Hinrich difende Rose: “Non ci deve nulla!”

Chicago si appresta a giocare in casa il 2° match-point contro Brooklyn, la folla chiama D-Rose sollecitandolo ad aiutare i compagni in difficoltà.

L’uomo dei Chicago Bulls in questi Playoffs, finora, è Nate Robinson (28 anni), vero eroe di quella stupenda Gara4 che per ora sta decidendo la serie per i giocatori di coach Tom Thibodeau, stasera allo United Center la ghiotta occasione di buttare fuori i Nets e la folla chiama a gran voce l’assente di lusso, Derrick Rose (23 anni)!

I Bulls hanno una difesa pazzesca ma davanti fanno molta fatica a segnare se non tramite le invenzioni coraggiose di KryptoNate, la situazione di Rose ha iniziato davvero a stufare i tifosi e non solo visto che è abile ed arruolabile per giocare ma Kirk Hinrich (32 anni) lo difende: “Derrick non ci deve nulla! Ha passato un’annata davvero difficile, io non so cosa si prova a recuperare da un infortunio simile e di certo non mi esprimo, ma sappiamo che giocatore e che compagno di squadra è” aggiungendo: “Io personalmente non ho sentito niente di male contro di lui, è una parte molto importante di questa organizzazione e sappiamo che ogni decisione è stata presa per il suo bene”.

I fan hanno rinfacciato a D-Rose il fatto che i suoi compagni si stanno dannando l’anima mentre lui è in panchina ad incoraggiarli quando potrebbe essere il fattore determinate, si è espresso anche coach Thibodeau ma sarebbe inutile riportare il suo virgolettato, fate copia-incolla di tutte le dichiarazioni su Rose fatte in stagione regolare

E voi cosa ne pensate?

[poll id=”113″]

 

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B