  • billy g

    Love this game
    La squadra gira male. Non é tanto questione di uomini, quanto di VDN che non sa leggere i giochi tantomeno le partite.

  • Michael Philips

    magic

    sgraziato no, anzi ricorda che durant è un garnett che si muove come ray allen, insomma, un fenomeno anche solo per quello.

    A me non emoziona, non so perché, forse perché meno spettacolare di altri(eppure schiaccia in testa a chiunque), anche quando tira, sembra una cavalletta di 211cm.

    Un pò la differenza quando vedevo duncan e webber. Il primo era inesorabile ma “noioso”, l’altro era IL talento fatto a power forward, con trovate geniali e spettacolari, e altre disarmanti in senso negativo: time out!

  • Michael Philips

    Piccolo OT calcistico:

    Riguardo Messi, abbiamo visto quanto sia forte il bercellona con o senza di lui, o con lui infortunato.

    Passare da corazzata a team orrido non è male considerando che in molti hanno sempre parlato di un barcellona che anche senza messi sarebbe andato con il pilota automatico…che addirittura lionel non era il giocatore più importante del barca. Uno che nelle ultime 3 stagioni ha segnato 184 goal in 163 gare.

    Si è visto bene: anche il team più forte del mondo non va da nessuna parte se non può mettere in campo il più forte giocatore del mondo, una macchina da goal e di assist(e a fine carriera, forse verrà considerato il migliore di sempre, pur ricordando che per me i paragoni tra epoche non funzionano.)

    Chiuso l’OT.

  • Iceman

    Impressionato dalle statistiche di curry. Nelle sue prime 4 stagioni ha segnato con il 44 abbondante da 3,mettendo 150 triple in più di allen

  • alert70

    Clippers/Del Negro

    Un binomio destinato a finire per colpe assortite, ma di certo pochine da parte del coach.

    Spesso ci si dimentica chi allenano questi signori. I Clippers sulla carta sono fortissimi, sono in grado di vincere 50 + gare perchè adatti alla RS. Poi arrivano i po dove tutte le magagne escono a galla.

    Quali sono? Due. Il centri poco tecnici e la mancanza di un vero secondo violino.

    Griffin e Jordan fanno spettacolo ma in due tirano i liberi uno schifo, non hanno un jumper efficace e peggio non hanno movimenti in post. Perchè se mai l’avessero avuti li avremmo visti provare e/o metterli. Invece nada. Al confronto con i pariruolo Grizzlies hanno fatto e stanno facendo la figura dei fessi. Chi è il secondo violino? Crawford, Odom, Griffin….Bledsoe……? Nessuno di loro, perchè la sostanza dice che nei momenti clou, c’è Paul, poi Paul, poi Paul e poi……forse Crawford.

    Ora cosa può fare di diverso Del Negro? Forzare Griffin a prendersi dei tiri spalle a canestro? Dei jumper? Può chiedere a Crawford di vestire i panni del Terry versione Mavs? Insomma capisco sfancularlo ma in fondo che alternative poteva avere? Personalmente non ne vedo.

    Alla fine verrà cacciato, arriverà un nuovo coch che avrà la fortuna di avere un roster migliore ma meno profondo. Alla Grizzlies come filosofia. 8 buoni per i PO.

    Se fossi al GM cederei subito Jordan, sfoltirei la rosa delle guardie, due da rotazione più un rookie, prenderei una decisione su Bledose e chiederei a gran voce a Griffin di lavorare sui liberi e al tiro. Non gli chiederei nemmeno un lavoro in post basso ma un jumper dalla media si. Già questo gli cambierebbe il mondo.

  • Magic

    Mp
    È proprio per il fatto di essere tanto forte e non emozionare che lo trovo inelegante a vedersi.
    Il paragone td cwebb ci sta: ).

    Io comunque ho visto un bayern GIGANTESCO.

  • Haka

    vabbè mi pare che all’andata messi ci fosse e ha fatto pena lo stesso

  • From three

    @alert70: premetto che ho molto rispetto per il tuo parere, però seguendo i clippers da un po’ non posso essere d’accordo sulla tua analisi si griffin. Sul resto dei lunghi ok, ma Griffin il gioco in post lo ha, e i liberi li tiri meglio di quello che credi, ha l’81% a questi playoff e nella seconda parte della stagione ha nettamente migliorato questa sua lacuna. Su Del Negro non sono d’accordo: è rimasto lo stesso dei bulls, quando è arrivato Thibodeau con un roster molto simile a meno di Boozer, ha portato le vittorie dal 41 a 62. Poi se vogliamo dire che è tutta colpa dei giocatori ok, perché sono loro che vanno in campo, però mi sembra che l’allenatore non abbia dato una impronta o un gioco alla squadra, quindi imputo delle responsabilità anche a lui. Soprattutto non continuando a dire quelli che sono luoghi comuni (per me) su griffin che schiaccia e basta. Secondo me è immaturo dal punto di vista del gioco, deve migliorare la sua confidenza nei momenti topici della partita ma non è vero che sui liberi e un jumper non lo abbia perchè basta vedere le partite e essere smentiti. Paul deve essere più continuo perché la partita che ha fatto ieri l’avrebbe dovuta fare a Memphis se vuole essere considerato una stella di prima grandezza. In ogni caso Memphis è la squadra con la coppia di lunghi più forti dell’intera NBA e non vedo nessun disonore perdere con degli avversari così forti e preparati.

  • Sono stato molto contento di aver trovato questo sito. Voglio dire grazie per il vostro tempo per questa lettura meravigliosa! Io sicuramente mi sto godendo ogni post e ho già salvato il sito tra i segnalibri per non perdermi nulla!